Miglior nastro kinesiologico


Se il tuo obiettivo è fornire un po’ più di supporto ai tuoi muscoli o promuovere la guarigione e migliorare le prestazioni, rimanendo attivo, potresti voler acquistare un nastro kinesiologico. Tuttavia, il mercato di queste cassette è ampio e vario, con diverse affermazioni e promesse da parte dei produttori. Fare la tua scelta può quindi essere un po’ travolgente data la vasta selezione disponibile. Prendersi cura delle articolazioni e dei muscoli non dovrebbe essere una tale seccatura, motivo per cui qui ti offriamo una selezione dei migliori nastri kinesiologi e di ciò che possono offrire al tuo corpo.

Nastri kinesiologi faq

Che cos’è un nastro kinesiologico?

I nastri kinesiologi sono materiali adesivi che fungono da seconda pelle per atleti e persone attive per fornire supporto e prevenire lesioni durante le prestazioni. È spesso visto attaccato ai polsi, alle caviglie e a diversi legamenti che sono soggetti a lesioni durante lo sport.

Con gli atleti in mente, questi nastri sono spesso progettati per rimanere flessibili e durevoli, in modo che non ci siano restrizioni al movimento durante l’uso. Funzionano in diversi modi quando vengono utilizzati, spesso comprimendo e riducendo lo sforzo su muscoli e legamenti, poiché la particolare area in cui vengono applicati rimane protetta e indolore.

I benefici terapeutici di questi nastri includono sollievo dal dolore, riduzione del gonfiore e aumento della circolazione sanguigna. Sebbene i benefici preventivi includano supporto muscolare, copertura protettiva e riduzione dell’affaticamento muscolare. Nel complesso, i nastri kinesiologi tendono a migliorare le prestazioni dell’atleta medio.

I nastri kinesiologi funzionano?

La risposta breve è, per la maggior parte, sì, per altri, a meno che non venga utilizzato in aggiunta ad altri trattamenti più tradizionali. Tuttavia, mentre la ricerca su ciò che i nastri kinesiologi possono e non possono fare non è particolarmente ampia, la sua crescente popolarità con migliaia di atleti e persone comuni in tutto il mondo è quasi sufficiente per dimostrare in poche parole che in una certa misura ha diversi vantaggi.

Finora, è discutibile se i nastri kinesiologi offrano tutti i benefici spesso dichiarati. Tuttavia, si può ritenere ampiamente che almeno riduca il dolore muscoloscheletrico ed è particolarmente utile se usato come parte della terapia generale.

I risultati rimangono contrastanti, infatti alcuni ricercatori hanno collegato la maggior parte dei risultati della band all’effetto placebo. In definitiva, l’unico modo per sapere se funziona davvero per te è provarlo tu stesso.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti