La Migliore fascia di resistenza


Guida all’acquisto della fascia di resistenza e domande frequenti

Come abbiamo scelto la nostra selezione di bande di resistenza

Esistono molte variazioni nei tipi e negli stili di fasce di resistenza disponibili e può essere difficile sapere da dove cominciare quando si cerca di acquistare le proprie fasce. Ecco perché eliminiamo le congetture da questo processo per te esplorando Internet e offrendo ai rivenditori tutti i tipi di gruppi per tutti i budget in modo da poterti offrire una selezione completa e altamente raccomandata. Collaboriamo con esperti nel settore del fitness e leggiamo le recensioni dei consumatori per assicurarci che i nostri suggerimenti siano stati raccolti in modo professionale.

Caratteristiche da cercare nelle bande di resistenza

Oltre all’ovvia tensione, cerca altre funzioni utili quando acquisti le fasce da allenamento, come una custodia inclusa. La cosa grandiosa dell’allenamento con banda di resistenza è che puoi davvero farlo ovunque, quindi essere in grado di tenere insieme l’intero kit quando si viaggia in una pratica borsa è un grande vantaggio in più.

Stai acquistando una fascia di resistenza da utilizzare per gli allenamenti della parte inferiore del corpo? Quindi cerca cavigliere sicure ma facili da indossare e da togliere con chiusure in velcro robuste e affidabili.

Preferisci un braccialetto con manici integrati? Pensa di nuovo all’esercizio che farai per primo e controlla che la maniglia abbia una forma corretta e sia comoda quando esegui un esercizio come, ad esempio, un tiro della lamella verso il basso. La forma del manico è una considerazione importante.

Tipi di bande di resistenza

Esistono in realtà più tipi di fasce di resistenza di quanto tu possa immaginare e sono progettate per ottenere risultati diversi e per supportare una serie di esercizi di vasta portata, che vanno dai pull-up assistiti ai sollevamenti con strisce laterali ai buoni vecchi allenamenti per il bottino. I tipi base sono:

Fit tubi o bande di resistenza compatte

Questo è il tipo che vedi in palestra, con un tubo in lattice ma con maniglie di plastica fisse a ciascuna estremità, che li rende ideali per eseguire una serie di movimenti della parte superiore del corpo, del braccio mirato e della parte inferiore del corpo. Saranno disponibili in diverse concentrazioni per aumentare o diminuire il livello di resistenza solitamente indicato da un lattice di colore diverso.

Bande di resistenza piatte

Ci sono due tipi diversi. Questo è chiamato un braccialetto terapeutico e anche un braccialetto a forma di anello. Invece di usare tubi, il nastro è piatto. Sono spesso utilizzati negli esercizi di riabilitazione e nel Pilates per esempio.

Bande di resistenza laterali

Questi sono cinturini in stile tubolare, ma con un polsino alla caviglia a ciascuna estremità anziché le maniglie, il che significa che sono perfetti per mettere alla prova la tua metà inferiore e dargli un buon calcio.

Fasce di resistenza per tubi a clip

Sempre con un tubo in lattice, ma questi avranno una pratica clip di fissaggio in metallo che ti consentirà la versatilità di cambiare le maniglie. Dovresti essere in grado di ottenerli in diverse lunghezze e spessori e sono super portatili per essere un’ottima aggiunta alla tua valigia per le vacanze.

Figura otto bande

Chiamate anche fasce di resistenza per papillon, hanno la forma di un otto e hanno una maniglia su entrambi i passanti e un terzo nel mezzo. Questo lo rende la fascia ideale per lavorare la parte superiore del corpo e isolare le braccia, ideale ad esempio per esercizi di estensione del controllo. Di solito sono lunghi 20 pollici.

Fasce di resistenza all’estrazione

Lungo e forte come ti aspetteresti da un gruppo che ti aiuterà ad affrontare sfide sempre più grandi. Sono realizzati con un anello spesso e continuo di lattice e sono disponibili in diversi punti di forza per sostenere il tuo peso mentre perfezioni questa tecnica di trazione. Di solito li userai in combinazione con una barra per trazioni in palestra.

Bande di resistenza dell’anello

Questi sono progettati come un cerchio completo con due o meno maniglie di sezioni flessibili su entrambi i lati l’uno dell’altro. Di solito hanno un diametro di circa un piede e possono essere un ottimo modo per colpire la parte inferiore del corpo.

Faq bande di resistenza

Perché dovrei usare le bande di resistenza durante l’esercizio?

Le fasce di resistenza sono un’ottima alternativa portatile ai soliti pesi liberi che puoi portare in palestra. Ti danno ancora una preziosa forma di resistenza, ma in un’attrezzatura molto accessibile e leggera. In effetti, puoi letteralmente metterne uno nella tua borsa da allenamento e portarlo con te per parcheggiare per alcune serie mirate di tricipiti o, meglio ancora, riporlo nella borsa del weekend o nella valigia per un viaggio, lavoro o ferie annuali.

Con la flessibilità e la versatilità che offre la resistenza, in un kit così portatile e compatto, non ci sono scuse per non seguire il tuo normale programma di allenamento, ovunque tu sia. Una fascia di resistenza è un ottimo investimento per la casa o per l’esterno. Comprane uno e attaccalo anche vicino al letto in modo che l’ultima cosa la sera e la prima cosa al mattino tu possa afferrare il tuo anello e ottenere un regolare allenamento di resistenza nella tua giornata.

Se sei nuovo nell’esercizio, una fascia di resistenza ti aiuterà ad aumentare la tua forza e la tua sicurezza. È un modo fantastico, divertente e senza impatto per mantenere la definizione muscolare, soprattutto se hai un lavoro d’ufficio e stai seduto per lunghe ore.

Una fascia di resistenza può anche essere usata per dare al tuo corpo un buon allungamento vecchio stile.

Le bande di resistenza sono ottime da usare durante l’allenamento perché sono sicure, sicure e super facili da usare e offrono il massimo in termini di progressione e regressione.

Quale tensione della fascia di resistenza è giusta per me?

Le bande di resistenza possono essere acquistate singolarmente o spesso come set, il che può essere un’idea quando inizi a investire in un set che sarà ancora relativamente economico in modo da poter valutare da solo quale resistenza hai. È probabile che le tue gambe saranno molto più forti delle tue braccia, ad esempio, quindi cambiare la forza della tua fascia di resistenza è una buona strategia. La forza della fascia sarà molto probabilmente notata dal suo colore, ma sarai anche in grado di vedere e sentire la differenza di spessore e lunghezza che influenzerà la forza complessiva. Ci sono 4 livelli di tensione principali e ti porteranno da un allenamento leggero o una riabilitazione a supportare le tue esigenze avanzate. Nota, tuttavia, che per alcuni tipi di esercizi in cui l’anello ha lo scopo di sostenere il tuo peso corporeo, più leggero può effettivamente essere più difficile!

Bande di tensione leggere

Design più sottile e fornisce circa tre libbre di resistenza, quindi non molto. Questo li rende ideali per i principianti all’allenamento di resistenza, le persone in riabilitazione o se sei più flessibile nell’allenamento.

Fasce di media tensione

Questo potrebbe essere un ottimo punto di partenza se hai già un po’ di forza, no, stai progredendo rapidamente e sei sicuro e a tuo agio con le tue capacità di fitness. Dovrebbero fornire da sei a tredici libbre di resistenza, molto più di una fascia leggera.

Bande ad alta tensione

Notevolmente più spessi, questi braccialetti possono fornire fino a diciannove libbre di resistenza, rendendoli un ottimo braccialetto per chi ha già una buona forza e livello di forma fisica, ma vuole aggiungere un po’ di varietà al suo solito programma di allenamento.

Fasce di tensione molto pesanti

Fornendo i livelli di resistenza più esigenti con un massimo di ventitré libbre di tensione, dovrebbero essere utilizzati solo da qualcuno che ha esperienza precedente nell’allenamento con i pesi di resistenza.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo delle bande di resistenza?

Potresti semplicemente voler mantenere una certa definizione e stimolare delicatamente i tuoi muscoli, forse perché ti stai rieducando dopo un infortunio, invecchiando e hai bisogno di diminuire l’intensità, o sei un principiante e devi iniziare lentamente e costantemente.

Una fascia di resistenza offre un modo semplice e sicuro per incorporare un prezioso condizionamento nella tua routine senza la necessità di investire in un costoso abbonamento a una palestra, poiché è qualcosa che puoi facilmente fare comodamente da casa tua. Che sia modificando la forza della nostra fascia di resistenza o utilizzandola in diverse posizioni, puoi ottenere un allenamento più duro e mirato per i tuoi muscoli, scegliendo di isolare aree particolari dove potresti avere debolezza o semplicemente voler costruire un po’ più di tono.

Sono economici, facili da riporre e trasportare e ti offrono un modo semplice e veloce per incorporare esercizi di tonificazione nei tuoi allenamenti, ovunque tu sia.

Inoltre, non pensare che siano adatti solo a chi desidera un allenamento leggero. Possono essere completamente incorporati in qualsiasi allenamento avanzato e poiché sono fatti di un materiale flessibile, possono aiutarti a snellire e scolpire i muscoli più difficili da raggiungere che semplicemente non puoi raggiungere in modo adeguato con i pesi o le macchine ingombranti in palestra .

Puoi letteralmente usare una fascia di resistenza per colpire praticamente qualsiasi gruppo muscolare del tuo corpo, da gambe, braccia, schiena, petto e glutei.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti