Miglior Growler


Guida all’acquisto di Growler e FAQ

Come abbiamo scelto la nostra selezione di Growlers

Marca – Nella creazione di questa selezione sono stati presi in considerazione marchi noti e meno noti, al fine di fornire un’ampia gamma di articoli per i lettori.

Recensioni – Le recensioni degli utenti e i feedback di molti siti Web sono stati letti e analizzati per trovare i migliori growler sul mercato.

Qualità – Abbiamo cercato di fornire prodotti resistenti, durevoli e di lunga durata, per fornire agli utenti un buon rapporto qualità-prezzo.

Design – La costruzione ei materiali utilizzati hanno giocato un ruolo essenziale nella nostra selezione. Cercavamo coltivatori realizzati con materiali ecocompatibili e riciclabili. Abbiamo anche esaminato le caratteristiche del design come l’isolamento e il design della copertura.

Prezzo – La nostra selezione di growler include un’ampia gamma di prezzi, quindi ogni tasca può trovarne uno adatto alle proprie esigenze e al proprio budget.

Caratteristiche da cercare nei growler

Materiali – Ci sono molti materiali utilizzati dai produttori di birra artigianale e questi materiali vengono spesso scelti per la loro durata e sicurezza. Quando scegli il miglior growler isolato, assicurati che il materiale utilizzato nella sua costruzione non arrugginisca e la sua composizione chimica non si mescoli con il tuo contenuto, il che cambierà il sapore del tuo liquido. Il materiali suggeriti sono vetro, acciaio inox e ceramica. Assicurati che questi materiali non contengano BPA e che siano di alta qualità e qualità.

Coperchio – Può essere frustrante riempire il tuo contenitore con un microbirrificio solo per scoprire all’arrivo alla tua destinazione finale che hai perso tutto il liquido a causa di perdite o carbonatazione. Dover bere birra ferma non è un’esperienza entusiasmante, motivo per cui la natura della copertura di un ringhio dovrebbe essere presa molto in considerazione. Fai attenzione ai coperchi stretti e aderenti che impediscono alla birra di fuoriuscire sui sedili dell’auto o in qualsiasi altro luogo.

Rim – Molti amanti della birra amano riempire i loro growler fino all’orlo. Assicurati che il materiale del tuo cerchione sia resistente e non possa penetrare nel contenuto del tuo ringhio.

Capacità di isolamento – Il miglior produttore di birra isolato può offrirti una birra fresca il secondo giorno di campeggio. L’isolamento è essenziale e un fattore di alta priorità. Scegli i growler per birra a doppia parete e isolati sottovuoto in quanto ciò garantisce che le tue bevande calde rimangano calde e le bevande fredde rimangano come sono state riempite.

Dimensioni e capacità – Quando cerchi il miglior growler di birra, le dimensioni e la capacità del tuo growler dipendono da quanto stai cercando di immagazzinare, quante persone servirà e quanto stai cercando di trasportare. Alcuni marchi non offrono opzioni di dimensioni o capacità, mentre altri offrono varietà per soddisfare le esigenze degli utenti. Cerca le diverse taglie e scegli quella giusta per te.

Ergonomia – In termini di ergonomia, la progettazione dei grunt, isolati o meno, deve essere realizzata in modo da favorire un utilizzo facile e confortevole. Questi possono includere la creazione di maniglie che facilitano il versamento, telai per contenitori che rendono più confortevole il trasporto del grugnito e oggetti come le maniche per una protezione extra. Un design ergonomico attira più clienti e impedisce agli utenti attuali di cercare altre soluzioni.

Manicotto di trasporto – Questa non è una necessità, ma sicuramente rende più facile gestire e proteggere il tuo growler. Se preferisci un grugnito con un manicotto, studia il materiale utilizzato nella costruzione del manicotto. Assicurati che il materiale supporti la protezione e sia anche facile da maneggiare.

Domande frequenti sui coltivatori

Qual è il modo migliore per riempire un growler di birra?

Esistono diversi modi per compilare un ringhio. Puoi chiedere al tuo barista preferito di indicarti i luoghi in cui viene fatto e mostrarti come è fatto. Il metodo più comune utilizzato per riempire i grunt è il metodo dal basso verso l’alto, in cui un grinder viene caricato dal basso utilizzando un tubo collegato a un rubinetto. Questo metodo consente alla birra di diventare stantia più velocemente perché aumenta il contenuto di ossigeno della tua birra. Inoltre, riduce il tempo di riempimento complessivo e previene i trabocchi. Per ridurre il contenuto di ossigeno, viene utilizzato un riempitivo di CO2 a contropressione, che è un altro metodo di riempimento.

Il terzo metodo di riempimento consiste nel riempire il tuo ringhio direttamente dal rubinetto della birra, una tecnica che può portare a un grande disordine e a un mucchio di schiuma sopra la testa, creando molti rifiuti.

Prima di riempire il macinino, ispezionarlo per crepe o ammaccature per evitare ulteriori danni durante il riempimento. Durante la ricarica, assicurati di lasciare un po’ di spazio nella parte superiore per la testina in schiuma. Alcuni produttori ti dicono dove smettere di riempire mettendo segni incisi sul lato dei growler.

Qual è la durata di conservazione della birra in un Growler?

Una volta chiusa, la birra conservata in un ringhio può rimanere lì per un massimo di dieci giorni. La birra lasciata in Borgogna dopo l’apertura ha fino a 36 ore prima che si appiattisca. La birra può durare diversi mesi se i growler sono stati riempiti con il sistema di contropressione.

I Beer Growler devono essere refrigerati?

Si è vero. Quando possibile, tieni al fresco i burberi della birra ed evita di esporli al sole.

Qual è il modo migliore per pulire un Growler?

Si consiglia sempre un ringhio pulito, soprattutto dopo aver svuotato tutto il suo contenuto. Puoi pulire il macinino strofinandolo con una spazzola a manico lungo e asciugandolo capovolto in modo che non rimanga umidità sul fondo. Puoi anche consultare le istruzioni di pulizia fornite dal produttore per evitare di danneggiare il tuo growler.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti