Miglior capannone da esterno


Se sei un giardiniere, capirai esattamente come le attrezzature da giardino, le forniture e le cose generali tendono ad accumularsi rapidamente. Sembra che la maggior parte di noi inizi con le basi, ma prima che tu sappia cosa, finiamo tutti con una vasta collezione di strumenti, pentole, vecchi giocattoli e tutti i tipi di cose casuali che spesso incombono grandi. per sopraffare anche i nostri migliori sconti all’aperto .

Quindi non sorprende affatto che mentre molti giardinieri rovistano nei loro capannoni sovraffollati, i loro pensieri spesso si rivolgono a migliorare lo stoccaggio in giardino e persino a un possibile investimento in un secondo capannone – sì, è vero.

E se ti capita di appartenere a quel raro gruppo di persone che hanno un giardino, ma non possiedono ancora una casetta da giardino, credici quando diciamo “8211”, il tempo per te di iniziare a pensare allo stoccaggio esterno è decisamente in arrivo.

E su questa nota, perché non imparare qualcosa in più sullo stoccaggio del giardino con la nostra raccolta dei migliori sconti del 2019.

Guida all’acquisto di hangar per esterni e domande frequenti

Come abbiamo scelto la nostra selezione di hangar da esterno

Prima di acquistare un nuovo capanno da giardino, ci sono tre fattori principali che dovrai considerare:

Prezzo – Come per qualsiasi altro acquisto importante, dovrai considerare attentamente il tuo budget prima di impegnarti nell’acquisto. Lo capiamo, motivo per cui elenchiamo sempre la fascia di prezzo in cui rientra un articolo e quello che riteniamo essere il miglior rapporto qualità-prezzo complessivo. Inoltre, ci piace includere una gamma di articoli nelle nostre inserzioni che coprono l’intero spettro di prezzi per gli acquirenti in tutte le aree di budget.

Marca – La prossima cosa che dovresti considerare prima di acquistare un capannone da esterno per il tuo giardino o patio è il marchio. Lo capiamo meglio di molti altri e esaminiamo solo i marchi che siamo sicuri di poter offrire. Riconosciamo anche che i marchi noti spesso offrono un miglior rapporto qualità-prezzo rispetto ai marchi meno noti, ma detto questo, ci piace sempre essere alla ricerca di nuove imprese e start-up che sono nuove per il settore. Questa inclusività del marchio fa parte della nostra filosofia di base e sosteniamo ogni marchio che copriamo nelle nostre recensioni.

Esami – E terzo, ma forse il fattore più importante che deve essere considerato prima di un acquisto importante è la recensione. Sfogliando siti Web di recensioni affidabili e rapporti dei clienti sui siti di vendita al dettaglio, puoi avere una buona idea di ciò che un prodotto ha effettivamente da offrire. Ancora una volta, questo è qualcosa che comprendiamo chiaramente e il nostro team di Gearhungry si prende il tempo necessario per verificare quante più recensioni possibili in modo da poter fornire la recensione più informativa e obiettiva possibile.

Caratteristiche da cercare nei capannoni all’aperto

Una volta che hai individuato il tuo marchio e il tuo budget preferiti, è tempo di pensare alle reali caratteristiche che ogni sconto ha da offrire. Poiché può essere un po’ confuso per i nuovi arrivati ​​nel settore delle casette da giardino, abbiamo esposto quelli che riteniamo siano i fattori più importanti da considerare.

Formato – La dimensione di un capannone determinerà quanti attrezzi e oggetti da esterno puoi riporre al suo interno. Questo è importante, ma dovrai anche considerare attentamente lo spazio che hai nel tuo giardino o nel tuo patio per installare il tuo nuovo capanno da esterno. Alcuni dei grandi capannoni che abbiamo esaminato nel nostro elenco sono senza dubbio ottimi per le opzioni di archiviazione più grandi, ma avrai bisogno di un po’ di spazio per accoglierli. Una buona idea è andare a misurare il tuo giardino o patio con un metro a nastro per avere una buona idea di cosa funzionerà meglio.

Un altro ottimo consiglio è che se hai lo spazio sul pavimento nel tuo cortile e puoi allungare il tuo budget, scegli un capannone leggermente più grande di quello che pensi di aver bisogno. Nel corso degli anni abbiamo costruito tutte le nostre collezioni di strumenti e forniture per esterni, e ampliare un capannone ora significherà meno miglioramenti in futuro – questa è una specie di visione per il futuro che tutti i nostri nonni approveranno.

Materiali – I materiali utilizzati per le migliori casette da giardino vanno dai legni tradizionali alle moderne resine resistenti e all’acciaio inossidabile rivestito in vinile. Come puoi immaginare, ognuno di questi materiali ha i suoi vantaggi e svantaggi. I capannoni in legno hanno certamente un aspetto tradizionale e un odore di giardino, ma nelle aree più difficili hanno bisogno di un rivestimento annuale di conservanti per mantenerli in ottime condizioni. Acciaio e resine non hanno questo problema, ma con gli anni il colore tende a sbiadire leggermente. Nella maggior parte dei casi, la scelta dei materiali si riduce alla scelta personale, poiché un capannone ben progettato ti darà molti anni di utilizzo.

Utilizzo Un altro fattore che devi considerare è il motivo per cui utilizzerai il tuo nuovo sconto. Se il tuo nuovo capannone serve solo per riporre alcuni attrezzi e, ad esempio, una bicicletta, potresti davvero farla franca con uno dei tanti modelli più piccoli. semi-portatile disponibili in resina che sono molto facili da installare e richiedono uno spazio minimo sul pavimento. Mentre se hai intenzione di avere scaffali pieni di forniture per il giardinaggio, molti strumenti a manico lungo e alcuni utensili elettrici, un capannone più grande sarebbe probabilmente un’opzione migliore, poiché avrai abbastanza spazio per stare tra le tue cose. Allo stesso modo, se stai pianificando una panca e una morsa per una configurazione di lavoro, avrai bisogno di un capannone che offra molto spazio per la testa – e anche un buon pavimento rinforzato non sarebbe certo una cattiva scelta. .

FAQ – Casetta da giardino

Quanto durano le tettoie in legno?

Una delle domande più frequenti sui capannoni in legno è quanto durano. Bene, la risposta a questa domanda è che dipende da come ti prendi cura di loro e dalle condizioni meteorologiche nella tua zona. Innanzitutto, i capannoni in legno necessitano di una buona mano di conservanti almeno una volta all’anno nei climi umidi e una volta ogni due o tre anni nelle zone più asciutte. Questo aiuta a preservare il legno, prolungando la vita del tuo capannone. L’altro fattore è il clima: più l’ambiente è duro, più materiali verranno utilizzati in modo improprio. Se vivi in ​​un luogo umido e ventoso, prova a posizionare la tua casetta in una parte riparata del tuo giardino – e, non lo sottolineeremo mai abbastanza – dei buoni conservanti sono essenziali per la longevità della tua casetta in legno.

Quali sono i migliori magazzini all’aperto?

Un’altra domanda frequente è “quali sono i migliori sconti per esterni?” È un po’ più difficile rispondere, poiché i diversi capannoni offrono diverse opzioni di archiviazione. Detto questo, i migliori capannoni hanno generalmente pavimenti rinforzati, buone caratteristiche di sicurezza e, probabilmente, la cosa più importante, porte e pareti esterne di fascia alta resistenti alle intemperie. Un’altra cosa da cercare è una garanzia di oltre 10 anni, il che significa che i produttori hanno completa fiducia nella qualità e nella longevità dei loro prodotti per esterni.

I capannoni di plastica sono migliori del legno?

Ci sono sicuramente sempre più capannoni in resina e plastica che colpiscono il mercato ogni anno e stanno rapidamente diventando una scelta incredibilmente popolare tra i giardinieri e i proprietari di case con un’ampia gamma di budget. Quali sono le resine e le plastiche così buone per il legno? Bene, uno dei motivi principali per cui molte persone investono in plastiche e resine è che non richiedono manutenzione – sì, non devi passare il tuo tempo prezioso a dipingerle con conservanti. Un altro motivo più spesso citato dai proprietari di capannoni in acciaio o resina è la facilità di installazione del capannone dal box. Tutto sommato, ci sono ancora molte persone che preferiscono l’aspetto tradizionale di una capanna di tronchi, anche se ogni anno devono passare un po’ di tempo a dipingerle con conservanti.

Alla fine della giornata, un capanno da giardino ben fatto durerà per molti anni se lo installi correttamente e gli dai un TLC di tanto in tanto.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti