La Migliore borsa di sopravvivenza


Una “borsa di salvataggio” (a volte chiamata “borsa di salvataggio” o “borsa di sopravvivenza”) è una borsa tipo zaino che una persona tiene a portata di mano nel caso in cui debba evacuare rapidamente in caso di un problema. disastri naturali, disordini civili, fuoco, guerra o qualsiasi altro tipo di disastro simile. Un bug out bag non sarà molto utile se una cometa delle dimensioni di Dallas colpisce la Terra, ma per il tipo di eventi sopra elencati, può essere la differenza tra prosperare e sopravvivere a malapena.

Ci sono 2 tipi di borse bug out: borse fatte in casa e borse prefabbricate. Mentre ci sono alcune persone che si accontentano di creare la propria borsa per insetti, ce ne sono anche molte che preferiscono semplicemente prenderne una che è già stata ben pensata e preparata per loro. In questa guida alla recensione, daremo una rapida occhiata al meglio di queste borse multiuso prefabbricate e discuteremo cosa rende ciascuna di esse la migliore borsa multiuso che vale la pena avere se il torrente sale o scende. nella tua zona.

La migliore borsa di sopravvivenza

Guida all’acquisto della borsa di sopravvivenza

Coloro che non hanno mai sentito parlare di un bug out bag potrebbero avere delle domande. Ecco alcuni dei più comuni che abbiamo riscontrato durante il nostro processo di ricerca e valutazione dei prodotti.

  • Cos’è una borsa di sopravvivenza? – Come spieghiamo all’inizio di questa guida, uno zaino è una borsa – di solito uno zaino – che contiene le provviste di cui avresti bisogno per sopravvivere per diversi giorni a seguito di un disastro naturale o causato dall’uomo. Alcune delle borse per insetti prefabbricate si concentrano sull’attrezzatura, altre sul cibo e alcune trovano un equilibrio tra i due.
  • Cosa mettere in una borsa di sopravvivenza? – Se la tua borsa di sopravvivenza prefabbricata si concentra su attrezzatura tattica e di sopravvivenza, dovrai completarla acquistando pasti disidratati e altri prodotti alimentari con una lunga durata. Se la borsa è incentrata sul cibo, dovrai fornire attrezzatura di sopravvivenza come una torcia o due, coperte di emergenza, un kit di pronto soccorso, un paracord, un coltello EDC e altre cose. Se stai realizzando la tua borsa, leggi la risposta alla domanda successiva.
  • Come realizzare una borsa di sopravvivenza? – Se decidi di creare il tuo zaino, ti consigliamo di iniziare con uno zaino di buone dimensioni e resistente all’acqua e poi riempirlo con una combinazione di cibo e strumenti pratici che ti aiuteranno a superare tutte le difficoltà. potrebbe incontrare. Ti consigliamo di includere acqua purificata insieme a un filtro per l’acqua (nel caso in cui l’emergenza abbia intasato l’approvvigionamento idrico locale), un sacco di cibo liofilizzato e barrette energetiche (ma non deperibili) e cose che puoi usare per proteggerti dal vento, dal freddo e dalle precipitazioni che potrebbero cadere. Il che significa che avrai bisogno di coperte di emergenza, vestiti asciutti e poncho antipioggia. Dovrai anche includere altri strumenti utili come una bussola, una torcia tattica, walkie-talkie, multi-strumenti e altro ancora.

Cose da cercare quando si acquista una borsa di sopravvivenza

Uno degli aspetti più importanti della borsa di sopravvivenza è la borsa stessa, quindi assicurati di sceglierne una che ti permetta di trasportare l’attrezzatura e le forniture di cui hai bisogno proteggendole dalla pioggia del mare. Ecco alcune cose da considerare quando si cerca una borsa di sopravvivenza.

Formato – Tutti sopravvalutano quanto trasportano durante le escursioni (se tutti coloro che affermano di portare una borsa da 100 libbre lo facessero, ci sarebbero migliaia di escursionisti uccisi ogni anno solo negli Stati Uniti). Ma una situazione di sopravvivenza è un momento in cui devi essere onesto, alla luce del giorno, su quanto puoi trasportare e cosa dovrebbe contenere quel carico per avere le migliori possibilità di sopravvivenza. Come regola generale, non dovresti portare più del 15-20% del tuo peso corporeo, che per la maggior parte delle persone è compreso tra 20 e 40 libbre. Con questo in mente vorrai prendere in considerazione il peso del pacco stesso (che dovrebbe essere detratto dal carico totale) e il suo volume in modo da finire con uno zaino bug out che può trasportare la quantità appropriata di cancelleria.

Design – La migliore borsa di sopravvivenza è una borsa con molte tasche. Ciò ti consente di suddividere in compartimenti gli elementi essenziali del tuo pacchetto di sopravvivenza in modo da sapere esattamente dove si trova tutto e non devi scavare tra montagne di altre cose per trovare ciò di cui hai bisogno. Raccogli tutti i tuoi oggetti per il fuoco e l’illuminazione come una torcia tattica, candele, fari, kit antincendio e fiammiferi a prova di tempesta. Metti in tasca mappe, dispositivi GPS, bussola e altri oggetti relativi alla navigazione e così via. Più puoi separare le cose, più facile sarà per te trascendere le tue difficoltà.

Qualità di costruzione – L’ultima cosa che vuoi è vagare per il paesaggio spazzato dal vento cercando di sfuggire alla mareggiata in arrivo, aprire lo zaino e rovesciare la tua attrezzatura. Sopravvivere ovunque si trovi. La borsa di sopravvivenza dovrebbe essere realizzata in nylon durevole e resistente all’acqua, con cerniere di alta qualità (se possibile impermeabili) e doppie cuciture tutt’intorno. Gli spallacci devono essere fissati saldamente alla borsa ed essere ben imbottiti per assorbire il carico che stai trasportando. E se c’è un cinturino in vita, anche quello dovrebbe essere ben imbottito e preferibilmente regolabile per accogliere persone di diverse altezze.

Prezzo – Questa è la tua vita e la vita dei tuoi cari di cui stiamo parlando qui, quindi il prezzo dovrebbe essere una considerazione secondaria rispetto a tutto quanto sopra. Detto questo, dovresti essere in grado di ottenere una borsa multitasche di alta qualità per meno di $ 100.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti