Miglior aspirapolvere verticale


Guida all’acquisto dell’aspirapolvere verticale e domande frequenti

Come abbiamo scelto la nostra selezione dei migliori aspirapolveri verticali

La larghezza del percorso di pulizia – Un aspirapolvere verticale dotato di un percorso di pulizia completo ti consentirà di coprire più facilmente un intero pavimento con meno passaggi. Tuttavia, il problema con questo problema rende più difficile manovrare intorno a un mobile o entrare in spazi ristretti.

Un buon aspirapolvere verticale (come quelli descritti qui) di solito viene fornito con circa 15 pollici di percorso di pulizia. Inoltre, i buoni aspirapolvere verticali sono dotati di cavi e tubi flessibili (di solito più alti di 25 piedi), quindi non dovrai collegarlo a varie prese mentre ti muovi per finire di pulire un’area. .

Il peso – Il peso è un’altra specifica che abbiamo preso in considerazione quando abbiamo fatto la nostra scelta. Comprendiamo che a un certo punto dovrai sollevare il tuo aspirapolvere (anche se solo quando vuoi che l’aspirapolvere sia posizionato in uno scomparto per tenerlo al sicuro. Con un detergente leggero, questo diventa incredibilmente facile.

Filtro HEPA – Il filtro HEPA è un filtro antiparticolato ad alta efficienza che può aiutare gli utenti con asma o qualsiasi altro problema respiratorio (comprese le allergie). Fondamentalmente, un filtro HEPA raccoglie quasi tutte le particelle d’aria e i detriti che altrimenti sarebbero stati espulsi dal tuo aspirapolvere.

Caratteristiche del suono – Uno dei maggiori casi contro gli aspirapolvere in generale (indipendentemente dalla categoria) è il rumore che generano durante l’uso. Tuttavia, i produttori sono stati in grado di sviluppare tecnologie innovative per garantire che emettano un po’ meno rumore. Lo abbiamo sicuramente preso in considerazione anche quando abbiamo scelto le nostre scelte preferite. Quindi non devi necessariamente soffrire mentre pulisci la tua casa e fai sembrare l’intero posto come una piattaforma petrolifera industriale.

Cose da considerare prima di acquistare un aspirapolvere verticale

Requisiti di pulizia – I lavori di pulizia sono generalmente suddivisi tra opzioni residenziali e commerciali e ognuna ha le sue esigenze uniche. I requisiti che hai detteranno molto sulle funzionalità a cui devi pensare in un aspirapolvere verticale.

Caratteristiche – Ogni aspirapolvere verticale viene fornito con un elenco specifico di funzionalità che lo aiuteranno a svolgere il suo lavoro in modo efficiente. Il più delle volte, queste sono le caratteristiche che differenziano i prodotti offerti da un produttore dai prodotti che ottieni da un altro produttore. Certo, alcuni elementi sono molto più essenziali di altri; alcuni sono importanti, mentre altri tendono ad essere solo il bagaglio di produttori che fanno di tutto per convincere i clienti ad acquistare i prodotti. Pertanto, considerando tutti questi fattori, è essenziale dare una rapida occhiata a ciò che si acquista prima di farlo.

Livelli di rumore – I livelli di rumore possono sembrare insignificanti a prima vista, ma sono essenziali quando si tratta di determinare se un dispositivo sarà utile per la pulizia. Avrai bisogno di uno strumento che possa funzionare senza fare troppo rumore, soprattutto se la tua pulizia sarà in un luogo commerciale con persone che lavorano intorno a te. Con le persone che ascoltano le loro canzoni preferite o guardano video che sono importanti per loro, l’ultima cosa di cui hai bisogno è un aspirapolvere che entra e oscura tutti i suoni con la semplice pressione di un pulsante. Procurati un aspirapolvere verticale che produca meno rumore. Ti aiuterà a risparmiare molto stress.

Sacchetti per aspirapolvere – Esistono diversi tipi di sacchetti per aspirapolvere. Alcuni sono progettati per fornire una protezione adeguata contro la polvere e altri allergeni, mentre altri sono sacchetti sottovuoto HEPA. Alcuni di questi sacchetti offrono una protezione efficace contro polvere e sporco. Tuttavia, se stai cercando prestazioni ottimali, ti consigliamo di sostituire i sacchetti sottovuoto ogni due mesi. Ancora una volta, questo dipenderà principalmente dalla frequenza con cui usi l’aspirapolvere stesso.

Sacchetti per la polvere efficienti – I sacchetti per la polvere efficaci sono piccole inclusioni che aiutano a ripulire minuscole particelle di detriti. Aiutano anche a mantenere pulito il tamburo dell’aspirapolvere. Puoi sbarazzarti rapidamente dei sacchetti per la polvere e sono anche relativamente economici.

Tipi di soluzioni detergenti – Le soluzioni detergenti sono caratteristiche che vengono utilizzate per aiutare a rimuovere macchie ostinate e sporco dalla superficie di pavimenti duri e tappeti.

Le soluzioni detergenti vengono utilizzate principalmente per rimuovere macchie e sporco dalle superfici di pavimenti e tappeti. Le soluzioni sono particolarmente adatte alle zone dove il pendolarismo è frequente, in quanto costituiscono un complemento indispensabile alle capacità di pulizia e aspirazione degli aspirapolvere.

A seconda della superficie che vuoi pulire e delle tue esigenze specifiche, ci sono alcune soluzioni che possono aiutarti in generale. Alcuni rimuoveranno rapidamente le macchie, altri neutralizzeranno l’azione degli allergeni ed elimineranno gli odori. Quindi, se non sei in grado di ottenere una soluzione detergente versatile, potresti dover accoppiare la soluzione detergente per portare a termine il lavoro.

Controllo della potenza di aspirazione – La quantità di potenza di aspirazione fornita dal tuo aspirapolvere verticale farà molto per determinarne l’efficacia quando si tratta di pulire la tua casa a lungo termine. Tuttavia, è anche essenziale considerare la capacità di controllare anche la sua potenza di aspirazione. Se non hai il controllo adeguato sulla potenza di aspirazione di un aspirapolvere, la tua capacità di pulire superfici come mobili imbottiti, tappeti e moquette sarebbe gravemente limitata.

Accessori – Nel mondo di oggi, ci sono molti accessori sul mercato che sono fatti per aiutare gli aspirapolvere a diventare molto più efficienti nel loro funzionamento. Gli aspirapolvere verticali più votati di solito vincono nelle recensioni perché incorporano questi dispositivi. Ancora una volta, come abbiamo detto, alcune delle funzionalità che ottieni come dispositivo sono completamente inutili e non faranno assolutamente nulla per migliorare la tua esperienza utente. Tuttavia, ecco alcuni degli strumenti e dei dispositivi che puoi tenere a mente:

Agitatore a spazzole – La maggior parte delle volte troverai l’agitatore a spazzole di un aspirapolvere sotto la macchina. Viene utilizzato per rimuovere sporco, polvere e detriti dal pavimento o dal tappeto. Assicura inoltre che il flusso d’aria possa facilmente sollevare le particelle di luce. Diversi detergenti hanno diversi agitatori a spazzola. Alcuni modelli di agitatori a spazzole hanno un interruttore che li accende e li spegne in modo da poter pulire rapidamente la superficie del terreno nudo. In poche parole, lo scopo dell’agitatore è rendere più conveniente la pulizia dei pavimenti.

La funzione semovente – La funzione semovente è una semplice aggiunta che utilizza sia la trasmissione che i sistemi di azionamento per aiutarti a tirare e spingere il vuoto intorno al punto. Riduce lo sforzo necessario per spostare l’aspirapolvere. Tuttavia, un avvertimento è d’obbligo: è possibile aggiungere una funzione all’aspirapolvere per aumentarne il peso. Ciò può rendere più difficile il movimento, soprattutto nei casi in cui dovrai sollevare molti oggetti con l’aspirapolvere. Tuttavia, se l’area da pulire è piatta e nuda e non è necessario eseguire alcun sollevamento, otterrai molti vantaggi da questa funzione. semovente.

Tipi di aspiratori verticali

Quando si tratta di aspirapolvere verticali, la differenza significativa da considerare è se il filtro è senza sacchetto o se utilizza un sacchetto per la polvere. La scelta qui sarà interamente basata sulle preferenze, ma ti servirà meglio un aspirapolvere che include un sacchetto per la polvere se sei preoccupato per la qualità dell’aria interna o se hai familiari che soffrono di asma. , allergie o respirazione i problemi.

In verità, non c’è niente di sbagliato nell’aspirapolvere senza sacco. I migliori possono fare un buon lavoro quando si tratta di pulizia. L’unico problema con loro è che i problemi che devi risolvere per mantenerli. La manutenzione della fornitura di detergente senza sacchetto comporta molta polvere, che potrebbe essere un problema per la maggior parte delle persone.

Inoltre, dovresti anche considerare che molti aspirapolvere verticali senza sacchetto utilizzano filtri che richiedono il lavaggio o la spazzolatura per rimuovere le particelle intrappolate dal sistema. Se questo non viene fatto correttamente, rischi di rilasciare tutte le particelle di polvere nella tua casa.

Quindi devi anche tenere conto del fatto che l’intero sistema del vuoto si sporca in un momento o nell’altro nel tempo. Grazie alla caratteristica intrinseca del design senza sacchetto, è quasi impossibile sigillare un aspirapolvere senza sacchetto per assicurarsi che non vi siano perdite di aria sporca attraverso le aperture non filtrate. Aggiungete a ciò la difficoltà di creare una chiusura ermetica in un bidone della spazzatura che renderà più facile raccogliere lo sporco.

Domande frequenti sull’aspirapolvere verticale

Cos’è un aspirapolvere verticale?

Un aspirapolvere verticale è uno dei tipi più popolari di aspirapolvere oggi sul mercato. Invece di essere larghi (come di solito accade con molti altri aspirapolvere), gli aspirapolvere verticali tendono a favorire l’altezza. Molti aspirapolvere verticali sono dotati di pratiche funzioni per rimuovere lo sporco dagli angoli più sporchi.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti