Miglior cestino della cucina


I migliori bidoni della spazzatura da cucina non solo manterranno al sicuro i rifiuti domestici, ma lo faranno in modo affidabile, igienico, senza problemi e senza pretese. Considerando che, se commetti l’errore di acquistare un bidone della spazzatura economico da cucina, ci sono buone probabilità che ti ritroverai con un coperchio bloccato, problemi di trabocco e forse anche quelle orribili pozze viscide sul fondo del tuo secchio interno – che sono causati dallo scivolamento e dallo strappo del liner bag -; sì, che schifo.

Quindi, anche se probabilmente saremmo tutti d’accordo sul fatto che un nuovo cestino per la cucina non sarà uno degli acquisti più eccitanti che tu abbia mai fatto, è, tuttavia, un acquisto estremamente importante.

E per aiutarti a trovare il bidone della spazzatura perfetto per la tua casa, abbiamo compilato un elenco di quelli che riteniamo siano i 9 migliori bidoni della spazzatura da cucina del 2019.

Guida all’acquisto dei contenitori da cucina e domande frequenti

Oltre ad avere la possibilità di provare noi stessi molti di questi prodotti, esaminiamo anche centinaia di recensioni da fonti affidabili per fornirti un’opinione equilibrata e obiettiva su tutti i prodotti che elenchiamo. Consideriamo attentamente la reputazione, il prezzo e la facilità d’uso del marchio, nonché la qualità costruttiva e una serie di altri dettagli importanti per restringere la nostra ricerca del miglior affare possibile online.

Come abbiamo scelto la nostra selezione di pattumiere da cucina

Marca – Il marchio è una delle cose più importanti che dovresti cercare quando pianifichi di acquistare un nuovo cestino. Ricorda che il riconoscimento del marchio si basa sulla reputazione del marchio, quindi attenendosi a nomi noti puoi essere sicuro di essere in buone mani.

Prezzo – Il tuo budget personale avrà sempre un impatto sulla tua scelta di acquisto. Ma se puoi, vale sempre la pena avere un po’ di flessibilità di budget: spendere un po’ più spesso fa risparmiare molto a lungo termine.

Caratteristiche da cercare in un cestino della cucina

Le prossime cose da considerare quando sei nel mercato per una nuova pattumiera da cucina sono le caratteristiche effettive:

Copertura automatica – Ammettiamolo, i coperchi automatici sono un bel tocco: rendono un bidone della spazzatura più ascetico, non hanno pedali per sbagliare – beh, sono solo davvero high tech. L’unica cosa è che dovrai collegare un cestino automatico alla presa a muro o acquistare le batterie. È anche una buona idea controllare il grado di impermeabilità del produttore per assicurarsi che il coperchio sia ermetico e si chiuda senza problemi. La maggior parte dei buoni contenitori sul mercato ha sistemi di ammortizzazione per una chiusura morbida e controllata e una chiusura ermetica per mantenere gli odori indesiderati fuori dalla tua cucina.

Pedale – Un pedale è solo un pedale, è vero – no, purtroppo non lo è. I pedali sono, infatti, il componente nella spazzatura che fa la maggior parte del lavoro di smaltimento dei rifiuti domestici. Cerca i bidoni della spazzatura che mostrino il numero di pressioni per cui sono progettati e non rimarrai in questo momento cruciale con un pedale che non risponde.

Modulo – Oltre all’ascetismo generale di un cestino, la forma effettiva di un cestino può influire seriamente sull’aspetto della tua cucina. Ricorda di considerare attentamente lo spazio che hai fornito per il tuo nuovo cestino e pensa a quale forma funzionerebbe meglio per te. Se hai poco spazio, fai attenzione agli schienali arrotondati e alle cerniere esterne: entrambi significano che non puoi spingere il cestino a filo del muro.

Capacità – Ci sono due cose da considerare quando si pensa alla capacità del contenitore. Il primo è quanto spazio in cucina ho per il mio nuovo cestino? E secondo, quanti rifiuti devo smaltire ogni giorno? Ainsi, si vous avez une très grande famille et beaucoup d’espace, un bac plus grand de 16 gallons répondrait certainement à vos besoins – alors que si vous vivez seul dans un petit appartement, un modèle de 11 à 13 gallons serait la taille à ricercare. Questo è qualcosa che richiede una seria considerazione, oppure puoi finire con l’uno o l’altro e il contenitore sovradimensionato che è permanentemente sulla tua strada o che sembra continuare a riempirsi il più velocemente possibile per svuotarlo.

Materiali – La qualità dei materiali utilizzati nella costruzione di un cestino influenzerà quasi sicuramente le prestazioni e l’affidabilità del cestino. Le cose buone da cercare nei bidoni di plastica sono gli interni in acciaio e i pedali in acciaio. La maggior parte dei bidoni della spazzatura con un guscio in acciaio inossidabile viene fornita di serie con componenti interni in acciaio, ma detto questo, vale comunque la pena dare un’occhiata. E mentre le resine e le plastiche sono ottime per i gusci esterni e i secchi interni, generalmente non resistono all’uso costante di parti mobili.

Deodorante – I contenitori con deodorante sono perfetti per rimuovere i cattivi odori. I deodoranti sono anche una buona idea se hai un neonato e hai bisogno di smaltire regolarmente i pannolini usati. L’unico aspetto negativo è che le lattine con i deodoranti per ambienti sono solitamente nella fascia di prezzo più alta, il che potrebbe essere fuori budget per i clienti economici.

Pulibilità – Non vuoi passare troppo tempo a pulire la spazzatura. Quindi assicurati di controllare le valutazioni degli anelli di ritenzione del rivestimento e la facilità con cui puoi rimuovere il secchio interno prima di uscire e investire. Inoltre, se il tuo budget lo consente, prova a ottenere un modello con una finitura resistente alle sbavature e alle impronte digitali. Questo da solo può farti risparmiare ore di pulizia ogni mese, poiché l’involucro esterno richiederà solo una rapida pulizia con un panno antibatterico per mantenere l’aspetto brillante dello showroom.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti