Miglior seme d’erba


Guida all’acquisto di semi di prato e domande frequenti

Come abbiamo scelto la nostra selezione di semi per erba

Per scegliere i primi cinque semi di erba per questa guida, abbiamo fatto ricerche approfondite su una varietà di semi di erba. I semi di erba sono disponibili online e nella maggior parte dei negozi di giardinaggio e ci siamo concentrati principalmente su recensioni e prezzi.

Opinione – Per le opinioni sui prodotti, ci siamo posti alcune domande. Il seme dell’erba ha una buona recensione da parte dei clienti? Le persone vogliono comprare più dei tuoi semi di erba preferiti? Ha coltivato il loro prato con loro soddisfazione? Questi sono i fattori che abbiamo preso in considerazione prima di effettuare la nostra selezione. Non è sufficiente fare affidamento sulla descrizione fornita dai produttori, poiché il più delle volte si tratta semplicemente di commercializzare il piumino. Abbiamo esaminato molte recensioni dei clienti, prendendo nota dei commenti positivi e negativi dei clienti per formare un giudizio equilibrato. scegliamo prodotti che hanno avuto più recensioni positive che negative.

Prezzo – La maggior parte dei semi di erba scelti in questa guida sono convenienti, quindi non devi spendere per superare il tuo budget. Abbiamo selezionato una varietà di prezzi per i semi di erba recensiti in questa guida. I semi di erba a prezzi accessibili sono per le persone che vogliono solo riempire un piccolo punto nel loro prato con erba a crescita rapida, e le opzioni più costose sono per i cantieri più grandi. Qualunque sia il seme dell’erba che stai cercando, abbiamo quello che fa per te!

Caratteristiche da cercare in un seme di erbe

Ci siamo concentrati sui semi di erba che possono crescere all’ombra, al sole o in entrambi. La guida mette in evidenza anche i semi da prato, il cui prezzo varia da € 13 a € 90. Sono stati presi in considerazione altri fattori, tra cui le dimensioni del cortile, il tipo di erba e il livello di manutenzione.

Tipo di erba – I semi di erba in questa guida possono crescere sulla maggior parte dei terreni. Se hai un terreno argilloso nel tuo giardino, un seme di erba che ha festuca alta o gramigna farà molta giustizia al tuo prato. I semi di erba che abbiamo selezionato sono un mix di specie diverse, il che significa che puoi coltivarli su qualsiasi terreno. A seconda delle preferenze estetiche del tuo prato, ti consigliamo di acquistare un mix di diverse erbe della stessa specie o una combinazione di specie. Questo prato diventa un prato attraente con risultati incredibili. Le miscele di semi d’erba che abbiamo scelto per questa guida sono resistenti alle malattie o agli insetti, il che significa che crescono in modo uniforme. Puoi comprare un seme di una sola varietà di erbe; tuttavia, sono difficili da mantenere per i proprietari di case, ma il risultato sarà fantastico.

Dimensione dell’area di copertura – Misura le dimensioni del tuo prato prima di acquistare semi di erba; è importante. Una volta che conosci le dimensioni corrette, puoi risparmiare denaro acquistando più semi di erba del necessario. La maggior parte dei semi di erba che abbiamo selezionato può coprire un minimo di 750 piedi quadrati fino a un minimo di 14.000 piedi quadrati, mentre alcuni sono usati solo per coprire un piccolo appezzamento.

Livello di manutenzione – Ci sono diversi tipi di semi di erba in questa guida; alcuni sono bluegrass del Kentucky, altri hanno una miscela di loglio perenne tipo zolla, festuca e bluegrass del Kentucky tutto in uno. Un’erba perenne della stagione fredda come il Kentucky bluegrass ha un livello di manutenzione distinto rispetto alle erbe della stagione calda come le Bermuda. Una corretta cura del prato è necessaria se si desidera un giardino anteriore esteticamente gradevole. I semi di erba, indipendentemente dal loro tipo, hanno bisogno di molta umidità nella loro vita. Probabilmente trascorrerai la maggior parte delle mattine e delle sere ad annaffiare i semi se vuoi che crescano.

Una volta che il tuo prato inizia a crescere, puoi ridurre la frequenza di irrigazione e dare almeno un pollice di acqua a settimana. Ciò consente alle loro radici di crescere più in profondità nel terreno e rende il tuo prato tollerante alla siccità. Per un buon programma, annaffiare la mattina presto per evitare un’eccessiva evaporazione. Puoi anche annaffiare di notte, ma devi stare attento. L’irrigazione notturna può causare malattie fungine.

Tipi di semi d’erba

Scegliere il seme perfetto per l’erba non è così difficile come la maggior parte delle persone pensa. Prima di tutto, devi considerare la regione e il clima della zona in cui vivi. Quindi potresti decidere di ottenere un seme di erba che si adatta al clima della zona. Esistono due tipi di semi di erba, vale a dire erbe fresche (settentrionali) o calde (meridionali).

Erba fresca di stagione – Questa erba cresce nelle regioni montuose e piemontesi e rimane verde per tutto l’inverno. L’erba della stagione fredda cresce meglio in autunno, ma spesso sembra stressata in estate. È meglio seminarli all’inizio dell’autunno e non piantarli a fine inverno o primavera. Festuca alta, bluegrass del Kentucky, loglio perenne e festuca sono i tipi più comuni di erbe della stagione fredda.

Erba della stagione calda – Questo tipo di erba funziona meglio in estate, diventa marrone in autunno e diventa verde in primavera. Quindi, se vivi nella regione dell’Estremo Oriente e del Sud, l’erba della stagione calda è l’opzione migliore per te. L’erba della stagione calda viene solitamente seminata o piantata come un’unica varietà. L’erba del tappeto, l’erba di Sant’Agostino, l’erba di millepiedi, l’erba di Zoysia e l’erba di Bermudagrass sono tutti i tipi di erba della stagione calda.

Domande frequenti sui semi d’erba

Qual è il periodo migliore dell’anno per piantare i semi del prato?

Le erbe della stagione calda come Bermudagrass, Zoysia o Carpet grass dovrebbero essere piantate in estate o in tarda primavera quando le temperature sono calde e torride. Crescono meglio nei climi più caldi.

Anche se i semi delle erbe della stagione fredda come la festuca alta, il bluegrass del Kentucky o il loglio perenne dovrebbero essere piantati a fine estate o all’inizio dell’autunno, che è quando stanno facendo il meglio. I semi di erba della stagione fredda prosperano meglio nei climi settentrionali e prosperano nelle aree in cui le temperature calde e fredde si sovrappongono.

Quindi, a seconda del tuo clima, allinea sempre la tua piantagione con il periodo di crescita attiva dei semi. Se vuoi i migliori risultati, pianta le tue piante della stagione fredda in autunno e le tue piante della stagione calda in primavera.

Puoi mettere troppi semi d’erba?

La semina eccessiva può causare difficoltà ad alcuni semi di erba. In alcuni casi, il prato rigoglioso a cui miravi potrebbe essere rovinato da semi d’erba in eccesso sopra il terriccio. Quando spargi troppi semi d’erba sul terreno, metti a dura prova le radici mentre le piantine crescono.

Mentre alcuni prati cresceranno rapidamente, assorbendo quanta più umidità e sostanze nutritive possibile, altri non riusciranno a sviluppare una struttura radicale profonda. È da qui che proviene il prato irregolare che probabilmente hai visto in alcuni cantieri prima. Sono il risultato di piantine che lottano per le risorse naturali.

Alcune piantine crescono su terreni competitivi e vi sopravvivono, ma la loro struttura fisica ne soffre. Queste piantine hanno pochi nutrienti, quindi i loro steli e fili d’erba formano una forma sottile. La loro forma sottile non può sopravvivere al traffico pedonale e agli ambienti difficili come farebbero con una distribuzione uniforme dei semi. Pertanto, durante le rigide stagioni estive, l’erba può morire anche dopo mesi di sopravvivenza.

Noterai anche con la sovrasemina che alcuni semi potrebbero non entrare in contatto con il terreno perché sono impilati sopra altri semi. Senza accesso al suolo, la germinazione è impossibile.

Tuttavia, se scegli di seminare i semi dell’erba della stagione fredda o della stagione calda, dovrai farlo nel clima migliore per loro: la primavera.

Le erbe hanno bisogno di una temperatura compresa tra 59 e 77 gradi Fahrenheit per germogliare e non puoi seminare durante forti gelate o neve. Se puoi, tieni le piantine di erba lontano dal gelo.

Il modo migliore per seminare il prato è rastrellare ed esporre il letto di semina. Sbarazzati di rocce e detriti, quindi usa una quantità adeguata di semi nello spandiconcime, poiché ogni specie ha un tasso di seme suggerito con precisione.

La sovrasemina è principalmente limitata alle erbe della stagione fredda come la festuca perenne, la festuca alta, il loglio annuale e talvolta il bluegrass. Le erbe della stagione calda che vengono propagate dalla produzione del corridore come l’erba da tappeto (che è un’erba a crescita lenta) non dovrebbero essere sovraseminate, poiché possono essere danneggiate o malate.

I semi dell’erba moriranno se si congelano?

Sì ! Alcuni semi di erba sono soggetti al gelo. Può essere difficile aspettare la stagione giusta per iniziare a piantare il prato, ma è meglio aspettare che sprecare fondi e guardare i semi dell’erba morire a causa del maltempo.

Gli esperti consigliano di piantare i semi dell’erba della stagione fredda dopo l’ultimo gelo. Se non lo fai, le piantine rischiano di combattere le erbacce, la dormienza e la germinazione lenta, oltre a molte condizioni che possono uccidere il tuo prato in crescita.

Per le erbe della stagione calda, è meglio una temperatura del suolo di circa 75 gradi Fahrenheit o superiore. Se pianti questi semi a temperature più fredde, non cresceranno e diventeranno dormienti. Le erbe della stagione calda aspetteranno solo che il terreno si riscaldi in estate per germogliare, ma se le pianti prima che il terreno sia caldo, andranno in letargo e si trasformeranno in cibo per uccelli e scoiattoli.

Inoltre, i semi dell’erba della stagione fredda preferiscono temperature del suolo comprese tra 55 e 75 gradi Fahrenheit. Quando le temperature sono inferiori a 50 gradi Fahrenheit, l’erba della stagione fredda può diventare dormiente.

Dovresti piantare i semi e farli germinare 4-6 settimane prima dell’inizio del gelo. Altrimenti, il freddo ucciderà i semi che non sono germogliati e l’erba che non è matura.

Le erbacce sono uno dei tuoi più grandi incubi se stai pensando di coltivare un prato in inverno. I tuoi semi di erba finiranno per combattere per lo spazio e le risorse con le erbacce in crescita.

Le erbacce sono incredibilmente aggressive; possono privare le piantine di umidità e nutrienti essenziali per la crescita del tuo bambino.

Se stai conservando i semi dell’erba per un uso futuro, assicurati di conservarli in un luogo fresco e buio. Altrimenti rischiano di congelarsi quando la temperatura scende.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti