La Migliore macchina per la pasta


Guida all’acquisto e domande frequenti di Pasta Maker

Prima di dire “pasta la vista” e decidere su una macchina per la pasta, pensi che soddisferà le tue voglie vorace italiane. Dai un’occhiata a queste importanti caratteristiche che potrebbero farti cambiare idea, ma che ti aiuteranno anche a trovare la macchina per la pasta che fa per te.

Qualità – Un prodotto di scarsa qualità avrà molte ripercussioni sulle prestazioni, facilità d’uso e soddisfazione per il risultato finale. Il problema è capire quali prodotti offrono la qualità che ti aspetti e se il prezzo è un compromesso appropriato.

Può essere più importante che le macchine per pasta automatiche siano di ottima qualità, perché non vuoi che si inceppino (migliore cura) o prendano fuoco (caso peggiore) quando vuoi solo una ciotola di pasta fresca fatta in casa. Tuttavia, anche le macchine manuali richiedono alta qualità e la costruzione, i materiali e il sistema di manovella sono tutti elementi da considerare.

Durata – Ci si aspetta che i pastai sopravvivano attraverso le generazioni e la sostenibilità è importante. Le opzioni manuali sono probabilmente più durevoli perché meno parti elettroniche ci sono, minore è il rischio di guasto. Le macchine automatiche ti dureranno un po’, ma ci sono pochi sostituti per la durata di una macchina per la pasta manuale.

Numero e stile Elementi di fissaggio – Se ti piace sperimentare con tutti gli alimenti, vuoi avere il maggior numero possibile di elementi di fissaggio e stili. Potresti avere il tuo tipo di pasta preferito e nulla ti farà cambiare idea. In questo caso, sta a te decidere quanti accessori o stili di pasta utilizzare la tua macchina.

Velocità e dimensioni della macchina – In questo mondo frenetico, non abbiamo sempre il tempo di fare tutto a mano e fare la pasta non è diverso. Una macchina automatica è senza dubbio più veloce delle sue controparti manuali e richiede uno sforzo minore. Se sei un purista, tuttavia, può farti sentire come se stessi barando.

Anche la dimensione è un fattore da considerare, e se non c’è abbastanza spazio sul bancone della cucina, finirai per rovinare la casa in posti che non dovrebbero essere disordinati. Le macchine per la pasta automatiche sono generalmente più compatte e offrono facili opzioni di conservazione per ridurre al minimo l’ingombro in cucina.

Le opzioni manuali occuperanno più spazio e, a seconda della pasta che stai preparando, potresti aver bisogno di ancora di più per estrudere e asciugare prima di infornare.

Considera le dimensioni del tuo piano di lavoro disponibile, o solo lo spazio in casa, e prendi la tua decisione da lì. Potresti non ottenere il prodotto che hai sempre sognato, ma dovrebbe essere solo una motivazione in più per padroneggiare la pasta, quindi hai una scusa per dedicare un’intera stanza alle tue avventure di pastaio.

Tipi di pastai

A seconda della tua pazienza e del tempo che hai a disposizione, ci sono due tipi di macchine per la pasta che puoi acquistare.

Manuale – Una macchina per la pasta manuale richiede che tu intervenga e usi le mani. Utilizza una manovella per spostare l’impasto attraverso i rulli per ottenere la forma di impasto desiderata. Da lì taglia la pasta come vuoi o devi farlo tu. Una macchina manuale è ciò che troverai nella maggior parte delle cucine.

automatico – Una macchina per pasta elettrica è l’ideale per chi ha poco tempo da dedicare alla preparazione della pasta. Impasta e alimenta automaticamente la pasta e la estrude attraverso il disco di pasta prescelto. Con le macchine automatiche, puoi avere un’ampia varietà di stili di pasta con cui sperimentare.

Domande frequenti sul pastaio

Cos’è un pastaio?

Una macchina per la pasta è un dispositivo che ti permette di fare la tua pasta usando un impasto che puoi fare da solo a casa. Sono ottimi per sperimentare diverse ricette di pasta e ti faranno anche risparmiare sull’acquisto di confezioni di pasta al negozio. Se ti piace il cibo fatto in casa, una macchina per la pasta è d’obbligo.

Quanto costano le macchine per la pasta?

Le macchine per la pasta variano da circa € 20 per i modelli manuali base a circa € 220 per le macchine automatiche. Questi sono modelli domestici, tuttavia, e se stai cercando un produttore di pasta commerciale potrebbero costare di più.

Come pulisco la mia macchina per la pasta?

Contrariamente a quanto potrebbe pensare la maggior parte delle persone, non è possibile pulire la maggior parte delle macchine per la pasta con l’acqua. Invece, dovresti aspettare che la pasta rimanente si asciughi, quindi sfaldarla o grattarla via. Alcuni produttori di pasta sono dotati di strumenti per la pulizia, altri no.

A volte puoi pulire la tua macchina per la pasta strofinando la superficie, anche se questo non è comune. La maggior parte delle macchine per la pasta è facile da pulire, non importa come lo fai.

Chi ha inventato la macchina per la pasta?

La produzione di pasta automatizzata risale a Napoli nel 17° secolo ed è accreditata per aver realizzato la prima macchina per la pasta. Queste prime macchine erano rudimentali e solo più tardi furono fatti progressi nell’impastare e premere l’impasto, il che accelerò ulteriormente il processo.

Prima di queste macchine, tutto era fatto a mano, il che è laborioso e non redditizio.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti