Miglior gonfiatore per pneumatici


Vai in giro in macchina, pensando ai fatti tuoi quando senti quel terribile tonfo. Conosci quel rumore e sai che significa guai. Sì, hai una gomma a terra.

Diciamolo chiaro, le gomme a terra non arrivano mai al momento giusto. Di solito si verificano quando sei in ritardo per un appuntamento o quando guidi su una strada poco affollata nel cuore della notte. Certo, probabilmente hai una ruota di scorta e un cric in macchina, ma il tempo stringe e vuoi partire velocemente.

Questo è quando il gonfiatore per pneumatici può essere il tuo migliore amico. Queste meraviglie funzionano rapidamente per riportare il tuo pneumatico a funzionare correttamente. Certo, l’effetto potrebbe non durare a lungo, ma almeno dovresti essere in grado di arrivare dove devi essere e quindi puoi prenderti cura del pneumatico in un modo più encomiabile. I migliori gonfiatori per pneumatici sono facili da usare e dovrebbero riportarti sulla strada in pochi minuti. Abbiamo sviluppato una selezione di gonfiagomme per farti tornare in strada.

Guida all’acquisto del gonfiatore per pneumatici

Caratteristiche da cercare in un gonfiatore per pneumatici

La scelta del gonfiatore per pneumatici giusto dipenderà molto probabilmente da quando e dove prevedi di utilizzarlo. Tutti i gonfiatori per pneumatici hanno una serie di caratteristiche simili, ma alcuni hanno anche caratteristiche che potrebbero essere di maggiore beneficio per te. Ecco alcune delle caratteristiche più importanti da cercare in un gonfiatore per pneumatici:

Portabilità – Il tuo gonfiatore per pneumatici dovrebbe essere mobile come te, quindi la portabilità è un must. Cerca un gonfiatore per pneumatici abbastanza leggero da poter essere portato ovunque con te, ma abbastanza compatto da occupare il minimo spazio nel vano portaoggetti della tua auto. Il portabilità è anche una caratteristica essenziale se si prevede di utilizzare il gonfiatore per altre attività oltre al semplice gonfiaggio delle gomme. Gli appassionati di sport li troveranno utili per far saltare in aria palloni da basket, palloni da calcio, ecc. I padri i cui figli praticano sport scopriranno che un gonfiatore per pneumatici portatile è molto utile per l’allenamento o le giornate di gioco. Anche i campeggiatori lo sono. Se hai mai provato a gonfiare un materasso gonfiabile, sai quanto sia divertente. Un gonfiagomme portatile sarà un ottimo dispositivo antiforatura di emergenza, ma anche un prezioso strumento per i campeggiatori e per le persone che praticano molti sport.

PSI massimo – Prima di considerare la scelta di un gonfiatore per pneumatici, dovresti capire come funziona l’ISP. PSI sta per “libbre per pollice quadrato” e si riferisce alla pressione dei pneumatici. La maggior parte dei pneumatici per autovetture ha una pressione da 30 a 40 PSI e ovviamente più grande è il veicolo e gli pneumatici, maggiore è la pressione. Cerca di avere un gonfiatore per pneumatici con un PSI massimo di circa 50 in modo che possa essere utilizzato per una varietà di pneumatici e altre applicazioni. Tieni presente, tuttavia, che solo perché i tuoi pneumatici potrebbero avere PSI massimo di 40 di cui hai bisogno per gonfiarli a questo livello. Quando si gonfiano troppo le gomme, la superficie stradale si riduce, il che è indesiderabile. Controlla le specifiche della tua auto per scoprire il miglior PSI per i tipi di pneumatici della tua auto. Molti gonfiatori per pneumatici mostrano un PSI massimo oltre 100, ma raramente hai bisogno di andare così in alto, specialmente con una normale autovettura.

Analogico / digitale – L’indicatore di un gonfiatore per pneumatici è una delle caratteristiche più importanti perché mostra la pressione nei pneumatici durante il gonfiaggio. Mentre un indicatore analogico è semplice e facile da leggere, alcune persone preferiscono scegliere un indicatore digitale. Entrambi sono precisi, ma gli indicatori digitali forniscono maggiori informazioni. La domanda da porsi è se vuoi o hai bisogno di conoscere tutte le letture aggiuntive. Un vantaggio della scelta di un gonfiatore per pneumatici digitale è che molti di essi sono dotati di una funzione di spegnimento automatico. Quindi non è necessario tenere d’occhio l’indicatore in quanto è possibile preimpostare il PSI desiderato per i pneumatici e il dispositivo di gonfiaggio si spegne automaticamente quando viene raggiunto il PSI desiderato.

Limitatore di temperatura – Sappiamo tutti che gli pneumatici sono fatti di gomma e che il materiale reagisce in modo diverso alla temperatura. Significa anche che può essere difficile gonfiare le gomme, anche con un misuratore PSI accurato. La temperatura ambiente può darti una lettura diversa, quindi un buon gonfiatore per pneumatici dovrebbe avere anche un limitatore di temperatura. Questa funzione è in grado di tenere conto della temperatura ambiente per determinare il miglior PSI ottimale per i tuoi pneumatici.

Raffreddamento – Il gonfiaggio dei pneumatici può affaticare il motore di molti gonfiatori di pneumatici e in alcuni casi potrebbe essere necessario giocare al gioco dell’attesa. Il motore del gonfiatore può diventare molto caldo, il che significa che dovrai aspettare che si raffreddi prima di riutilizzarlo. Se il tuo gonfiatore per pneumatici ha un dispositivo di raffreddamento integrato, ci vorranno solo pochi minuti. In caso contrario, potrebbe essere necessario attendere molto tempo tra un utilizzo e l’altro. Questa aspettativa può essere considerevole se vivi in ​​una parte calda del mondo. Alcuni gonfiagomme hanno solo un breve ciclo di funzionamento prima di dover essere raffreddati, mentre altri possono funzionare per un periodo di tempo considerevole prima di aver bisogno di una pausa. Controlla il tempo di funzionamento e il periodo di raffreddamento prima di scegliere il gonfiatore per pneumatici giusto per te.

Tempo di inflazione – Chiunque abbia avuto una gomma a terra ti dirà che sembra sempre succedere quando hai meno tempo per affrontarlo. Immagina di essere in ritardo al lavoro o a un incontro importante e di essere accolto con una gomma a terra. Oppure sei sulla buona strada e improvvisamente ti rendi conto di avere una gomma a terra. Può essere estremamente frustrante. Alcuni gonfiagomme funzionano più velocemente di altri, quindi se sei una di quelle persone che vanno sempre di fretta, vuoi che il tuo pneumatico funzioni rapidamente. Controlla le specifiche del tempo di gonfiaggio per sapere quanto tempo impiegherà il pneumatico a riprendere vita.

Domande frequenti sul gonfiatore di pneumatici

Come posso trovare l’ISP dei miei pneumatici?

Il posto più ovvio per trovare l’ISP per i tuoi pneumatici è nel manuale del proprietario. Tuttavia, la maggior parte delle persone tende a tenerli in un cassetto di casa e tende a buttarli via quando vendono la propria auto. Questo spesso significa che quando acquisti un’auto usata, potrebbe non venire con un manuale del proprietario. Il posto migliore in cui guardare è nel montante della portiera dell’auto, sotto il cofano o sullo sportello del serbatoio del carburante. Lì troverai molte informazioni e specifiche sulla tua auto, incluso l’ISP.

Come posso controllare l’ISP dei miei pneumatici?

È relativamente facile controllare l’ISP dei tuoi pneumatici, soprattutto se hai con te un gonfiatore per pneumatici. La prima cosa che devi fare è trovare la pressione di gonfiaggio consigliata per i tuoi pneumatici. La gamma media per le berline è 27-32 PSI. Una volta ottenute queste informazioni, rimuovere il tappo della valvola dal pneumatico. Quindi posizionerai il manometro dell’aria sulla valvola, assicurandoti che sia aderente alla valvola. Il PSI del pneumatico dovrebbe mostrare se l’indicatore è analogico o digitale. La maggior parte dei gonfiatori per pneumatici funge anche da indicatore, consentendoti di gonfiare o sgonfiare i pneumatici per ottenere un PSI ottimale. Dopo aver controllato il PSI dei tuoi pneumatici, rimetti il ​​tappo della valvola.

Come posso gonfiare i miei pneumatici in sicurezza?

Prima di fare qualsiasi cosa con le gomme della tua auto, assicurati di essere al sicuro. Se sei a casa nel tuo garage o vialetto, dovresti essere al sicuro. Tuttavia, se devi gonfiare i pneumatici su una strada pubblica, assicurati che la tua auto non ostacoli il traffico. Spostati il ​​più possibile a lato della strada o svolta in una strada laterale meno trafficata, se possibile ovviamente. Se hai un triangolo di sicurezza nella tua auto, posizionalo a una certa distanza davanti alla tua auto in modo che i veicoli in arrivo possano essere avvisati di un problema imminente.

Una volta che sei sicuro che sia sicuro gonfiare il pneumatico, estrai il dispositivo di gonfiaggio e regolalo secondo il manuale di istruzioni. La prima cosa da fare è controllare l’ISP del tuo pneumatico. Preseleziona il PSI desiderato e, seguendo il manuale di istruzioni, inizia a gonfiare il tuo pneumatico. Una volta terminato, reimballa rapidamente e in sicurezza il gonfiatore per pneumatici e raccogli il triangolo di sicurezza (se lo metti di fronte al traffico). Torna alla tua auto e parti in sicurezza.

Un gonfiagomme è un equipaggiamento essenziale da avere sempre a bordo della tua auto, per il semplice motivo che ti può portare velocemente su strada in caso di foratura. Sebbene tu possa chiamare l’assistenza stradale, spesso possono volerci ore per arrivare e a nessuno piace essere bloccato, specialmente su una strada solitaria di notte. Se non disponi già di un gonfiatore per pneumatici, ora è un ottimo momento per considerare di sceglierne uno dalla nostra selezione.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti