La Migliore zanzariera


La migliore guida all’acquisto di zanzariere e domande frequenti

Come abbiamo scelto la nostra selezione di zanzariere

Un buon riposo notturno è fondamentale per rigenerarsi dopo una terribile giornata di escursioni, ma dormire sotto un cielo limpido – o sotto la zanzariera sbagliata, appunto – non è altro che un ristoro. Per questo abbiamo scelto le migliori zanzariere secondo i seguenti criteri:

  • Qualità: ci sono poche prove da considerare quando si definisce la qualità di una rete. La cosa più importante è la qualità della costruzione. Angoli rinforzati o punti di aggancio sono indispensabili su un modello sospeso. L’integrità della rete e la dimensione dei fori determinano l’efficacia, ma dovresti anche considerare la facilità d’uso e la portabilità.
  • Recensioni: la soddisfazione degli utenti è un criterio importante da considerare. Tutte le reti in questo elenco sono elogiate dagli utenti per la loro integrità strutturale ed efficienza.
  • Prezzo: le reti sono economiche, ma anche in questo caso è importante pagare un prezzo equo. Ecco perché tutte le zanzariere di questa lista offrono un ottimo rapporto qualità prezzo.

Caratteristiche da cercare nelle zanzariere

Formato – Forse la caratteristica più importante di una zanzariera è la sua dimensione. Ci sono due variabili da considerare: la dimensione della rete quando è aperta e la sua dimensione quando è piegata.

Il primo dovrebbe essere abbastanza generoso da accogliere te e la tua attrezzatura da campeggio, a meno che tu non sia felice di avere morsi pruriginosi ai piedi. Quest’ultimo dovrebbe essere abbastanza compatto da stare in una piccola borsa per il trasporto.

Lunghezza – Sebbene questo sia sempre un numero legato alla dimensione, la lunghezza di una zanzariera merita un’attenzione particolare. A seconda del modello, la rete dovrebbe essere lunga, ma non troppo. Dovresti essere in grado di fissare saldamente la rete sotto il sacco a pelo per sigillare lo spazio per dormire, ma il materiale non dovrebbe aggiungere troppo volume sotto il letto esterno.

Design – È difficile definire le migliori zanzariere in base al loro design. Alcune persone preferiscono le reti sospese che offrono maggiore protezione. Gli scalatori minimalisti, d’altra parte, potrebbero apprezzare di più una zanzariera pop-up che offre protezione in tutti i tipi di ambienti.

Facilità d’uso – Qualunque sia il modello, la zanzariera deve essere ridicolmente facile da usare. L’ultima cosa che vuoi è erigere strutture complesse per dormire solo una notte. Ti stai chiedendo come definire la facilità d’uso? Se un bambino non può adattarlo, è meglio che tu vada avanti.

Maglia – Le zanzariere sono dotate di tutti i tipi di rete e non tutte forniscono una protezione adeguata. In file larghe, tutte le maglie tengono le zanzare e altri grossi insetti fuori dalla tua zona notte. Ma se stai viaggiando in aree dove ci sono creature minuscole, una mesh No-See-Um è fondamentale.

Caratteristiche – Alcune zanzariere sono semplicemente più efficaci di altre. Ecco alcune caratteristiche che adorerai:

  • Design leggero
  • Traliccio trattato con insetticida
  • Materiali resistenti alla muffa
  • Angoli rinforzati
  • Compatto quando piegato
  • Molteplici vie di accesso

Durata – Rami, rocce e persino le condizioni atmosferiche metteranno alla prova la durata del tuo schermo. Una tenda da sole durevole dovrebbe essere forte, resistente e avere angoli e punti di aggancio rinforzati.

Traspirabilità – Problemi con la circolazione dell’aria sotto una rete? Questo problema è più frequente del previsto. Non dare per scontata la traspirabilità anche se non dormi in un sacchetto ermetico. Alcune maglie semplicemente non lasciano passare l’aria, creando una sorta di effetto serra quando i primi raggi del sole colpiscono il materiale.

Zanzariere faq

Perché usare una zanzariera?

Nonostante il suo nome piuttosto restrittivo, una zanzariera ha molti usi. Oltre a respingere le zanzare, impedisce ad altri insetti dannosi come le zecche di entrare nella tua zona notte.

Come installare una zanzariera?

Gli schermi sospesi sono molto facili da installare semplicemente appendendo la zanzariera ai ganci. Puoi usare delle corde per appendere la rete ai rami o al soffitto. Alcuni modelli hanno ancoraggi a pavimento che fissano la rete attorno al perimetro. Altrimenti, infila la rete sotto il sacco a pelo o fissala con delle pietre. Le zanzariere istantanee si montano da sole.

Come pulire una zanzariera?

La maggior parte delle zanzariere è lavabile in lavatrice. Segui semplicemente le indicazioni sull’etichetta o, in mancanza, scegli un ciclo delicato e usa un detergente delicato. Puoi anche lavare la rete a mano con acqua tiepida e detersivo, sciacquarla due volte e asciugarla con una corda.

Le zanzariere fermeranno altri insetti?

Sì. A seconda delle dimensioni dei fori, le zanzariere possono fermare zecche, cimici, mosche e persino piccoli insetti, inclusi i cattivi No See Ums.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti