Miglior distributore di mangime per pesci


Guida all’acquisto di alimentatori automatici di pesce

Caratteristiche da cercare nelle mangiatoie automatiche per pesci

Formato – La quantità di cibo che può essere contenuta nel contenitore è una considerazione importante, soprattutto se si hanno pesci che tendono a mangiarne molto. I pesci grandi avranno ovviamente bisogno di più cibo dei piccoli guppy. Quindi devi assicurarti che il tuo alimentatore abbia la giusta capacità in modo da non doverlo riempire ogni giorno o ogni altro giorno. È vero anche il contrario. Se hai solo pochi pesci piccoli, non hai bisogno di una mangiatoia automatica con un grande cestino.

Tutta la vita batterie – Alcuni alimentatori automatici per pesci funzionano con batterie ricaricabili, ma la maggior parte utilizza batterie AA usa e getta. La durata della batteria varia da alimentatore a alimentatore a seconda del numero di funzioni e del numero e del tipo di batterie utilizzate, ma alcune durano fino a 6 mesi o più. Può essere molto utile se il tuo alimentatore ha un indicatore di batteria scarica.

Regolatore di tempo e quantità – Un’affidabile mangiatoia per pesci automatica senza timer non è molto utile. Pertanto, è necessario assicurarsi che il distributore che si acquista abbia una reputazione di affidabilità e che il timer sia di facile comprensione e utilizzo. Gli schermi LCD che ti mostrano esattamente cosa stai inserendo sono di grande aiuto per le persone che non hanno familiarità con questa tecnologia. Questo vale anche per la quantità di cibo erogata dal distributore. Fai ricerche sui tuoi pesci e scopri quanto spesso e quanto erogare il cibo prima di programmare il distributore automatico dell’acquario.

Frequenza distribuzione – Alcuni distributori ti danno molto margine di manovra nel fissare i tempi per la distribuzione del cibo. Altri distribuiscono cibo solo una volta al giorno. Anche se questo è meglio di niente, potrebbe non essere adatto al tipo di pesce che hai. In molti casi, è meglio dare ai tuoi pesci piccole quantità di cibo più volte al giorno. Corrisponde meglio a ciò che potrebbero sentire in natura.

Sistema di ventilazione – È essenziale che l’umidità non si accumuli nella mangiatoia. In tal caso, il cibo potrebbe aggregarsi e rendere inoperante l’alimentatore. Pertanto, dovresti cercare un alimentatore che abbia un sistema di ventilazione. Alcuni hanno piccoli ventilatori incorporati, mentre altri hanno fori di ventilazione integrati nel contenitore del cibo per consentire la fuoriuscita dell’umidità. Se la tua mangiatoia non ha una sorta di sistema di ventilazione, dovrai monitorarla da vicino.

Altre caratteristiche

Meccanismo Attacco – Non tutte le mangiatoie si attaccano all’acquario allo stesso modo e non sono dotate di attacchi efficaci. Assicurati che il meccanismo di attacco di un alimentatore sia corretto per il tuo acquario prima di acquistarlo.

Distanza Distanza di lancio – La distanza di lancio è la distanza tra il meccanismo di alimentazione e il dispositivo che eroga il feed. Alcuni distributori automatici lasciano semplicemente tutto il cibo in un posto mentre altri lo distribuiscono in modo più diffuso.

Resistenza predatore – Ciò è particolarmente importante quando si installano mangiatoie per laghetti all’aperto. Gli scoiattoli sono notoriamente difficili da tenere lontani da fonti di cibo esterne come mangiatoie per uccelli e pesci. Se stai allestendo una mangiatoia all’aperto, allora dovrebbe essere protetto dai predatori.

Vantaggi del caricatore automatico

I principali vantaggi di un alimentatore automatico di pesce sono i seguenti

Libertà – Come in “ora sei libero di svolgere le tue attività quotidiane senza preoccuparti di dimenticare di dare da mangiare ai pesci”. Non c’è niente di peggio che rendersi conto di aver perso i pesci perché ti sei dimenticato di dar loro da mangiare.

Non c’è bisogno di chiamare un pescatore – Se non hai un distributore automatico e vai in vacanza, dovrai trovare qualcuno che venga a dare da mangiare ai pesci. Altrimenti, dovrai trasportare i tuoi pesci da qualcun altro per dar loro da mangiare. Anche questa non è una buona opzione. Con il miglior distributore automatico di mangime per pesci, non è necessario assumere un pescivendolo.

Dellepiù pesce sano – È meglio per la salute dei tuoi pesci essere nutriti con le giuste quantità a intervalli regolari. Il rischio di sovralimentazione sarà eliminato e l’ambiente dell’acquario sarà anche più sano, poiché non ci sarà cibo in eccesso che marcisce sul fondo.

Domande frequenti sull’alimentatore automatico di pesce

Come funziona una mangiatoia per pesci automatica?

La migliore mangiatoia automatica per pesci funziona con un timer interno che gli permette di erogare una quantità predeterminata di cibo ad orari prestabiliti durante il giorno e la notte. Alcuni distributori distribuiscono il cibo una volta al giorno, mentre altri consentono di impostare più volte per la distribuzione. I distributori automatici di mangime per pesci richiedono pochissima supervisione, a parte assicurarsi che ci sia sempre cibo nell’alimentatore e che le batterie non siano in pericolo di morte.

Ho bisogno di un distributore automatico di pesce?

Dipende. Se ti piacciono le interazioni con i tuoi pesci, goditi il ​​rituale di dar loro da mangiare e fai attenzione a non sovralimentarli o sottoalimentarli, allora probabilmente non hai bisogno di un distributore automatico di cibo per pesci. Tuttavia, molte persone sono incoerenti quando si tratta di nutrire i propri pesci. Non è colpa loro. Hanno una vita frenetica. Per loro, una mangiatoia automatica per pesci può essere di grande aiuto. Inoltre, se viaggi molto per lavoro e hai costantemente bisogno di qualcuno che guardi i tuoi pesci mentre sei via, un distributore automatico di cibo può tornare molto utile.

Ci sono svantaggi nell’utilizzo di un distributore automatico di pesce?

L’unico vero svantaggio di un distributore automatico di acquari è che perdi quell’interazione con i tuoi pesci che deriva dall’alimentazione. Ad alcune persone piace molto questo momento con i loro pesci e non vogliono che venga compromesso. Allo stesso tempo, hanno sempre a portata di mano un alimentatore automatico che installano quando vanno in vacanza.

Il mangime per pesci può funzionare con un distributore automatico?

Sì, ma non tutti i pesci d’acquario hanno le stesse esigenze dietetiche. Ecco perché dovrai fare delle ricerche per scoprire quando è il momento giusto per nutrire i pesci che hai a disposizione, di che tipo di cibo hanno bisogno e quante volte al giorno dovranno essere nutriti. Se hai un’ampia varietà di pesci nel tuo acquario e tutti hanno esigenze diverse, può essere molto difficile sapere se hai un distributore automatico di cibo per pesci o meno.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti