La Migliore affettatrice a mandolino


Guida all’acquisto e domande frequenti dell’affettatrice per mandolino

Come abbiamo scelto la nostra selezione di affettatrici a mandolino

Marca – Delle Marche come Benriner e OXO sono stati consigliati sopra per fornire ai lettori opzioni di alta qualità.

Qualità – Tutti i prodotti consigliati si distinguono per la loro costruzione, i materiali e le caratteristiche aggiuntive. Sono tutti robusti ed estremamente resistenti.

Commenti – Durante la compilazione di questo elenco sono state analizzate molte recensioni degli utenti, per garantire che solo i migliori prodotti fossero selezionati e consigliati ai lettori.

Prezzo – Il prezzo della tua affettatrice a mandolino è un altro fattore essenziale che viene preso in considerazione quando si crea la lista di cui sopra. Sono stati selezionati e consigliati prodotti a prezzo variabile, per garantire che tutti i tipi di utenti abbiano un’opzione disponibile.

Caratteristiche da cercare nelle affettatrici a mandolino

Protezione da taglio – La maggior parte delle volte le parti di taglio / affettatura delle affettatrici tendono ad essere molto affilate, quindi avere un’affettatrice senza alcuna forma di protezione sarà la ricetta per il disastro. Quando si sceglie un’affettatrice a mandolino, è necessario considerare le caratteristiche di sicurezza esistenti come la protezione contro il taglio. Questo elemento è responsabile della presa del cibo durante il processo di taglio, assicurandosi che sia affettato correttamente e le mani siano protette dalle lame.

Facile da pulire – La pulizia dell’affettatrice è un’attività importante, poiché spesso è contaminata da residui durante l’uso. Se i rifiuti non vengono puliti o smaltiti, possono danneggiare il dispositivo a lungo termine. Si consiglia di optare per un’affettatrice che permetta l’utilizzo di una normale lavastoviglie.

Materiale lama – Per realizzare le parti taglienti di un’affettatrice a mandolino vengono utilizzati due importanti materiali della lama: ceramica e acciaio inossidabile di alta qualità. Entrambi sono resistenti alla ruggine, resistenti, super affilati e durevoli. Tuttavia, le lame in ceramica sono fino a dieci volte più resistenti e durevoli di quelle in acciaio inossidabile. Qualsiasi affettatrice a mandolina con lame realizzate con questi materiali è la scelta ideale per la tua cucina commerciale o domestica.

Tipo di lama – In generale, esistono tre tipi principali di lame: lama dritta, che è la lama originale composta da un’unica lama. È ancora utilizzato su alcuni modelli francesi ed è responsabile del taglio dritto degli ingredienti. È un po’ duro con le verdure delicate come i pomodori, perché richiede molta forza.

La lama dell’affettatrice a V è un altro tipo di bordo che viene spesso utilizzato nelle affettatrici, a differenza della sua controparte dritta, e l’affettatrice a V funziona bene su qualsiasi prodotto, anche il più delicato con la pelle dura. È il tipo più comune di lama utilizzato in molti tagliamandolini per uso domestico.

La lama diagonale migliora notevolmente la sicurezza quando si attraversano le verdure con poca forza. Viene utilizzato principalmente sui modelli giapponesi e consente a ingredienti delicati come i peperoni di scivolare facilmente.

Design – Due tipologie essenziali caratterizzano le affettatrici a mandolino: il supporto e le affettatrici a mano piatta. Con l’affettatrice a mano, la base si appoggia al bancone o alla ciotola, mentre l’utente tiene il corpo. Con questo tipo di affettatrice, l’utente ha il controllo dell’angolo di taglio, che gli conferisce una potenza superiore.

Il modello in piedi delle affettatrici può funzionare da solo. Il suo livello più elevato di resistenza e sicurezza gli consente di incorporare facilmente funzionalità aggiuntive come le tazze julienne e waffle.

Versatile – Quando cerchi il taglia mandolino perfetto, dovresti considerare la versatilità del dispositivo in termini di funzionalità. Può tagliare tutti i tipi di ingredienti? Ti offre molte opzioni di affettatura, che si tratti di spessore o stile? Puoi tagliare, grattugiare e julienne con lo stesso dispositivo? Un’affettatrice versatile è una scelta economica perché ti fa risparmiare la spesa di altri elettrodomestici.

Accessori – Tutti gli accessori forniti con l’affettatrice devono essere di facile sostituzione e manutenzione nel tempo, senza compromettere la capacità del dispositivo di lavorare frutta e verdura.

Tipi di affettatrici a mandolino

Francese – Molti studenti delle scuole di cucina usano il mandolino francese imparare. Questa affettatrice presenta una superficie in acciaio inossidabile e un telaio ingombrante con lame intercambiabili per una varietà di fette e tagli.

giapponese – L’affettatrice giapponese è una versione migliorata dell’affettatrice francese, più leggera ed economica. A differenza delle lame dritte dell’affettatrice francese, l’affettatrice giapponese presenta bordi diagonali che forniscono un taglio più pulito e un maggiore controllo.

affettatrice a V – Il affettatrice a V è un’ottima opzione per cibi morbidi come pomodori e peperoni.

Suggerimenti per affettare il mandolino

  • Sostituisci o affila le lame regolarmente.
  • Assicurati che l’affettatrice sia stabile prima di utilizzarla.
  • Utilizzare pezzi facili da maneggiare per affettare.
  • Lava accuratamente e accuratamente l’affettatrice.

Domande frequenti sul taglia mandolino

Come usare un’affettatrice a mandolino?

  • Leggi tutte le istruzioni del produttore.
  • Seleziona lo spessore e lo stile di taglio che preferisci
  • Metti alla prova la tua affettatrice per assicurarti che sia sicura.
  • Usa la tua affettatrice come preferisci.

Qual è la differenza tra un’affettatrice a mandolino e uno a spirale?

La differenza tra i due dispositivi sta nella loro funzione; le spirali creano fili a spirale di ingredienti, l’uso principale di un’affettatrice a mandolino è quello di coltivare diverse fette di cibo.

Devo scegliere un’affettatrice a mandolino in acciaio inossidabile o in plastica?

Entrambe le affettatrici hanno le stesse funzioni e vengono utilizzate allo stesso modo, tuttavia le affettatrici in acciaio inossidabile sono generalmente più robuste, resistenti e meno soggette a rotture. A causa della loro durata, le affettatrici in acciaio inossidabile richiedono più manutenzione rispetto alle loro controparti in plastica.

Posso lavare un’affettatrice per mandolino in lavastoviglie?

Sì, puoi pulire la tua affettatrice in lavastoviglie, secondo le istruzioni del produttore.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti