Miglior seggiolino per bicicletta


Guida all’acquisto dei seggiolini per bici e domande frequenti

Come abbiamo scelto la nostra selezione di seggiolini bici:

Qualità – Sono stati scritti interi libri su ciò che costituisce esattamente la “qualità” e non entreremo qui nel dibattito. Diremo solo che le qualità che cerchiamo sono prestazioni, comfort, durata, ammortizzazione e, in una certa misura, assorbimento degli urti. Tutto questo, combinato con elementi immateriali come lo stile, si traduce nella migliore qualità dei seggiolini per biciclette.

Esami – Siamo tipi indipendenti e preferiamo trarre le nostre conclusioni. Soprattutto quando si tratta di qualcosa con cui molti di noi hanno esperienza personale come i seggiolini per biciclette. Quindi daremo un’occhiata a ciò che le persone dicono nelle recensioni dei clienti e se sembra esserci un consenso su questo posto o se lo terremo sicuramente in considerazione quando emetteremo un giudizio finale.

Marca – Ci sono alcuni produttori di sedili per biciclette che esistono dal 19° secolo. È probabile che aziende come questa sappiano come realizzare un seggiolino per bicicletta. Allo stesso tempo, la progettazione assistita da computer ha permesso a molti dei giovani ingegneri più brillanti di oggi di dare uno sguardo nuovo ai sedili delle bici e spingersi oltre i limiti. Siamo quindi aperti a tutti i marchi.

Prezzo – Siamo sempre alla ricerca di un eccellente rapporto qualità-prezzo. Questa combinazione di comfort, materiali di qualità, costruzione eccezionale, durata e prezzo basso. Almeno il più basso possibile nella pratica. Comprendiamo che oggi costa denaro fare qualcosa di reale valore, quindi non ci aspetteremmo di trovare oro nella scatola degli affari. Anche se possiamo ancora.

Caratteristiche – I migliori seggiolini per bici:

Dimensione e forma – Le selle per bici sono disponibili in diverse forme e dimensioni per raggiungere una serie di scopi diversi, tra cui:

  • Corsa – Questo tipo di sedile è in genere ultraleggero ed elegante con un’imbottitura minima e praticamente nessuna capacità di assorbimento degli urti.
  • Mountain bike – Questo tipo di sella è anche generalmente di natura sottile per fornire al pilota la possibilità di massimizzare l’efficienza del carburante. Ma i sedili per mountain bike generalmente hanno più imbottitura rispetto ai sedili da corsa.
  • Grande – Un ampio seggiolino per bici è per i ciclisti amatoriali che amano portare le loro bici al negozio o al parco durante il fine settimana. Il sedile enfatizza il comfort e l’assorbimento degli urti piuttosto che le prestazioni ed è progettato per una guida rilassata.

Materiale – I seggiolini per bici sono realizzati con una varietà di materiali tra cui:

  • Licra – I corridori professionisti seri scelgono spesso i sedili in lycra perché sono morbidi al tatto e sono ideali per condizioni di bagnato come pioggia e simili.
  • Pelle – Mentre non c’è dubbio che parte del fascino della pelle risieda nelle sue associazioni storiche, non c’è dubbio che un seggiolino per bicicletta in pelle ben fatto può essere molto comodo quando rotto e potrebbe durare per decenni.
  • Gel – Il seggiolino per bici in gel ha lo scopo di fornire ai ciclisti una pausa dagli effetti spesso ammortizzanti dei tessuti di altri materiali. Molti tipi di seggiolini bici in gel sono molto sottili e hanno un profilo simile ai sedili da corsa, ma sono più imbottiti e generalmente prestano più attenzione alle questioni di comfort e assorbimento degli urti. Molti appassionati di mountain bike preferiscono un seggiolino per bici in gel.

Guscio – Il guscio si trova sul lato inferiore del sedile e fornisce il suo profilo di base. I gusci possono essere realizzati con una varietà di materiali tra cui alluminio, plastica e nylon rinforzato con carbonio. Senza la scocca, la seduta sarebbe poco più di una goccia informe. Un seggiolino per bicicletta in pelle, tuttavia, di solito non ha guscio.

Rotaie – Le guide si attaccano al morsetto del sedile e servono a fornire una sospensione minima. Tradizionalmente, i binari erano realizzati in acciaio, ma negli ultimi anni sono comparsi altri materiali nei binari dei sedili delle biciclette, tra cui titanio, alluminio pressofuso e fibra di carbonio, che è il tipo di binario più leggero e costoso.

Imbottitura – L’imbottitura del sedile della bicicletta può assumere molte forme diverse, inclusi gel e schiuma. La schiuma è popolare sui seggiolini per biciclette ricreative perché offre molto comfort e flessibilità. Un sedile in schiuma ritorna alla sua forma originale quando lo smontate. O almeno dovrebbe.

Ritagli – Una cosa che separa la seduta contemporanea da quella del passato è il ritaglio. I ritagli sono un’innovazione relativamente nuova e attesa da tempo. Riconosce il fatto che le persone hanno il cavallo e che è importante mantenere il cavallo ventilato e lasciare spazio alle strutture anatomiche del cavallo.

Durata – Il seggiolino per bicicletta in pelle, se adeguatamente mantenuto, potrebbe darti decenni di utilizzo. Mentre è improbabile che si ottenga quel tipo di usura da un sedile sintetico, ci sono comunque alcuni sedili molto resistenti sul mercato contemporaneo. Tieni presente che l’esposizione diretta al sole farà sbiadire il tuo sedile nel tempo.

Domande frequenti sui seggiolini per bici

Come installare un nuovo seggiolino per bicicletta?

Mentre i dettagli esatti possono cambiare da bici a bici, il processo di base è solitamente il seguente:

  • Stabilizza la bici appoggiandola al muro o posizionandola su un portabici.
  • Guarda sotto il sedile. Di solito ci sono due viti di regolazione che tengono il sedile nella morsa dai binari. Allentali abbastanza da poter inclinare il sedile e sganciarlo dal morsetto.
  • Prendi il nuovo sedile e fai scorrere uno dei binari nella morsa quasi al centro, quindi blocca l’altro binario ad angolo prima di livellare il sedile con i binari nelle guide del binario sulla morsa.
  • Assicurati che il sedile sia orientato orizzontalmente per adattarsi al tuo corpo.
  • Stringere le viti di regolazione.

Come regolare un seggiolino per bicicletta?

La regolazione del sedile è molto simile al cambio di un sedile, tranne per il fatto che non si rimuove mai completamente la sella dalla bici. Allentare semplicemente le viti di regolazione del morsetto del sedile che tengono insieme le guide. Una volta allentati, puoi far scorrere il sedile orizzontalmente avanti e indietro per trovare l’orientamento perfetto per te. Inoltre, quando allenti le viti di regolazione, dovresti essere in grado di inclinare il sedile verso l’alto o verso il basso a seconda dell’angolo di attacco preferito.

Qual è l’altezza corretta per un seggiolino per bicicletta?

Molti adulti si attengono alla posizione bassa della loro giovinezza perché non hanno bisogno o non desiderano superare i limiti della velocità. Se sei interessato ad andare veloce con la tua bici, tuttavia, dovrai sollevare il sedile in modo da poter mettere le gambe nel processo. Come regola generale, se vuoi ottenere il massimo dall’energia che stai esercitando, la tua gamba dovrebbe essere completamente estesa quando sei appoggiata su un pedale che si trova nella posizione delle ore 6. In caso contrario, sarà necessario sollevare il sedile dalla bici.

Come mantenere un seggiolino per bicicletta?

In generale, i sedili non richiedono più manutenzione che asciugare il sudore e i sali corporei con un panno pulito e umido alla fine della giornata. Fai questo e assicurati di controllare periodicamente la parte inferiore dell’unità per la ruggine. Se sei preoccupato che il tuo sedile sbiadisca al sole, prova un prodotto di protezione dai raggi UV disponibile in commercio, come quelli usati per i sedili delle moto.

Qual è il modo corretto di sedersi in bicicletta?

Il fatto che tu sia seduto correttamente sulla tua bicicletta dipende in gran parte dalla posizione del sedile della bicicletta rispetto al manubrio. Se la tua bici è una bici ricreativa, probabilmente avrà un manubrio rivolto verso l’alto che richiede di stare in piedi in sella. Se il tuo sedile è inclinato in avanti, non sarai mai a tuo agio. Allo stesso modo, se hai una bici ad alte prestazioni con il manubrio semicircolare basso e la tua sella è troppo bassa, troppo larga o strettamente parallela al suolo, il rapporto tra la sella e il manubrio sarà distorto e ti ritroverai in una posizione scomodo e insicuro.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti