Miglior acquario Betta


Guida all’acquisto dell’acquario Betta

Caratteristiche da cercare negli acquari betta

Formato – Dal momento che i pesci Betta non hanno bisogno di compagnia per condurre una vita sana e felice, potresti non pensare che le dimensioni del tuo acquario Betta dovrebbero essere troppo grandi e molte persone di solito li tengono nello stesso piccolo acquario del negozio. Tuttavia, un piccolo acquario si sporca più velocemente e la maggior parte di essi non ha un sistema di filtraggio adeguato (se non del tutto). Andranno bene in una vasca di almeno un gallone, ma per le migliori condizioni, scegli una vasca tra 2 e 5 galloni.

Modulo – Il carro armato medio è di forma cubica, ma ci sono altre forme. La forma che scegli può influenzare la posizione in cui puoi posizionare l’acquario e la facilità con cui i tuoi pesci possono nuotare. Non vuoi che i tuoi pesci si confondano o si annoino, motivo per cui la forma dell’acquario è più importante di quanto tu possa pensare!

Scaldabagno – Se vivi in ​​un luogo freddo o tieni il serbatoio in un luogo che difficilmente mantenga la giusta temperatura, dovresti investire in uno scaldabagno, se possibile, in quanto ciò ti aiuterà a mantenere una temperatura costante durante tutto l’anno, perché ai Betta piace acqua calda in ambienti freddi.

Filtrazione – Investire in un acquario Betta con filtro non solo garantirà che l’acqua rimanga il più pulita possibile, ma farà risparmiare a te e ai tuoi pesci un sacco di problemi e stress per cambiare l’acqua quando è sporca. Alcuni serbatoi saranno progettati con filtraggio automatico, che ti farà risparmiare ancora più tempo in quanto non dovrai nemmeno pulire il filtro stesso, ma rischi di ottenere terrificanti Nemoflashback.

Luce a led – Le feste hanno bisogno di luce e la maggior parte delle vasche sarà dotata di sistemi di illuminazione integrati. Alcuni serbatoi più avanzati saranno dotati di luci che cambiano con l’ora del giorno e forniranno più illuminazione ambientale di notte. Potresti essere in grado di installare luci esterne su un serbatoio senza un sistema di illuminazione, ma potrebbe costarti di più rispetto all’acquisto iniziale di un serbatoio con luci.

Stile – Il stile non è tutto, ma se questo è qualcosa che ti viene in mente, allora ci sono diverse fantastiche piscine Betta. Il più delle volte questo sarà più per te che per i pesci, ma può anche influire su quanto spazio hai per decorare l’acquario in modo che i Betta si sentano più a loro agio.

Domande frequenti sull’acquario Betta

Qual è la temperatura migliore per il mio acquario Betta?

Poiché i pesci Betta amano l’acqua calda, dovresti impostare la temperatura del serbatoio tra 76 e 78 gradi Fahrenheit mentre miri a un livello di pH tra 6,5 ​​e 7,0. Se non sai come testarlo, puoi facilmente trovare un kit per il test dell’acqua online.

Che tipo di pesce posso mettere con la mia Betta?

Non è necessario tenere i pesci con i Betta, poiché sono perfettamente in grado di vivere felici da soli. Tuttavia, se lo desideri, puoi metterli con pesci tropicali della stessa taglia e non aggressivi, poiché l’escursione termica è adatta a tutte le specie. Tuttavia, i Betta possono diventare territoriali e possono confondere i pesci più piccoli con i Betta più giovani, cosa che non gli piacerà. La soluzione migliore è testare alcuni dei nostri pesci e vedere cosa succede, ma se sei preoccupato per ciò che potrebbe accadere, evita di essere coinvolto.

Quanti pesci devo tenere nella vasca Betta?

Devi tenerne solo uno maschio nel tuo carro armato siamese per i motivi sopra menzionati. Ilfemmine sono meno territoriali e puoi tenerne fino a tre in un grande acquario, purché ci sia abbastanza cibo, nascondigli e luoghi per isolarsi.

Come aggiungo i Betta al mio acquario?

Si consiglia di acclimatare il pesce al laghetto prima di lasciarlo libero in acqua. Puoi farlo attraverso un processo chiamato “flottazione” in cui metti la Betta, ancora all’interno del sacchetto di plastica, sull’acqua e lascia che la temperatura dell’acqua si unisca. Questa operazione richiede circa 30 minuti.

Come posso mantenere in salute i miei Betta?

Seguendo i giusti passaggi (come quelli che abbiamo delineato finora e anche dai consigli che puoi trovare facilmente online dagli esperti), ti assicurerai che il tuo pesce Betta rimanga sano. Assicurati che l’acquario venga pulito accuratamente e frequentemente, che gli dia abbastanza spazio per nuotare, che gli dia abbastanza cibo e che gli fornisca un ambiente in cui possa prosperare.

Ogni quanto devo pulire il mio acquario Betta?

Per renderli felici – che è la cosa più importante, dopo tutto – assicurati di pulire il serbatoio con acqua fresca e pulita e una spazzola per acquari una volta alla settimana. Non usare il sapone, perché può essere fatale, cosa che non vuoi assolutamente. Puoi anche rimuovere e scambiare il 20% dell’acqua esistente ogni settimana per prevenire l’accumulo di tossine.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti