Miglior zaino CamelBak

[wpas_products keywords=zaino+CamelBak]

Guida all’acquisto dello zaino CamelBak e domande frequenti

Che cos’è un pacchetto di idratazione?

CamelBak fa il meglio del meglio, ma se non sei sicuro di cosa sia esattamente, lo analizzeremo un po’ e ti diremo una delle forme di utilizzo più comuni ed efficaci. Gli zaini per l’idratazione sono contenitori isolanti sul retro, che prendono il posto del tuo zaino o si adattano lateralmente / sopra, dandoti accesso a un paradenti tubolare. Ha una presa per il morso (di solito) che rilascia l’acqua dal serbatoio sulla schiena, così puoi rimanere idratato durante l’escursione.

Per dirla in prospettiva, una persona attiva perderà da 0,8 a 1,4 litri di acqua dal proprio corpo attraverso il sudore durante le attività fisiche. Tutto dipende dalla familiarità dell’utente con il compito, dai muscoli precedentemente accumulati, dalla temperatura esterna e dalla difficoltà della salita. A seconda di cosa stai facendo, avrai bisogno di un pacchetto più grande. Se stai pianificando un’escursione da sei a otto ore, avrai bisogno di un 2,5 litri con un flusso d’acqua dolce vicino alla fine del percorso in modo da poter fare rifornimento. Le persone sottovalutano la quantità di acqua necessaria per rimanere veramente idratati.

Cose da considerare quando si acquista uno zaino CamelBak

Dimensioni del serbatoio – Escursionista incondizionato? Forse puoi pedalare per otto ore senza bisogno di girarti? Stai cercando un serbatoio molto più grande, 2,0-2,5 litri. I nuovi arrivati ​​faranno bene con un singolo litro fino a 1,5 litri sulla schiena senza aggiungere troppo peso e/o sforzo.

Dimensioni dello zaino – Quanto bene apparirà questa cosa sulla tua schiena? Questo sarà collegato alla possibilità di affaticamento (leggi sotto) e dolore. Le borse CamelBak sono appositamente progettate per essere il più dense possibile, lasciandoti molto spazio e un senso di gravità centralizzato.

Capacità di carico – Non si ottiene solo idratazione qui. La maggior parte di essi verrà fornita con spazio di archiviazione aggiuntivo, anche se è abbastanza grande da contenere l’essenziale. Sebbene siano lontani dal sostituire la tua borsa da viaggio, resta il fatto che sono uno spazio di archiviazione praticabile per più strumenti e identificazione.

Stile – Un uomo deve avere stile, giusto? Se non sei tu, non sei tu. CamelBak ha uno stile diverso, ma qualunque cosa accada, il nero di base si abbina a qualsiasi cosa. Capiamo ; non vuoi sembrare goffo o sciocco durante le tue soste ai box sulla strada per il sentiero.

Il peso – Questo è il peso a cui poggia il pacco quando è completamente vuoto. Dal materiale del serbatoio stesso, dalle dimensioni, dall’isolamento, dal peso della cinghia e altro ancora, vedrai più pesi lungo la linea. CamelBak ha fatto del suo meglio per mantenerli il più leggeri possibile, pur garantendo un uso e una qualità eccellenti. Presta attenzione al tuo fisico e a cosa puoi gestire prima di impegnarti in un acquisto.

Perché scegliere CamelBak?

Ci sono un sacco di zaini per l’idratazione, un sacco di marchi, ma si comportano ancora come se si stessero dilettando in un nuovo concetto. CamelBak ha perfezionato il processo, rendendo ciascuna delle sue confezioni assolutamente eccellente contro qualsiasi condizione. Ottieni un servizio clienti dedicato, garanzie eccezionali e un’azienda focalizzata su una cosa, e solo una: offrirti la migliore esperienza di idratazione.

Anche se sembra tutto un po’ arbitrario, alcuni dei motivi per cui CamelBak ha preso d’assalto la scena del pacchetto di idratazione sono la facilità di pulizia, l’isolamento eccezionale e i prezzi che non drenano il budget dell’attrezzatura da trekking (sai, puoi anche dare un’occhiata le nostre altre guide per gli appassionati di outdoor). Sono affidabili, di qualità costantemente elevata e costruiti su un nome che è sinonimo di attenzione ai dettagli e attenzione ai potenziali acquirenti.

Posso provare mal di schiena con un pacchetto di idratazione?

Tutto dipende da dove parti. Se vuoi legare una borsa da 2,5 litri sulle spalle, devi avere la figura giusta per sostenerla. Gli escursionisti inesperti che hanno ancora molto peso da perdere o coloro che non hanno accumulato abbastanza massa muscolare magra, potrebbero avere problemi alla schiena. Sia la mountain bike che l’escursionismo richiedono un’idratazione costante, motivo per cui si consiglia di utilizzare un adeguato pacchetto di idratazione di CamelBak. Detto questo, non prenderne uno troppo pesante per te. Più sei in forma, più lunghe saranno le tue escursioni e più acqua avrai bisogno. Se stai ancora facendo girare la palla, farai tratti più brevi. Basta applicare questa linea guida al processo di acquisto.

Come pulire correttamente un CamelBak

Ci sono due modi, ognuno dei quali è abbastanza semplice e diretto. Tratteremo entrambi, i passaggi per raggiungerli e perché funzionano bene come funzionano.

Economico ed efficiente, puoi spendere da $ 2,00 a forse $ 6,00 a seconda del metodo che prevedi di utilizzare e ripulire il serbatoio. Ecco come farlo

  1. Usa due cucchiaini di bicarbonato di sodio o candeggina per ogni litro di spazio nel serbatoio; non mescolare.
  2. Riponeteli nella vostra borsa dopo averla riempita d’acqua; tiepido è il migliore, niente di più freddo di 65F.
  3. Agitare il pacchetto e lasciare riposare per tre-cinque minuti.
  4. Pizzica l’ugello del morso (se il tuo zaino idrico ne ha uno) e lascia che faccia il suo corso. Una volta che tutto è pronto, risciacqua la borsa con un altro ciclo completo d’acqua, potenzialmente fino a due volte.

Prestare particolare attenzione a risciacquare successivamente tutto il serbatoio e i tubi flessibili per evitare odori sgradevoli e/o la formazione di muffe. Sebbene l’imballaggio CamelBak non riscontri questi problemi, la cura impropria del prodotto è un modo sicuro per rendere quasi impossibile la pulizia in futuro.

Il nostro metodo preferito è utilizzare le pastiglie per la pulizia CamelBak e seguire le istruzioni. Questi ultimi da tre a cinque minuti al massimo e ti permetteranno di avere un approccio più a mani libere. Non c’è misura, basta seguire le istruzioni. La parte migliore di questo metodo è che queste borse sono progettate specificamente per le borse CamelBak, dagli stessi designer, quindi sai di essere in buone mani.

Una breve storia dei prodotti CamelBak

CamelBak Products nasce da un’idea di Michael Edison, un EMT in allenamento e una specie di atleta estremo nel suo tempo libero. Mentre si preparava a partecipare a una gara ciclistica chiamata “Hotter n ‘Hell” nel 1989, Edison, come molti ciclisti, triatleti e altri dell’epoca, ha dovuto affrontare il problema più grande non meccanico che ogni atleta di resistenza deve affrontare: la mancanza di opzioni di idratazione adeguate.

Nascita di un’azienda – La sua soluzione era riempire d’acqua una sacca per flebo, metterla in uno dei suoi calzini, fissare la calza sul retro della maglia e far scorrere il tubo della flebo verso il paziente, prima che potesse accedervi durante la gara. La differenza che quella semplice innovazione ha fatto nella sua performance quel giorno era misurabile e ha dato a Edison l’idea che ha lanciato l’intera linea di zaini per l’idratazione CamelBak.

Prova del fuoco – L’invenzione di Edison non impiegò molto ad attirare l’attenzione dell’esercito americano. In meno di un anno, i soldati di stanza nei deserti del Medio Oriente durante l’operazione Desert Storm hanno acquistato i loro zaini di idratazione ottenendo PX mobili e la loro reputazione si è diffusa. L’uso diffuso durante le successive guerre in Afghanistan e Iraq ha rafforzato la reputazione di CamelBak per praticità e affidabilità. Seguono contratti con gli eserciti americani ed esteri e, nel 2012, questi contratti hanno rappresentato quasi il 40% dell’attività della società.

Una proprietà calda – Edison ha venduto l’azienda nel 1996 per 5 milioni di euro e otto anni dopo è stata acquistata dalla banca d’affari Bear Stearns per 210 milioni di euro. La società è passata di mano altre due volte, l’ultima volta nel 2015 quando è stata venduta a Vista Outdoor per oltre 412 milioni di dollari. Oggi, l’azienda mantiene la visione originale di Edison di mettere a disposizione di atleti, appassionati di attività all’aperto, personale militare e altro ancora sistemi di idratazione altamente efficaci e leggeri a prezzi accessibili.

[wpas_products keywords=borse]


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti