Miglior coltellino svizzero


Guida all’acquisto di coltellini svizzeri

Sebbene siano in circolazione da oltre un secolo, le persone hanno ancora domande sul coltellino svizzero. Di seguito sono riportate alcune cose da considerare quando si acquista un prodotto.

Strumenti disponibili

Parte del divertimento va oltre il coltello, anche se è nel titolo. Avere un multi-strumento per quasi tutte le occasioni (usa la tua immaginazione, qui) può tornare utile. Ecco sette degli usi più pratici di un SAK.

Lama – Ogni coltellino svizzero Victorinox ha almeno una lama, la maggior parte delle quali ne ha due; una lama primaria più grande e una lama secondaria più piccola. Poiché le lame SAK non superano la regola dei 4 “imposta dalla maggior parte delle città e dei villaggi sui coltelli “nascosti”, non infrangerai la legge, che è uno dei tanti motivi per cui le lame SAK sono così eccellenti per il trasporto quotidiano.

Cacciavite – Quasi tutti i coltellini svizzeri hanno almeno un cacciavite, la maggior parte dei quali ne ha due; una testa standard e una testa Phillips. Senza questo elemento, la versatilità del SAK sarebbe seriamente compromessa.

Forbici – Un’altra graffetta dei coltelli a forbice dell’esercito svizzero sono generalmente molto affilati e in grado di tagliare efficacemente molti materiali tra cui tutti i tipi di carta, cartone leggero, corde, lenza e altro. Alcuni SAK hanno scambiato le loro forbici con delle pinze.

Apriscatole – L’apriscatole era uno degli strumenti originali inclusi nei primi SAK ed è ancora con noi oggi. Gli apribottiglie compaiono regolarmente anche sullo Swiss Army Knife.

Cavatappi – Non sprecare la notte. Nessuno ha mai un cavatappi a portata di mano. Una delle cose più cercate su Google è come aprire una bottiglia di vino senza cavatappi, ma aspetta, sei a posto. Un altro punto per SAK.

pinzette – Le schegge o le punture di insetti nei boschi non sono adatte al tuo SAK. Potresti volerlo disinfettare prima con un po’ di alcol se devi scavare in profondità.

Detergente per unghie – Sembra disgustoso, ma sotto le unghie si sporca e può avere un impatto sulla salute. Il tessuto nervoso molle sotto la cheratina delle unghie assorbe lo sporco ed entra nel flusso sanguigno. Dimentica tutto il rumore, puliscili con il tuo SAK.

Squamatore di pesce – La pesca è fantastica e tutto, ma a nessuno piace avere le squame strappate dai denti. Portalo con te quando esci sul lago e torni al fuoco sul sito per goderti il ​​pescato.

Scalpello – Inceppa qualcosa fuori posto, o martellalo usando il tuo SAK come uno scalpello e dovrai affrontare i tuoi problemi da uomo delle caverne anziano.

Altri strumenti – Lima per unghie, lama per sega, alesatore, stuzzicadenti sono altri utensili preferiti che potresti volere sul tuo SAK. Alcune delle versioni più recenti includono anche una penna a sfera e la nostra preferita, la lente d’ingrandimento.

Considerazioni fisiche

Formato – Poiché lo Swiss Army Knife è l’oggetto prototipo di tutti i giorni, non troverai alcun oggetto che violi questa intenzione o questo spirito. In altre parole, di solito sono abbastanza piccoli da poter essere portati in tasca senza intralciare. Dovresti sapere, tuttavia, che più funzionalità desideri, più spesso sarà l’intero dispositivo.

Stile – Victorinox sta facendo un buon lavoro in questi giorni creando nuovi look e set di funzionalità per il suo coltellino svizzero senza compromettere lo stile fondamentale che tutti conoscono così bene. Troverai variazioni stilistiche nelle nuove maniglie curve o sagomate così come nei materiali utilizzati per le scale.

Leggi sull’uso del coltellino svizzero

Inutile dire che non dovresti portare coltelli oltre confine, ma che ne dici di portarli mentre sei in viaggio? Molti di noi portano un EDC o un coltellino svizzero (SAK) per facilità d’uso, ma anche per protezione. Non sai mai cosa si nasconde dietro l’angolo.

C’è una regola universale in America: le lame a tre dita e più piccole vanno bene, qualsiasi cosa al di sopra, e sei nei guai. Alcuni territori (e l’intero Regno Unito) richiedono che tu abbia almeno 18 anni prima di poter acquistare un coltello di qualsiasi tipo, comprese le posate da cucina. Se il tuo coltello è largo più di tre dita, avrai un problema.

Storia del coltellino svizzero

Il coltellino svizzero è nato a Ibach, in Svizzera, nel 1891, quando la Karl Elsener Company si è aggiudicata un contratto per la fornitura di coltelli per uso generale all’esercito svizzero. Un’altra società, Wenger, si è anche aggiudicata un contratto per la produzione di coltelli nel design preferito dall’esercito. Le due aziende hanno prodotto coltellini svizzeri fino al 2005, quando si sono fuse sotto il nome Victorinox. Lo Swiss Army Knife rimane uno dei prodotti svizzeri più conosciuti, insieme a discreti orologi da banco e orologi di precisione.

Il coltellino svizzero è sopravvissuto a due guerre mondiali e innumerevoli cambiamenti culturali, pur mantenendo il suo fascino e la sua rilevanza. Oggi, il coltellino svizzero è parte integrante della vita quotidiana della maggior parte delle persone e non c’è dubbio che le persone continueranno ad acquistare coltellini svizzeri mentre attraversiamo questi tempi difficili.

I coltellini svizzeri hanno resistito alla prova del tempo e si sono adattati alle parti del futuro. Sono sempre di incommensurabile aiuto, solo che ora alcuni sono dotati di unità USB da 32 GB integrate, torce elettriche e puntatori laser per soddisfare le moderne esigenze dell’uomo di tutti i giorni. Nonostante i progressi tecnologici, il primissimo lotto di modelli di coltellino svizzero è ancora in uso oggi, a dimostrazione del fatto che gli svizzeri hanno davvero rifiutato la loro qualità impeccabile sin dalla creazione di questi dispositivi.

Manutenzione dell’esercito svizzero

Con grande potenza arriva …. molte parti in movimento che hanno davvero bisogno di essere pulite, amico mio. Il tuo SAK ti copre sempre le spalle, quindi devi stare attento alla manutenzione. Andando passo dopo passo, ecco cosa devi fare.

Smontaggio – Inizia tirando il perno sul tuo SAK e (ricorda dove vanno tutte queste parti, magari fai una foto) maneggiale con cura. Devi stare attento al tipo di materiale e detergente che utilizzerai, quindi ora è il momento di prendere nota delle parti che hanno ruggine, grumi appiccicosi e prova a pensare al perché. È sempre meglio tenere il SAK in un luogo asciutto, quindi ora è un ottimo momento per dare un’occhiata a te stesso e rendersi conto che non te ne stai prendendo cura come dovresti.

addetto alle pulizie – Un trucco del mestiere è usare un detergente per gioielli. Vuoi evitare prodotti per rimuovere la ruggine e altri prodotti chimici aggressivi, ma il detergente per gioielli ha lo scopo di far risplendere il metallo. L’oro è uno dei metalli più malleabili e questo prodotto è per questo: immagina quanto sarà sorprendente contro l’acciaio. Immergendo alcune parti del tuo SAK nel detergente e lasciandole in ammollo per un massimo di tre minuti, puoi rimuovere tutto lo sporco e mantenere quelle parti in movimento perfettamente.

Ammollo della camera – La camera, o la parte principale da cui escono tutte le piccole parti della tua lama, è la chiave del funzionamento del tuo SAK. Prendi uno stuzzicadenti e uno spazzolino da denti dal negozio di dieci centesimi, è ora di strofinare. Quando è nelle tue tasche (soprattutto nei jeans) ottieni tutti i tipi di sporcizia che si accumula nel tempo. Non è molto utile quando hai bisogno di tirare fuori la cosa in un batter d’occhio. Immergilo in un po’ di aceto bianco distillato dopo aver accuratamente spremuto via tutta la sporcizia.

Controlla i tuoi componenti – Sono tutti puliti e ora è il momento di controllarli. Il tuo cavatappi è noioso? La lama sta perdendo il filo? Valuta ogni componente e guarda come si comporta. La maggior parte delle volte, tutto ciò che devi fare è affilare la lama. Questo può essere fatto con un normale kit per affilare le posate o, se sei un appassionato, un temperamatite elettrico.

il sporco di nuovo – Tutto questo lavoro, e ora vai di nuovo sporco la cosa. Non sto scherzando. Il metallo è abbastanza pulito e ora devi usare uno straccio usa e getta e del lubrificante per preparare tutte le parti. Sì, il lubrificante attirerà lentamente polvere, sporco e sporcizia nel tempo, ma è un male necessario affinché il tuo SAK funzioni in modo efficace. Dopo aver lubrificato tutte le parti, rimetti a posto il coltello e pulisci ogni parte con uno straccio.

Ci auguriamo che tu abbia trovato utili questi commenti e che ti aiuteranno a prendere una decisione informata quando prendi in considerazione la vendita dei vari coltellini svizzeri oggi. Non esitate a controllare regolarmente le guide alle recensioni di Gearhungry per saperne di più.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti