Le Migliori attrezzature per la palestra di casa


Guida all’acquisto di attrezzature per la palestra domestica e domande frequenti

Come scegliere l’attrezzatura per la tua palestra di casa

Obiettivi – È salute? Il peso ? Vuoi solo sembrare l’icona del sesso che conosci è dentro? Qualunque sia la tua ragione, non è mai troppo tardi o troppo tardi per decidere di rimettersi in forma. Ti consigliamo di mantenere un obiettivo e di mantenerlo ferocemente.

Piano di allenamento – Dovresti avere tre categorie di allenamento nel tuo mix, di cui parleremo più avanti in questa guida. Il tuo piano di allenamento dovrebbe essere efficace e mirare ai gruppi muscolari per aiutarti a perdere peso.

Qualità – Il qualità sembra piuttosto relativo; se non ha odori di plastica e gomma, se non si sfalda e si sente come dovrebbe, questo è un grande vantaggio. Non è necessario utilizzare una macchina scomoda. I sedili, le maniglie ergonomiche e le caratteristiche di comfort simili non influiscono sulla qualità del tuo allenamento.

Durata – La tua salute e il tuo corpo sono entrambi investimenti che fai, e l’ultima volta che abbiamo controllato nessuno sta investendo in rifiuti a breve termine destinati a fallire. Controlla materiali come ghisa, gomma inodore, titanio, alluminio anodizzato e più strati di acciaio per macchine di grandi dimensioni.

Versatilità – Possiamo utilizzarlo per scopi diversi da quelli originariamente previsti? Alcuni richiedono creatività, altri ti parlano di centinaia di opzioni diverse. Se è versatile, è un aumento automatico della lista.

Come abbiamo scelto la nostra selezione di attrezzi ginnici

La maggior parte di noi possiede o ha posseduto questa attrezzatura. Questo è uno sforzo collaborativo del team di TecoMeeting, con alcuni elementi sempre più nuovi che abbiamo trovato e inserito nel mix. Abbiamo utilizzato i seguenti criteri per compilare questo elenco:

  • Dimensione dell’articolo
  • Limiti di peso
  • Costo
  • Materiali
  • Vita prevista
  • Sicurezza
  • Tempi e difficoltà di montaggio
  • Preparazione per il piano di formazione a tre livelli
  • Affidabilità

Niente è più importante della tua salute e niente mostra più controllo sulla tua vita di un corpo tonico su cui hai lavorato. Vogliamo assicurarci che tu abbia il meglio, motivo per cui abbiamo ridotto il numero di articoli a soli ventidue per darti una palestra rockin ‘home.

Domande frequenti sulle attrezzature per la palestra di casa

Come allestire un’efficace palestra in casa

Ragazzi, stiamo optando per il corpo a forma di V. Questo è ciò che rende selvaggio il vostro tipo di preferenza, ed è universalmente visto come prendersi cura del proprio corpo e comandare silenziosamente il rispetto per gli altri. Per questo, dobbiamo prendere in considerazione alcuni elementi, di cui parleremo ora.

Per prima cosa hai bisogno di uno spazio vuoto. Se non puoi impostare più macchine o tappetini con manubri, aree designate, ecc., allora questo è perfetto per te. Assicurati solo che le tue macchine non si scontrino. Molti di noi, a causa della vita in appartamento o altro, hanno una piccola quantità di spazio che possiamo dedicargli. Per capire l’attrezzatura di cui avrai bisogno, diamo un’occhiata ai tre allenamenti principali su cui vuoi concentrarti: cardio, forza e corpo pieno.

L’allenamento cardio fa pompare il cuore; una corda per saltare, una bicicletta reclinata o un tapis roulant farà il trucco qui. L’allenamento della forza viene fornito con manubri e barre squat e, infine, l’allenamento completo della forza include macchine o attrezzature che fanno più che coprire una categoria di base. Fa lavorare i muscoli che non sapevi di avere e si concentra sul tonificare tutto al suo punto più sexy.

Puoi ottenere fasce di resistenza, un rullo di schiuma, una corda per saltare e un set di manubri per darti tutti questi diversi allenamenti. Questi sono grandi favoriti che sono stati dimostrati per molto tempo, ma poi entri nei tapis roulant, nei vogatori e nelle panche dandoti molta più stabilità e conformità nel tuo allenamento. L’impostazione della palestra consiste nell’indirizzare efficacemente ogni tipo di allenamento e trovare ciò che funzionerà nel tuo spazio. Tuttavia, ecco alcuni suggerimenti per la palestra di casa per aiutarti a renderlo il più efficace possibile:

  • Usa i tappetini per la trazione, soprattutto quando fai plank, sit-up o flessioni.
  • Avere accesso a una fontana d’acqua (abbiamo una guida su di loro qui) per un’idratazione costante.
  • Prendi un altoparlante Bluetooth o usa le docking station MP3 integrate su apparecchiature specializzate; la musica ti gonfia.
  • Mantieni la distanza tra ogni installazione di tappeti o macchina in modo da non graffiare la vernice sulle pareti o dover spremere tra le macchine per rispondere alla porta.
  • Mantienilo ben ventilato usando un grande ventilatore, un condizionatore d’aria a parete o un deumidificatore; l’atmosfera ottimale ti aiuterà a respirare durante l’allenamento.
  • Dedica del tempo ogni giorno; l’interval training funziona, ma troppe pause tra gli allenamenti annulleranno alcuni effetti.

Quali sono i vantaggi di un allenamento a casa?

Ce ne sono parecchi, quindi per essere puntuali, li annoteremo molto velocemente:

  • Nessuna autoconsapevolezza come faresti in palestra.
  • A seconda della tua attrezzatura, potrebbe ripagarsi da sola (al contrario degli abbonamenti mensili in palestra) in 1-3 anni e da quel momento in poi risparmierai denaro.
  • Risparmierai tempo non dovendo guidare da e verso la palestra.
  • Non sei bloccato con le docce della palestra o l’atmosfera
  • Anche se fuori è un tempo di merda, puoi comunque fare un allenamento completo dentro
  • La maggior parte delle macchine per l’allenamento conserva fino al 70% del valore di rivendita.
  • Ritiro e consegna quando vuoi; non vivi secondo il programma di nessuno, ma secondo il tuo programma.

Quanto spesso dovresti allenarti?

La salute e la forma fisica sono questioni soggettive, perché ognuno è diverso. Supponendo che tu sia un maschio normale senza restrizioni di salute e che tu stia solo cercando di rimetterti in forma, ti consigliamo di allenarti almeno cinque giorni alla settimana. Il cardio è qualcosa che puoi fare ogni giorno, perché brucia i grassi quando lo fai. L’allenamento per la forza scompone il tuo corpo e lo ricostruisce, quindi dovresti limitare l’allenamento per la forza (ne parleremo tra poco). Se stai facendo questi due esercizi, dovresti aggiungere allenamenti per tutto il corpo due volte a settimana.

Hai tre obiettivi in ​​mente: perdere peso, costruire muscoli, fare esercizio in tutte le sue forme. Rispettivamente, ognuna di queste tre categorie di esercizi lo fa per te, ma non puoi esagerare. Tra poco tratteremo l’aspetto nutrizionale, insieme a una breve nota sulla temperatura corporea.

Allenamento cardiovascolare – L’allenamento cardiovascolare riguarda il mantenimento della frequenza cardiaca, la circolazione sanguigna e la combustione dei grassi. Quando il cuore inizia a battere più velocemente in un ambiente sicuro, il tuo corpo inizia ad assumere calorie e minerali dal tuo deposito di grasso (questa è la versione annacquata, ma la scienza è approfondita). In sostanza, nel mezzo di una sessione cardio fino all’ultimo passo che fai, bruci grassi e riduci le calorie. L’idratazione è essenziale dopo.

Esercizio di allenamento della forza – Meno è di più; sul serio. Con l’allenamento della forza, crei migliaia di micro strappi attraverso i tuoi muscoli attivati. Questo dolore che senti il ​​giorno dopo è direttamente correlato al tuo allenamento. I tuoi muscoli lattano quando vengono usati, si lacerano e fondamentalmente devono guarire e ricostruire se stessi. Quando si ricostruiscono, sono più forti e crescono lentamente. Non dovresti superare l’allenamento della forza tre volte a settimana, a meno che tu non sia un culturista totale.

L’allenamento della forza ha anche quello che viene chiamato effetto postcombustione. Abbiamo parlato prima del cardio, che brucia solo calorie e sminuzza il grasso mentre ti alleni. Se fai un buon esercizio di forza e poi nutri i muscoli con proteine ​​e minerali in seguito, il postcombustione consente alle cellule adipose di continuare a bruciare fino a trentasei ore dopo l’allenamento, grazie all’aumento della produzione di ormoni che prendono di mira le cellule adipose immagazzinate.

Allenamento per tutto il corpo – È un po’ di tutto, coprendo il tuo corpo in un allenamento coerente su tutta la linea. Puoi cavartela con quelli due volte a settimana più cardio se sostituisci l’allenamento della forza. Il nostro consiglio è di fare tre giorni di cardio, un giorno di forza e almeno un giorno per tutto il corpo. Questo dà ai tuoi muscoli rotti il ​​tempo di guarire e allenarsi alcuni giorni alla settimana, raccogliendo i frutti della tua determinazione e della tua nuova palestra di casa.

Alimentazione adeguata dopo un allenamento

Non esiste una cura miracolosa per ricostruire il tuo corpo dopo un allenamento. Sei abbastanza saggio da sapere quali cibi sono spazzatura e cosa è effettivamente salutare per te. Anche se non vuoi ammetterlo, dovrai limitarti a proteine ​​magre, verdure fresche o congelate e un’immensa idratazione con nient’altro che pura acqua di sorgente.

Il tuo corpo ha bisogno di ferro, magnesio, potassio e altre vitamine e minerali chiave dopo un allenamento per troppe ragioni per entrare ora. Avere verdure crocifere, proteine ​​magre e acqua a sufficienza per inondare il tuo sistema sono tutte le chiavi per costruire il tuo corpo e mantenere il grasso fuori.

Avvertenza importante: la temperatura corporea dopo un allenamento

Abbiamo parlato dell’effetto postcombustione in una sezione precedente, quindi sappiamo che i nostri corpi possono ancora funzionare da soli per più di un giorno intero, anche dopo aver interrotto l’allenamento. Devi pianificare i tuoi allenamenti di conseguenza, e se finisci per diventare un Iron Man e ne fai due al giorno (non consigliato), dovrai distanziarli, così come mettere un po’ di spazio tra il tuo allenamento. , e qualsiasi attività fisica faticosa con gli amici.

La tua temperatura corporea è elevata per quattro ore. Ciò significa che dal momento in cui interrompi un allenamento hai quattro ore prima che la tua temperatura corporea sia tornata alla normalità. Durante questo periodo, è molto facile andare in un colpo di calore o sottovalutare lo stato attuale del tuo corpo. Fai attenzione, soprattutto se ti alleni ad alta intensità.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti