Miglior amminoacido


Guida all’acquisto di aminoacidi e domande frequenti

Come abbiamo scelto la nostra selezione di aminoacidi

C’è un sacco di pensiero che è coinvolto quando decidiamo la nostra selezione dei migliori aminoacidi. A molte persone piace (o possono essere infastidite) concentrarsi su uno o due fattori che influenzano la loro decisione, ma qui a TecoMeeting ci piace scavare a fondo e diventare davvero completi con il nostro processo, quindi siamo andati un po’ più in profondità di il tuo lettore medio.

ingredienti – Non vogliamo che tu riempia il tuo corpo di merda, quindi ci siamo assicurati di identificare i prodotti con tutti gli ingredienti naturali. Ma non era abbastanza, volevamo anche assicurarci di scegliere prodotti che contengano aminoacidi e niente che possa impedirti di raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato.

Probabilmente questo dovrebbe essere ovvio, ma ci siamo anche tenuti lontani da tutto ciò che contiene sostanze vietate. Vogliamo che tu svenga, ma vogliamo che tu svenga nel modo giusto.

Rapporto – Abbiamo esaminato i rapporti BCAA per determinare quali prodotti contengono i rapporti ottimali per aiutarti a costruire muscoli. La leucina è considerata l’infiammazione di questa sostanza, quindi abbiamo identificato prodotti che ne contengono di più, oltre ad alcune isoleucina e valina.

Efficienza – Perché non ha senso assumere integratori di aminoacidi se non fanno nulla. La loro efficacia può variare dall’utilizzo di amminoacidi o BCAA sbagliati per ciò che si desidera ottenere o semplicemente dall’essere schiacciati e confezionati in un grande contenitore di plastica.

Ecco perché abbiamo deciso di dare un’occhiata molto da vicino a come questi prodotti influenzano il tuo corpo. Molte persone che assumono integratori di aminoacidi vogliono costruire muscoli, quindi abbiamo verificato se hanno o meno i giusti rapporti di importanti aminoacidi ricchi di proteine ​​e costruzione muscolare, insieme ad altre strade che potrebbero essere ciò che hai in mente.

Marca – Per molte persone, il marchio è la parte più importante del processo decisionale, ma non siamo d’accordo. Mentre il marchio svolge un ruolo importante e può darti un’idea della qualità di ciò che stai acquistando, è ancora solo una parte del processo di selezione generale.

I marchi hanno la loro reputazione per un motivo, ma solo perché controllano la quota di mercato non significa che siano migliori. Ci sono molti piccoli marchi che offrono qualcosa di diverso per i grandi, quindi abbiamo cercato di tenerne conto quando esaminiamo i nostri candidati per i migliori integratori di aminoacidi.

Recensioni – Il recensioni sono o un ottimo indicatore della qualità di un prodotto o un enorme casino di opinioni che ti lascia ancora più perplesso che all’inizio. Ma possono avere i loro vantaggi, ed è su questo che abbiamo cercato di concentrarci durante le nostre ricerche.

Abbiamo esaminato i commenti positivi e negativi (così come i commenti che erano un po’ incerti al riguardo) e abbiamo cercato di identificare le tendenze in ciò che dicevano i clienti. Alcuni erano più simpatici di altri, ma guardare a tutta una serie di esperienze ci aiuta a farci un’idea migliore se parlare o meno del prodotto.

Prezzo – Un altro fattore che spesso viene considerato il più importante, il prezzo può darti un’idea della qualità del prodotto. Tuttavia, questo può spesso venire con la maledizione del marchio. Un marchio più noto di solito addebita un prezzo più elevato per il proprio prodotto.

In alcuni casi, tuttavia, il marchio più piccolo addebiterà di più, ma ha la qualità per giustificare la spesa. Considerando la nostra selezione, non volevamo che tu spendessi troppo per prodotti non familiari, ma non volevamo nemmeno spingerti verso prodotti economici e di qualità inferiore.

Ci piace pensare di aver trovato un discreto equilibrio tra prodotti convenienti per principianti e prodotti più costosi per coloro che conoscono davvero i loro aminoacidi.

Caratteristiche da cercare negli aminoacidi

Precisione dell’etichetta – Cosa c’è dentro? Il rapporto ti sembra corretto? Fai la tua ricerca se non sei sicuro di come dovrebbe essere l’etichetta e se l’etichetta dice effettivamente quello che dice.

Purezza del prodotto – È stato fatto qualcosa per renderlo più efficiente, ma in modo innaturale? Se è così, stai lontano.

Valore nutrizionale – Il prodotto sarà davvero buono per te? È molto energico, ma pieno di zucchero? Sì, non per te.

Sicurezza di ingredienti – Questi ingredienti sono sicuri da ingerire? Se vedi qualcosa di cui non sei sicuro, ricontrolla.

Efficienza – Funzionerà davvero? Scoprilo da chi l’ha provato. Ne vale la pena?

Tipi di aminoacidi

Esistono due tipi principali di amminoacidi. Questi sono amminoacidi essenziali e amminoacidi non essenziali.

Aminoacidi essenziali

Ci sono 9 amminoacidi essenziali che sono considerati essenziali perché non possono essere prodotti dall’organismo. Per assicurarti di ottenerli, devi ottenerli dal cibo o dagli integratori di aminoacidi essenziali.

Questi aminoacidi essenziali sono:

  • istidina
  • isoleucina
  • leucina
  • lisina
  • metionina
  • fenilalanina
  • treonina
  • Triptofano
  • valina

Alcune fonti affermano che in realtà ci sono 10 amminoacidi, inclusa l’arginina, ma questo è ciò che è considerato un amminoacido condizionale ed è necessario solo quando siamo malati o sotto stress.

Questi potrebbero non significare nulla per te in questo momento, ma con ulteriori ricerche su ciascun amminoacido essenziale, cosa fa e perché è utile, puoi iniziare a cercarlo negli alimenti e negli integratori.

Aminoacidi non essenziali

Gli amminoacidi non essenziali sono creati dal corpo, quindi non è necessario cercarli attraverso gli alimenti come faresti per gli amminoacidi essenziali. Gli amminoacidi non essenziali sono:

  • alanina
  • Asparagina
  • Acido aspartico
  • Acido glutammico

Ci sono anche amminoacidi condizionali che abbiamo menzionato sopra e dipendono dalle condizioni del tuo corpo di cui hai bisogno. Questi amminoacidi condizionali sono la suddetta arginina così come:

  • cisteine
  • glutammine
  • tirosine
  • glicine
  • ornitina
  • prolina
  • serina

Aminoacidi vs BCAA

I BCAA, o aminoacidi a catena ramificata, si riferiscono a tre degli aminoacidi essenziali (leucina, isoleucina e valina) che hanno una struttura ad azione rapida e sono metabolizzati dai muscoli scheletrici e passano direttamente al fegato per entrare nel flusso sanguigno. Sono fantastici quando si tratta di costruire muscoli e mantenerli in buone condizioni.

C’è poca differenza tra amminoacidi e BCAA, sono fondamentalmente la stessa cosa tranne che gli amminoacidi coprono l’intera gamma di amminoacidi essenziali e non essenziali mentre i BCAA significano puramente i tre elementi essenziali di cui sopra.

Domande frequenti sugli amminoacidi

Cosa sono gli aminoacidi?

Gli amminoacidi sono considerati i mattoni del tuo corpo. Senza di loro, non sarai in grado di digerire il cibo, costruire muscoli o addirittura diventare più alto. Gran parte dei nostri muscoli, cellule e tessuti sono costituiti da amminoacidi e si prendono cura di molte diverse funzioni corporee, tra cui dare alle cellule la loro struttura e influenzare le funzioni dei nostri organi, ossa e tendini.

C’è stato un tempo in cui si credeva che gli amminoacidi non fossero molto importanti, ma da allora questo è stato dimostrato sbagliato. Contribuiscono ad un metabolismo equilibrato e senza questo metabolismo equilibrato, la specie umana corre il rischio di sviluppare una malattia che, senza essere troppo profeta della fine del mondo, potrebbe essere catastrofica per tutta l’umanità.

Non abbiamo tutti gli amminoacidi necessari per raggiungere questo equilibrio metabolico, il che significa che i nostri corpi mancheranno di nutrienti essenziali se vengono trascurati. Non hai bisogno di mangiarli ad ogni pasto, ma avere abbastanza aminoacidi nella tua dieta ti aiuterà a rimanere in forma, in salute ed evitare di contrarre malattie della pelle, sofferenza, problemi di peso e artrite, tra le altre cose.

Gli aminoacidi sono adatti a tutti?

Sì. A causa del fatto che gli amminoacidi essenziali non sono prodotti dall’organismo, è fondamentale che tutti trovino un modo per ingerirli attraverso alimenti e integratori. Ci sono alcune persone che hanno bisogno di aminoacidi più di altre, come gli anziani che sono più suscettibili alle malattie, ma ciò non significa che i giovani dovrebbero darlo per scontato. Ottenere tutti i tuoi amminoacidi ti aiuterà a contribuire a una vita migliore e più sana.

Qual è il momento migliore per assumere gli aminoacidi?

Il momento migliore per assumere gli amminoacidi è durante i tuoi allenamenti perché il tuo corpo sta lavorando più duramente del solito, quindi vengono utilizzati più nutrienti essenziali. È abbastanza semplice farlo, basta aggiungere un integratore di aminoacidi al tuo frullato proteico o frullato prima dell’allenamento per darti quella spinta in più. Dovresti anche assicurarti di prenderli dopo l’allenamento, poiché aiuteranno a riparare e rafforzare i muscoli.

Qual è il miglior rapporto di amminoacidi?

Se guardi la tua polvere di amminoacidi, vedrai un rapporto che assomiglierà a qualcosa come 2: 1: 1: 1, 4: 1: 1: 1, 8: 1: 1: 1 ecc. Questi rapporti indicano la quantità di aminoacidi nella polvere. Per gli allenamenti, la leucina è considerata la migliore per la crescita muscolare; il rapporto può quindi significare due parti di leucina per una parte di isoleucina e una parte di valina. Questo sarà in genere descritto sul tuo contenitore di integratori BCAA.

Posso costruire muscoli assumendo aminoacidi?

Completamente d’accordo. In quanto elementi costitutivi delle proteine, gli aminoacidi svolgono un ruolo enorme nella costruzione muscolare. Come abbiamo detto, la leucina è la più efficace in questo senso, ma anche l’isoleucina e la valina, due proteine ​​animali, possono aiutare.

Quali sono gli effetti collaterali dell’assunzione di aminoacidi?

Con gli amminoacidi BCAA e la polvere di BCAA, c’è il rischio di effetti collaterali se assunti per via orale. Uno di questi effetti collaterali è l’affaticamento (non necessariamente qualcosa che desideri durante un allenamento), ma come con tutti gli integratori, influenzeranno le persone in modo diverso, quindi parla con un nutrizionista o un personal trainer se hai dubbi.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti