Miglior violoncello


Guida all’acquisto del violoncello

Caratteristiche da cercare nei violoncelli

Trovare lo strumento musicale giusto è tutt’altro che facile. Non importa se sei un principiante o un esperto, investire in uno strumento di scarsa qualità può facilmente far esplodere il tuo interesse per la musica. Quando si tratta di violoncelli, ci sono alcune cose da considerare prima dell’acquisto.

Marca – Se il marchio non è una garanzia di qualità, la verità è che i marchi più conosciuti producono effettivamente strumenti di qualità migliore. Quindi, se non sei un vero esperto, scegliere un violoncello di un marchio famoso – come Cecilio o Crescent, per citarne alcuni – aumenta le tue possibilità di ottenere un violoncello di qualità. In effetti, i marchi famosi non vogliono perdere la loro reputazione, motivo per cui producono violoncelli affidabili in tutte le fasce di prezzo e per tutti i tipi di musicisti.

Materiali – La maggior parte dei violoncelli sono in legno, con poche eccezioni se si opta per un violoncello elettrico piuttosto che acustico. Tuttavia, non tutti i legni sono uguali. Se vuoi essere sicuro che il tuo violoncello suoni alla grande, scegli un violoncello con top in abete e manico, fondo e fasce in acero. Questi materiali combinati creano camere acustiche senza precedenti che produrranno le note morbide e arrotondate che ti aspetti da un violoncello. Nel caso di un violoncello elettrico, puoi scegliere tra una varietà di modelli di alta qualità realizzati in legno o metallo.

Importanti anche i materiali utilizzati per gli accessori. La cosa più importante a cui prestare attenzione è l’arco, che dovrebbe essere realizzato con vero crine di cavallo. Il crine mongolo non sbiancato è la soluzione migliore, ma tutti i tipi di crine vanno bene, purché il materiale sia naturale.

Ultimo ma non meno importante, controlla il materiale delle corde. Di solito sono in nylon, ma bisogna fare attenzione al loro spessore. Poiché le corde tendono a rompersi abbastanza facilmente, specialmente quando stai appena imparando a suonare, dovresti investire in un violoncello che viene fornito con set di corde extra.

Il formato – Sebbene lo strumento di dimensioni non influisca sulle prestazioni, influenza il modo in cui puoi suonarlo. In effetti, un adulto può avere difficoltà a suonare il violoncello di un bambino. Allo stesso modo, un violoncello adulto è troppo grande e troppo pesante per essere suonato dai giovani.

I violoncelli sono generalmente disponibili in quattro misure, 1/2, 1/4, 1/8 e 4/4. I primi due sono destinati a bambini di varie età. I più giovani dovrebbero optare per la 1/2, che è la taglia più piccola. Adolescenti e adulti dovrebbero avere un violoncello 1/8 o 4/4. Se non hai mai giocato prima, è meglio iniziare con un 1/8 e passare a un 4/4 quando sei abbastanza sicuro.

Domande frequenti sul violoncello

Quanto costa un buon violoncello?

I violoncelli di fascia media che non ti intralciano davanti al tuo pubblico in genere costano circa $ 1.000. Un violoncello più economico ti costerà comunque oltre $ 300 – i violoncelli in questa fascia di prezzo sono ottimi per i principianti e gli hobbisti che non vogliono spendere un braccio e una gamba sul loro strumento.

Qual è la migliore marca di violoncello?

Cecilio è ampiamente considerato come la migliore marca di violoncelli. Il produttore offre una gamma di strumenti a fiato a corda, inclusi violini, violoncelli, bassi e viole, nonché una selezione di ottoni e accessori. Yamaha è anche rinomata per i suoi squisiti violoncelli elettrici.

Che legno si usa per fare un violoncello?

I violoncelli tradizionali sono realizzati in abete e acero. L’abete è il materiale preferito per la tavola armonica del violoncello, poiché risuona quando si tirano le corde, creando suoni rotondi e vibranti. L’acero viene utilizzato per il fondo, il collo e le fasce dello strumento in quanto migliora la qualità del suono in combinazione con l’abete rosso. Altre opzioni popolari includono salice o legno di pioppo per la schiena, il collo e i lati; tuttavia, queste opzioni sono generalmente più costose. Per quanto riguarda la coda, puoi optare per una coda in metallo o in carbonio, a seconda delle tue preferenze e del tuo budget. Tutti gli accessori, compreso l’arco, sono solitamente realizzati in palissandro indiano.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti