Miglior aspirapolvere commerciale


Guida all’acquisto dell’aspirapolvere commerciale

Quindi hai bisogno di un nuovo aspirapolvere per il tuo posto di lavoro o per la tua azienda? Non preoccuparti, abbiamo elencato i migliori aspirapolvere commerciali sul mercato. Tuttavia, la tua esperienza con l’aspirapolvere sarà colorata dalle caratteristiche che si applicano a te. Pertanto, per ottenere il massimo dal tuo acquisto, ecco alcune cose da considerare quando acquisti il ​​tuo prossimo aspirapolvere commerciale.

Caratteristiche da cercare negli aspirapolvere commerciali

Capacità – Questa è la quantità di sporco o polvere che il detergente può contenere. A seconda del tipo di spazio che stai pulendo, dovresti prestare particolare attenzione alla capacità del tuo aspirapolvere. Ad esempio, se lo spazio che stai pulendo è grande, scegli un aspirapolvere di grande capacità, poiché ciò significa che avrai meno bisogno di svuotarlo. D’altra parte, se utilizzi un aspirapolvere di capacità inferiore, potresti aumentare i tempi di inattività e lo stress. Lo stesso vale con l’uso di un sistema di borse, poiché le borse piccole devono essere sostituite più spesso.

Cavo/senza fili – Molti aspirapolvere commerciali utilizzano cavi lunghi, alcuni fino a 15 metri! Questo è utile perché ti consente di manovrare facilmente senza una fonte di alimentazione alternativa. Ma un cavo non può andare oltre, motivo per cui alcune persone optano per aspirapolvere senza fili. Questi pulitori funzionano a batteria e possono essere ricaricati, offrendoti la massima flessibilità. Tuttavia, hanno anche i loro svantaggi e devi stare attento quando li acquisti. Quindi, il miglior consiglio sarebbe quello di pensare alla funzione dell’aspirapolvere e scegliere l’opzione più adatta alle tue esigenze.

Con osenza borsa – I potenziali acquirenti spesso si chiedono se utilizzare un aspirapolvere con sacchetto o senza sacchetto. La risposta non è così semplice, poiché entrambi i tipi di aspirapolvere hanno i loro vantaggi. Ad esempio, gli aspirapolvere con sacco sono molto più sicuri, soprattutto per le persone con allergie o asma, e tendono a intrappolare la polvere con grande efficienza. Detto questo, anche i sacchetti devono essere sostituiti regolarmente, il che è un problema che gli aspirapolvere senza sacchetto non hanno. Pertanto, prima di acquistarlo, determina innanzitutto quale sistema è giusto per te.

Portabilità – La pulizia può essere un compito difficile, ma il carico può essere alleggerito se si dispone di un aspirapolvere leggero e portatile. Inoltre, gli aspirapolvere a zaino sono diventati molto popolari grazie alla loro portabilità e facilità di trasporto. La portabilità influenza anche lo stoccaggio, poiché un piccolo aspirapolvere è solitamente più facile da riporre.

Tipi di superficie – Idealmente, un buon aspirapolvere dovrebbe andare bene con tutte le superfici; tuttavia, questo non è sempre il caso poiché alcuni aspirapolveri non sono altrettanto buoni con determinate superfici. Quindi è necessario verificare i punti di forza dell’aspirapolvere che si desidera acquistare. Può trattare i pavimenti in legno? Come si comporta per la pulizia delle superfici? Queste sono alcune delle domande che dovresti porti prima di spendere i tuoi soldi guadagnati duramente per un aspirapolvere.

Diametro del tubo – Potresti non saperlo, ma il diametro del tubo dell’aspirapolvere è molto importante. La maggior parte degli aspirapolvere commerciali ha tubi che corrispondono alle dimensioni elencate in diametro. Quindi devi determinare la natura del lavoro che devi fare prima di ottenere un aspirapolvere. Questo perché le macchine con tubi di diametro inferiore sono eccellenti per lavori di pulizia leggeri e piccole aree perché sono più facili da manovrare. I tubi di diametro maggiore, invece, consentono di svolgere lavori pesanti e raccogliere molto più facilmente i detriti.

Accessori – È qui che entra in gioco la versatilità del tuo aspirapolvere. Assicurati di acquistare un aspirapolvere con accessori di alta qualità, poiché di solito sono meglio attrezzati per gestire diverse superfici e diverse angolazioni. Inoltre, anche la varietà è un fattore da considerare e più accessori diversi ha un aspirapolvere, più è adatto a diversi lavori.

Asciutto / Bagnato – Questa è la capacità del tuo aspirapolvere di pulire sia solidi che liquidi. In generale, si presume che gli aspirapolvere vengano utilizzati per polvere e sporco o altre sostanze secche. Ma ci sono alcuni marchi che non possono gestire i liquidi e quindi sono inutili sulle superfici bagnate. Quindi questo significa che prima di effettuare quell’acquisto, assicurati che l’articolo sia efficace con i liquidi come lo è con i solidi.

Potere – Quando si tratta di potenza, la maggior parte degli utenti si concentra sulla potenza di aspirazione poiché è direttamente correlata all’utilità della macchina. Con questo in mente, la maggior parte degli aspirapolvere decenti funziona con circa 250-480 w, che possono essere utilizzati per pulire le superfici. Inoltre, per le persone con allergie è necessaria una maggiore potenza di aspirazione, ma può logorare il tappeto. Assicurati di controllare la potenza utilizzata dal tuo aspirapolvere prima di acquistarlo.

Tipi di aspirapolveri commerciali

Aspirapolvereverticale – È il tipo più comune di aspirapolvere per la pulizia di ambienti residenziali e commerciali. Di solito sono dotati di una borsa o un contenitore sul manico e di un lungo cavo di alimentazione, che conferisce loro una grande manovrabilità. Sono ottimi per la pulizia generale e sono molto apprezzati per la loro praticità.

Zaino – Questi aspirapolvere sono generalmente leggeri e facili da trasportare. Hanno anche un design ergonomico che li rende molto facili da usare. Pertanto, sono generalmente utilizzati per lunghi lavori di pulizia, poiché non si consuma troppa energia mentre si lavora con loro. Inoltre, alcuni dispositivi sono dotati anche di una ventola integrata, che li rende ancora più versatili.

PuòNon sono comuni come i pulitori verticali, ma sono anche molto efficaci. Di solito hanno una testa di pulizia attaccata a un motore da un lungo bastone e un tubo altrettanto lungo, che di solito è flessibile. In generale, sono più silenziosi degli altri aspirapolvere, il che li rende ideali per un ambiente d’ufficio.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti