Miglior bilanciere autoportante


Guida all’acquisto e domande frequenti del bilanciere in piedi libero

Come abbiamo scelto la nostra selezione di bilancieri autoportanti

Con così tanta varietà e scelta disponibili nella categoria delle barre per trazioni in piedi, è facile sentirsi sopraffatti quando si prende una nuova decisione di acquisto e preoccuparsi di aver investito il tempo sbagliato in qualcosa che non si adatta esattamente alle proprie esigenze personali. Ecco perché abbiamo messo insieme le nostre guide passo passo per darti quante più informazioni utili possibili per aiutarti a prendere quell’importante decisione di acquisto prima di consegnare i tuoi sudati guadagni. Toute l’information sur nos produits est examinée en détail par des experts de l’industrie du conditionnement physique afin que vous puissiez être assuré que les produits que nous recommandons ont été essayés et rigoureusement testés dans des conditions d’entraînement en salle et à la casa. Abbiamo scelto la nostra selezione tenendo conto di una gamma di budget, caratteristiche e utilizzi diversi per presentare una selezione completa di prodotti affidabili che dovrebbero piacere a tutti.

Caratteristiche da cercare nelle stazioni minerarie

Ci sono molte caratteristiche da considerare a seconda delle tue esigenze personali e, naturalmente, del tuo budget, la principale è se desideri una barra per trazioni da gioco puro o qualcosa con più flessibilità per fare esercizi extra. Alcuni dei bilancieri indipendenti più avanzati ti permetteranno anche di lavorare la parte inferiore e la parte superiore.

È anche importante chiedersi se lo utilizzerai da solo o magari da clienti, altri membri della famiglia o anche in uno spazio pubblico? Pertanto, è necessario prestare attenzione alle restrizioni di dimensioni e peso, nonché agli adattamenti. Dovrebbe avere la flessibilità di regolare l’altezza di sospensione indipendentemente dall’altezza della persona che lo utilizza. Altrimenti, c’è sempre la possibilità, per qualcuno più piccolo, cioè di posizionare un box assistito sotto la barra per aiutarlo a realizzarlo.

Infine, pensa anche alla sostenibilità. Acquista a buon mercato e potresti finire per comprare due volte, quindi se sai che questo sarà un attrezzo molto amato e usato, investi in attrezzi di qualità realizzati con materiali durevoli che resisteranno alla prova del tempo e per un uso rigoroso e continuo.

Tipi di barre per trazioni

Ci sono molte opzioni disponibili quando si tratta di maniglioni autoportanti, che vanno dai maniglioni fissati alle porte e al soffitto ai maniglioni autoportanti che possono essere installati e costruiti indipendentemente l’uno dall’altro. Cerca qualcosa che abbia funzionalità aggiuntive che ti permettano di fare più combinazioni di esercizi per ottenere un valore migliore per il tuo investimento. In genere, ci sono quattro diversi modelli tra cui scegliere.

  1. pieghevole

Perfetto per l’uso in casa dove lo spazio è scarso e dove è necessario essere in grado di riordinare rapidamente e facilmente il bar dopo l’uso. A causa della loro necessità di essere flessibili, saranno realizzati con materiali meno robusti e quindi potrebbero non essere adatti ad atleti più alti e pesanti.

  1. Trattori regolabili in altezza

Un’unità pratica e completamente regolabile che puoi adattare a qualsiasi taglia tu sia, il che significa che può essere facilmente utilizzata da un Personal Trainer ad esempio in una palestra, dove devono adattarsi alle diverse dimensioni e statura dei clienti.

  1. Strutture all’aperto

Questi dovrebbero essere realizzati con materiali corrosivi e resistenti agli agenti atmosferici e saranno normalmente forniti come unità fissa, in modo che una volta assemblati rimangano tali. Inoltre, probabilmente presenteranno altre estensioni o adattamenti per consentire un allenamento più vario.

  1. Niente cellulare

Sarà una struttura fissa e pesante, senza dubbio con molti accessori e supporti aggiuntivi per trasformare il tuo dispositivo di trazione in un dispositivo che puoi anche fare tricipiti, flessioni e sit-up, ad esempio dandoti un allenamento complessivamente più difficile .

Domande frequenti sul bilanciere

Perché dovrei usare le maniglie autoportanti durante l’esercizio?

Una barra per trazioni autonoma ti darà tutta la stabilità e la sicurezza di cui hai bisogno. Ti permettono di isolare in sicurezza i gruppi muscolari di cui hai bisogno per eseguire quegli esercizi importanti e tecnicamente avanzati di Pull Up e Chin Up. Usato in combinazione con le bande di resistenza, puoi davvero fare i conti con questi esercizi avanzati comodamente dalla tua palestra di casa.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di una barra per trazioni a casa?

Un bilanciere è un ottimo modo per praticare la tua tecnica nell’anonimato di casa tua! Perfezionare una trazione verso l’alto può richiedere tempo e dedizione e molti fallimenti epici lungo la strada mentre impari come rafforzare e isolare i tuoi dorsali per sollevare il peso corporeo. È un favoloso movimento multi-articolare, ma è un compito arduo ed è per questo che essere in grado di esercitarsi a casa accelererà il tuo successo e la tua sicurezza prima di andare in palestra e impressionare i tuoi coetanei con esso.

Quali gruppi muscolari vengono utilizzati quando si utilizza una barra per trazioni?

Un pull up stesso è chiamato esercizio composto, il che significa che impegna fisicamente un gran numero di diversi gruppi muscolari attraverso l’azione di eseguirlo. Sfiderai e utilizzerai gruppi muscolari di supporto più piccoli e più grandi, inclusi il tuo gran dorsale (comunemente noto come dorsali) e i tuoi bicipiti. Gli ampi movimenti multiarticolari che puoi eseguire su una barra per trazioni consentono di utilizzare e stabilizzare molti muscoli da una singola serie di esercizi. Se la tua barra per trazioni si trasforma in un extra per te per fare trampolini per tricipiti e sollevamenti delle gambe sospese, puoi letteralmente lavorare tutta la parte superiore del corpo, le braccia e il nucleo con una barra per trazioni verso l’alto.

La sola esecuzione di una trazione verso l’alto richiede l’uso di polsi, gomiti e spalle e utilizzando diverse posizioni delle mani (strette e larghe) puoi davvero sfidare e indirizzare la parte superiore del corpo da diverse angolazioni.

Qual è la differenza tra un pull up e un chin up?

In sostanza, una trazione verso l’alto viene eseguita in quella che viene chiamata una posizione pronunciata che richiede una presa dall’alto. Invertire la presa sotto la mano o supinato e quello che stai facendo ora è invece un mento in su. Per perfezionare davvero un Pull Up, la chiave è essere in grado di ritrarre la scapola, essenzialmente per isolare e abbassare le scapole. Padroneggia questa azione e sei sulla buona strada per padroneggiare il Pull Up e impressionare tutti.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti