Miglior visore per realtà virtuale per giocatori esperti


Aumento & amp; I visori VR non sono più solo qualcosa per la fantascienza e in pochi anni sono diventati uno standard familiare per molte persone in tutto il paese. Ti abbiamo già fornito alcune informazioni sui migliori visori VR che puoi trovare, ma se preferisci battere i boss, salire di livello e conquistare mondi che la maggior parte di noi non potrebbe mai sognare di vedere, i migliori visori per realtà virtuale per giocatori esperti sono qualcosa che ti interesserà.

Se hai passato tutta la tua vita usando le console, allora questi visori VR sono il prossimo passo logico per immergerti completamente in mondi e situazioni che non avresti mai potuto immaginare solo 10 anni fa. Dalla grafica vivida e dinamica al comfort supremo, a un’enorme libreria di giochi per il tuo divertimento, anche se hai bisogno di ripulire o finire quel grande progetto, abbiamo molte opzioni per i giocatori esperti, indipendentemente dalle loro preferenze o dal loro budget .

Funzionalità da cercare nei visori per realtà virtuale per giocatori esperti

Prima di decidere quale dei migliori visori VR per giocatori esperti è il migliore per la tua configurazione, dai un’occhiata a queste caratteristiche chiave da cercare e a cui pensare.

Risoluzione – L’alta risoluzione è un segno distintivo dei giochi VR e se vuoi l’esperienza più coinvolgente possibile, hai bisogno di una risoluzione fantastica per sentirti davvero lì. Tuttavia, non tutti i visori VR offrono una risoluzione così superba, specialmente le opzioni all-in-one con lo schermo integrato nell’auricolare. Se stai usando il tuo telefono, la risoluzione non è così importante, ma per altri tipi di cuffie è disponibile 4K o addirittura 5K.

Comodità – Non vuoi indossare un auricolare scomodo, in quanto potrebbe rovinare la tua esperienza e ridurre il tempo di utilizzo. Un casco per camper dovrebbe stare comodamente sulla testa, mentre una visiera imbottita aggiungerà un ulteriore livello di protezione e preverrà sfregamenti e abrasioni. Una caratteristica utile da cercare è la regolazione, in quanto consente a tutti i membri della famiglia di utilizzare l’auricolare, indipendentemente dall’età.

Compatibilità – La maggior parte dei dispositivi in ​​questi giorni offre un’ampia compatibilità, ma questa è ancora una cosa importante da considerare. Vuoi acquistare un auricolare compatibile con il dispositivo che utilizzerai, che si tratti della tua smart TV, console di gioco o smartphone. I sistemi all-in-one non richiedono tale compatibilità, ma è comunque qualcosa a cui devi pensare.

Configurazione – Se non hai mai utilizzato un visore VR prima, potresti incontrare difficoltà di configurazione. Una configurazione frustrante è un modo semplice per cercare il tuo nuovo prodotto prima ancora di averlo usato per la prima volta. La maggior parte delle cuffie VR fornisce istruzioni semplici e dirette e ci sono sempre video di YouTube che puoi guardare se rimani bloccato.

Altezza e peso – Dimensioni e peso sono un altro fattore da considerare, soprattutto se si vuole cimentarsi in lunghe sessioni di gioco, in quanto il dispositivo non deve essere così pesante da affaticare il collo. Allo stesso modo, un casco troppo grande sarà difficile da riporre e portare con sé.

Telecomando – Un telecomando semplifica la navigazione tra i menu e può rendere l’intera esperienza molto più gestibile e fluida. Non sono essenziali, ma vale la pena considerarli se non vuoi armeggiare con i comandi sulla parte superiore o sui lati del casco.

Libreria di giochi – Il punto di acquisto di un visore VR per i giocatori risiede nella Libreria dei giochi. HTC e Oculus hanno le librerie di giochi più grandi al mondo e con gli abbonamenti Viveport puoi visualizzarne il maggior numero possibile. Detto questo, anche altri dispositivi ti consentono di giocare a questi giochi. Tutto dipende da quanto vuoi spendere e che tipo di giochi stai cercando.

Tipi di visori per realtà virtuale

Allegato – Questi dispositivi sono i più coinvolgenti e hanno controlli che si adattano ai tuoi movimenti e possono includere anche oggetti reali nell’ambiente circostante. Devi collegarli a un PC tramite cavi HDMI o USB, il che li rende meno portatili rispetto ad altre opzioni.

Autonomo – Conosciuto anche come auricolare VR all-in-one, è il più conveniente e tutto ciò che devi fare è assicurarti che il dispositivo sia carico. Da qui puoi navigare, guardare e giocare ai tuoi giochi preferiti ovunque tu sia, poiché non richiedono una connessione a un PC o uno smartphone.

Smartphone – Come suggerisce il nome, questo auricolare funziona con il tuo smartphone. Tutto quello che devi fare è configurare il tuo smartphone nella porta e iniziare la tua esperienza VR. Gli smartphone rilasciati di recente sono i più potenti e hanno la migliore varietà di giochi e offrono anche la migliore risoluzione.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti