La Migliore pistola sparachiodi


Guida all’acquisto Pistole sparachiodi

Come abbiamo scelto la nostra selezione delle migliori pistole sparachiodi

Prestazione – Le prestazioni di una pistola sparachiodi si riducono a pochi elementi fondamentali: facilità di caricamento, facilità di rimozione degli inceppamenti, pulizia dei chiodi di fissaggio, facilità di passaggio da un chiodo all’altro e la sua tendenza o meno a rompersi. Prendiamo in considerazione tutte queste considerazioni e altre considerazioni quando valutiamo le prestazioni.

Qualità – La qualità della sparachiodi è in gran parte determinata dall’efficienza con cui svolge i compiti sopra menzionati. Uno strumento di alta qualità è facile da usare, affidabile, versatile e non si rompe.

Esami – Anche se sicuramente passiamo del tempo a spulciare gli esami online, lo facciamo principalmente per vedere se ci sono cose che potremmo aver trascurato. Diamo molta più importanza ai pareri che possiamo ottenere negli incontri faccia a faccia con persone che utilizzano questo tipo di attrezzatura nello svolgimento delle proprie mansioni. E poi prendere in considerazione la nostra esperienza.

Caratteristiche da cercare nelle pistole sparachiodi

Il peso – Un martello da carpentiere standard pesa circa mezzo chilo e nel corso della giornata può avere un impatto sul braccio. Ora immagina di usare una pistola sparachiodi che pesa 8 o 9 volte più pesante. Non solo, ma non ti è permesso usare la sparachiodi. Devi mantenerlo più o meno stabile. Se pensi che non faccia la differenza, trova un peso di 10 libbre e tienilo fermo davanti a te per alcuni minuti e guarda come influisce sul tuo braccio. In conclusione: più leggero è, meglio è.

Facilità d’uso – Ci sono una serie di fattori che determinano se un’arma da fuoco è facile da usare o meno. Questi includono se è probabile che la pistola sparachiodi si blocchi. Se la pistola ha una propensione a sparare 2 chiodi alla volta. Se la pistola è collegata a una fonte d’aria o di alimentazione o è alimentata a batteria. Altri fattori che influenzano la facilità d’uso includono quanto sia facile eliminare gli inceppamenti, quanti chiodi possono essere inseriti nella pistola e il comfort dell’impugnatura.

Batteria / Cavo di alimentazione / Pneumatico – Le pistole sparachiodi ottengono il loro potere in 3 modi diversi:

  • Chiodatrice pneumatica – Una sparachiodi pneumatica trae la sua potenza da un compressore d’aria. Questo compressore è collegato alla pistola tramite un tubo dell’aria. La pistola sparachiodi pneumatica può fornire tutta la potenza necessaria per l’inquadratura pesante e altre attività, ma il tubo e il compressore spesso hanno l’effetto di limitare la mobilità.
  • Guidata da Carburante – La chiodatrice a benzina non ha un cavo di alimentazione o un tubo dell’aria. Quello che ha invece è una bombola di gas usa e getta che fornisce carburante per la combustione. C’è una piccola batteria che fornisce una scintilla per accendere il carburante e una volta che il motore è in funzione, la chiodatrice a benzina può fornire la stessa potenza di una pistola ad aria compressa.
  • Batteria caricata – Con la sparachiodi elettrica a batteria, hai una mobilità illimitata della chiodatrice a gas senza scarico. Ma non è una soluzione perfetta perché è necessario tenere a portata di mano le batterie cariche e la sparachiodi a batteria non eroga la potenza di una chiodatrice a gas o pneumatica.

Tipo di chiodo – I chiodi utilizzati nelle migliori pistole sparachiodi sono solitamente uniti tra loro per caricare e tenere in ordine le cose. Per fare ciò, viene utilizzata carta, filo o plastica. A volte queste unghie hanno bordi tagliati che consentono loro di sedersi fianco a fianco più facilmente che se avessero una testa rotonda. La maggior parte dei chiodi per pistole sparachiodi è rivestita per scorrere più facilmente attraverso il materiale e quindi aderire a quel materiale dopo che il chiodo si è raffreddato dopo l’inserimento.

Modalità di sparo – Il grilletto anti-rimbalzo ti consente di lavorare rapidamente. Non appena la punta della pistola colpisce la superficie, viene rilasciato un chiodo e la pistola “rimbalza” per essere ripristinata e sparata di nuovo. I roofer usano spesso chiodatrici a grilletto a rimbalzo. Il rischio è che non ripristini accuratamente la pistola quando la fai rimbalzare e le tue unghie mancano il bersaglio previsto. La pratica è quindi essenziale. I trigger sequenziali sono i più comuni. Ti costringono a premere il grilletto per sparare un chiodo.

Capacità del chiodo – La maggior parte delle pistole sparachiodi con caricatore diritto ha una capacità di circa 100 chiodi. Alcuni possono richiedere fino a 120 chiodi, ma questo è tutto. Tuttavia, le pistole a bobina hanno una capacità molto maggiore e generalmente possono gestire fino a 300 chiodi. Anche se questo significa che dovrai ricaricare molto meno spesso, significa anche che la pistola è molto più pesante da spostare. Quindi devi pensare seriamente alle dimensioni della rivista prima di acquistarla.

Campo di lavoro – Se si dispone di una sparachiodi pneumatica, la distanza che si può percorrere dalla fonte di aria compressa è notevole. Sappiamo di professionisti che usano tubi da 300 piedi. Anche se questo è un po’ estremo, i tubi da 100 piedi sono in realtà abbastanza comuni. Questo ti dà una grande flessibilità su dove puoi lavorare. La sparachiodi elettrica a benzina e a batteria offre una durata operativa illimitata, ma con una dovrai stare lontano dallo scarico e con l’altra dovrai tenere a portata di mano le batterie di scorta.

Caratteristiche – Le pistole sparachiodi offrono una varietà di funzioni che dovresti tenere a mente quando ne cerchi una.

  • Pulizia dell’imballaggioInceppamenti di ghiaccio – Gli inceppamenti di ghiaccio si verificano ed è essenziale rimuoverli in modo rapido, efficiente e sicuro. Controllare sempre il tipo di meccanismo di sgancio utilizzato dalla pistola.
  • Scarico direzionale – Le chiodatrici a benzina producono scarichi ed è fondamentale che questo scarico venga soffiato via da te mentre lavori.
  • Trigger sovradimensionati – Rendono facile l’uso della pistola se indossi i guanti.
  • Regolazione della profondità – A volte devi regolare la profondità a cui spingi il chiodo. La tua pistola sparachiodi dovrebbe darti la possibilità di regolare facilmente la profondità.
  • Protettori – Una protezione ti proteggerà dai detriti che fuoriescono dalla superficie quando tiri le unghie.
  • Regolazione della taglia – Se ottieni una chiodatrice che accetta chiodi di diverse dimensioni, vuoi essere in grado di adattarti a diverse dimensioni in modo rapido e semplice.
  • Valigetta di trasporto – Questo ti offre un modo conveniente per trasportare il dispositivo.
  • Luci di lavoro – Alcune chiodatrici più recenti hanno un’illuminazione integrata che ti consente di vedere esattamente dove stai guidando l’unghia in condizioni di scarsa illuminazione.

Domande frequenti sulla pistola sparachiodi

Perché hai bisogno di una pistola sparachiodi?

Ecco 5 buoni motivi per avere una sparachiodi nel tuo arsenale:

  • Lavorerai più velocemente
  • Protegge le tue dita
  • Non c’è bisogno di una tasca per le unghie
  • Fornisce più potenza
  • È più preciso dell’inchiodare a mano

Quando e dove usare una pistola sparachiodi

Le pistole sparachiodi hanno molte applicazioni per artigiani esperti e appassionati di fai da te. Alcune chiodatrici sono destinate alla costruzione pesante, mentre altre sono destinate a lavori più dettagliati. Le chiodatrici sono generalmente suddivise nelle seguenti categorie:

  • Inchiodatrice per cornici – Per incorniciare case, aggiunte domestiche, costruire ponti e costruire altre strutture di medie e grandi dimensioni.
  • Finitura chiodatrice – La chiodatrice per finiture è generalmente più leggera di una chiodatrice per cornici e viene spesso utilizzata per realizzare mobili, installare modanature in una casa o installare armadi.
  • Chiodatrice per tetti – Questo tipo di chiodatrice è progettato specificamente per i requisiti dell’industria dell’installazione di coperture e scandole.
  • Chiodatrice per pavimenti – Progettato per il lavoro più fine di installazione di pavimenti in legno.
  • Chiodatrice palmare – Semplici estrattori per unghie progettati per entrare in spazi ristretti.
  • Cucitrici e chiodatrici per saldatura – Chiodatrice leggera progettata per un lavoro più preciso.

Come usare una pistola sparachiodi?

Usare una pistola sparachiodi non è come usare lo space shuttle, ma ci sono sicuramente un modo giusto e un sacco di modi sbagliati per farlo. Il seguente è il modo corretto di procedere:

  • Carica le unghie – Con la macchina scollegata dall’alimentazione, caricare i chiodi nella rastrelliera o nella bobina dalla parte posteriore o laterale del caricatore.
  • Indossa la tua attrezzatura di sicurezza – Ciò include occhiali di sicurezza e qualsiasi altro equipaggiamento di sicurezza che il produttore consiglia di indossare.
  • Accendi la pistola – Una volta caricata la pistola e indossata la tuta di sicurezza, accendi la sparachiodi. Non preoccuparti. Accendere la pistola da sola non è sufficiente per sparare un chiodo dalla pistola.
  • Pratica – Quando sei sicuro che non ci sia nessun altro nelle immediate vicinanze, esercitati a sparare con la pistola in pezzi di legno prima di sparare per il lavoro. Questo ti darà una buona idea della pistola.
  • Posiziona la pistola – Appoggiare la punta della sparachiodi contro l’oggetto/superficie che si intende inchiodare. Una mano dovrebbe essere sull’impugnatura con l’indice sul grilletto. L’altra mano dovrebbe sostenere l’arma. Ricorda che il calcio sarà preso.
  • Spara con la pistola – Spingere la punta contro l’oggetto/superficie che si intende inchiodare esercitando solo una leggera pressione del braccio. Mai appoggiarsi alla pistola. Premere il grilletto.
  • Controlla l’unghia – Se il chiodo non è posizionato correttamente, potresti aver estratto la pistola troppo presto o potresti non aver applicato una pressione sufficiente. Regola e riprova.
  • Scollegare – Scollegare sempre la fonte di alimentazione prima di ricaricare, eliminare un inceppamento o eseguire qualsiasi altro tipo di manutenzione.

Suggerimenti per la sicurezza

Sebbene sia importante seguire le corrette procedure di sicurezza con tutti gli utensili elettrici, le pistole sparachiodi rappresentano un pericolo quasi unico. La capacità della pistola sparachiodi di lanciare un proiettile metallico affilato a velocità che si avvicinano a 90 mph significa che chiunque si trovi sulla linea di fuoco potrebbe essere in pericolo di vita. Pertanto, la sicurezza è della massima importanza. Ecco alcuni suggerimenti di base sulla sicurezza della pistola sparachiodi da prendere a cuore.

  • Ispeziona sempre la tua pistola sparachiodi prima di ogni utilizzo. Se noti qualcosa che non sembra giusto, non usare la chiodatrice e contatta il produttore con la tua preoccupazione.
  • Non modificare mai in alcun modo una pistola sparachiodi. Questo potrebbe portare a incidenti catastrofici.
  • Mai, ripeto: mai puntare una sparachiodi contro nessun altro in nessuna circostanza.
  • Assicurati che altre persone abbiano ripulito l’area prima di iniziare a usare la sparachiodi.
  • Indossare sempre occhiali di sicurezza e qualsiasi altro equipaggiamento di sicurezza consigliato dal produttore.
  • Non inchiodare mai un oggetto che tieni in mano.
  • Tieni le mani, i piedi e le altre parti del corpo completamente lontane dall’area di tiro.
  • Non dare mai la chiodatrice a qualcun altro per tenerla in mano quando ci si sposta o si cambia posizione.
  • Assicurati sempre che la chiodatrice sia scollegata dall’aria o dall’alimentazione prima di ispezionare, riparare o tentare di eliminare un blocco.

Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti