Le Migliori cuffie wireless

[wpas_products keywords=cuffie+wireless]

Guida all’acquisto delle cuffie wireless

Caratteristiche da cercare nelle cuffie wireless

Formato – Il formato possono svolgere un ruolo importante nella scelta delle gemme da acquistare. Mentre alcuni potrebbero pensare che un paio di cuffie ultra-piccole sarebbe la panacea, sono troppo facili da perdere. Gli Airpods Pro di Apple sostengono la moderazione delle dimensioni; abbastanza piccoli da trattarli come il prezioso pezzo di tecnologia che sono, ma abbastanza grandi da non perderli in tasca tra il resto. Una cosa da considerare quando si tratta di dimensionamento sono i gommini. Un bocchino è il piccolo pezzo di gomma che metti nel tuo piccolo orecchio sensibile. La maggior parte degli auricolari viene fornita con alcune opzioni di dimensioni diverse per questo componente, poiché non esistono due persone con le stesse dimensioni o forma del condotto uditivo. Durata Durata della batteria: la durata della batteria dovrebbe svolgere un ruolo importante nella decisione di acquistare un paio di cuffie. Quando scegli le tue cuffie, dovresti tenere conto delle occasioni di utilizzo a cui le toglierai regolarmente. Per la maggior parte di noi, vivono nelle nostre orecchie tutto il giorno, passando da chiamate in conferenza, podcast e canzoni di Spotify. Tuttavia, le funzioni avranno un ruolo nel tempo attivo totale che trascorri utilizzandole. La cancellazione del rumore svolge un ruolo importante nella durata della batteria di dispositivi in ​​miniatura come l’auricolare. La maggior parte dei dispositivi del nostro elenco ha una durata della batteria da cinque a otto ore di uso continuo.

Qualità del suono – Se hai mai acquistato altoparlanti ad alta fedeltà per il tuo sistema di intrattenimento, sai che l’opzione più accessibile di solito è piuttosto grande. Certo, alcuni altoparlanti di fascia alta sono piccoli, ma costano un bel po’. Lo stesso vale per le cuffie. Questi dispositivi contengono altoparlanti, driver e porte proprio come le loro controparti di intrattenimento domestico, quindi è molto difficile stipare tutta questa tecnologia in uno spazio ristretto. Se la tua preoccupazione principale è la qualità del suono, preparati a guardare le cuffie leggermente più grandi della media. Qualità Qualità della chiamata – Ci sono diversi fattori che influenzano la qualità della chiamata quando si tratta di cuffie. Il primo è la cancellazione del rumore dalla tua parte; non c’è niente di peggio che cercare di concentrarsi sul dialogo della persona all’altro capo della linea mentre si cerca di bloccare i vicini rumorosi. Quindi, se uno dei motivi principali per cui stai cercando un paio di cuffie wireless è per chiamare, assicurati che la cancellazione del rumore sia in cima all’elenco delle funzionalità. La cancellazione del rumore sembra abbastanza ovvia, tocca meno qualcosa che potrebbe esserlo di meno: il modo in cui le tue cuffie distinguono tra la tua voce e quella delle persone intorno a te. Le migliori cuffie wireless hanno un algoritmo integrato nel loro software che aiuta a discernere la distanza del suono che incontrano, dando la priorità ai rumori che arrivano a una distanza media intorno alla tua bocca. Le cuffie di fascia alta come le Apple Airpod Pro sono migliori in questo senso, ma anche le versioni più economiche migliorano nel tempo. Cancellazione rumore – La cancellazione del rumore è un trucco straordinario che le nostre cuffie moderne suonano nelle nostre orecchie. Piccoli microfoni esterni raccolgono il suono intorno a noi, ne misurano la frequenza, quindi creano un’inversione di frequenza e lo trasmettono nel nostro orecchio prima che il suono esterno possa raggiungerci. Il rumore raggiunge ancora il tuo orecchio, ma l’inversione è presente solo una frazione di secondo prima e contrasta il suono, uccidendolo efficacemente prima che il tuo cervello possa registrarlo. La cancellazione del rumore è il tipo di cosa che hai difficoltà a trovare in un normale ambiente di ascolto una volta che lo hai. Questo fatto è particolarmente vero per le persone che ora lavorano in uffici open space, dove c’è un basso ronzio di chiacchiere che può distrarre dal lavoro quotidiano. Resistenza all’acqua / al sudore – La protezione contro le infiltrazioni o “IP” è un numero di riferimento a cui prestare attenzione quando si scelgono le cuffie wireless. Questo sistema di classificazione include la resistenza alla polvere e all’acqua, che va da 0 a 6 per la polvere e da 0 a 8 per l’acqua. Mentre dovresti essere consapevole della polvere che si accumula intorno ai tuoi dispositivi elettronici, sappiamo tutti che l’acqua è il vero problema nei tuoi dispositivi. Se fai attività fisica o se hai la minima possibilità di incontrare umidità con i tuoi dispositivi, dovresti almeno cercare IPX4. Un punteggio di 7 è possibile e consentirà l’immersione in acqua fino a 3 piedi di profondità per 30 minuti, ma pagherai sicuramente per quel tipo di abilità. Adattamento Personalizzato: i suggerimenti forniti con la maggior parte delle cuffie sono la soluzione migliore per una vestibilità personalizzata. Ricorda che il tuo orecchio è molto delicato, quindi fai attenzione quando provi taglie diverse. Assicurati che siano abbastanza aderenti da rimanere in posizione durante il movimento, ma non così stretti da danneggiare il condotto uditivo. Figlio – Molte cuffie wireless che abbiamo elencato qui hanno la ricarica Qi, che è un protocollo di trasferimento di potenza wireless. Basta posizionare la custodia per il trasporto degli auricolari su un caricabatterie Qi e osservare la magia del wireless. Nella maggior parte dei casi, anche la ricarica tramite un cavo in dotazione è un’opzione e spesso avviene a una velocità molto più elevata.

Domande frequenti sulle cuffie wireless

Vale la pena prendere delle cuffie wireless?

Quando sono apparsi per la prima volta, gli Apple Airpods erano una specie di meme in divenire. La gente li trovava noiosi, soprattutto perché molti di loro si dimenticavano di toglierseli quando parlavano con qualcun altro. Ora che le cuffie sono così onnipresenti, non rischiano più di ritrarti come techno socialmente imbarazzante che deve avere l’ultima e la più grande. Posso dire con assoluta certezza che hanno migliorato il mio lavoro e le mie sessioni di allenamento. Le chiamate sono più chiare, e non doversi più preoccupare dei fastidiosi cavi quando ripongo le cuffie è un regalo che non smette mai di rendere felici le persone. Quindi, se te lo puoi permettere, non pensiamo che ti pentirai di aver lasciato cadere una piccola moneta su un aggiornamento delle cuffie.

Dovrei prendere cuffie o auricolari wireless?

La soluzione audio che scegli dipenderà in gran parte da ciò che intendi fare con essa. Le cuffie wireless sono ottime per la qualità del suono e il comfort, ma spesso sono piuttosto ingombranti e non reggono bene in situazioni attive come la palestra o la corsa. Tuttavia, se la tua situazione di utilizzo principale è in ufficio, dove ascolti musica mentre lavori, le cuffie sono fantastiche. Le loro dimensioni maggiori consentono una migliore durata della batteria e non scompaiono nella borsa quando le togli. D’altra parte, le migliori cuffie wireless offrono un’incredibile portabilità, un suono eccezionale e funzionano alla grande in situazioni attive. Per la maggior parte, un paio di cuffie è sufficiente per tutte le condizioni, ma dipende davvero da cosa ne farai e se ti senti più a tuo agio con qualcosa dentro o intorno alle orecchie.

Le cuffie wireless sono sicure?

Uno degli elementi più dannosi di qualsiasi auricolare o auricolare è il volume con cui ascolti la musica. Sebbene questo tipo di isolamento acustico possa aiutarti ad ascoltare la musica a un livello di decibel più basso, alcuni tendono ad alzare il volume per migliorare l’esperienza. La maggior parte degli esperti afferma che ascoltare musica tra 60 e 85 decibel è sicuro per le tue orecchie, consentendo anche fino a 100 decibel per un breve periodo (meno di 15 minuti). Anche le migliori cuffie wireless possono causare danni all’udito.

Le cuffie wireless vanno bene per correre?

Molte delle cuffie che abbiamo elencato qui sono soluzioni fantastiche per la corsa. Alcuni adorano la funzione di eliminazione del rumore, che ti consente di entrare in uno stato di flusso nel corso dei chilometri, ma fai attenzione perché non puoi sentire l’ambiente circostante. Auto, ciclisti e molti altri pericoli ti circondano quando corri. Quindi tieni presente che se hai abilitato la funzione di cancellazione del rumore, la tua capacità di rilevare il pericolo potrebbe non essere quella di solito.

Le cuffie wireless sono consentite sugli aerei?

La TSA consente l’installazione di cuffie e auricolari cablati e wireless nel bagaglio a mano.

Le cuffie wireless possono connettersi alla smart TV?

Se il tuo televisore è dotato di tecnologia Bluetooth, puoi assolutamente collegare le tue cuffie in modalità wireless.

Le cuffie wireless sono comode?

Quasi tutte le cuffie della nostra lista sono dotate di punte di diverse dimensioni. Questa funzione dovrebbe farti sentire più a tuo agio, ma ciò non significa che saranno comode come un paio di cuffie in-ear. Comfort e praticità sono un vero compromesso quando si tratta delle dimensioni del dispositivo di ascolto di tua scelta. Optare per cuffie wireless ultraleggere, come quelle di Zendure, aiuta sicuramente ad alleviare il disagio che spesso accompagna l’uso di cuffie in-ear.

[wpas_products keywords=audio]


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti