La Migliore scopa a vapore


Guida all’acquisto e domande frequenti della scopa a vapore

Come abbiamo scelto la nostra selezione di scope a vapore

Non puoi semplicemente selezionare alla cieca i prodotti migliori, soprattutto quando si tratta di pulizia. Hai bisogno dei migliori risultati immaginabili per mantenere i tuoi tappeti e piastrelle puliti e in ordine. Quindi ci siamo presi la responsabilità di sezionare ogni attributo necessario per una scopa a vapore di qualità. Abbiamo analizzato tutto, dai marchi al modo in cui puoi valutare le recensioni degli utenti per aiutarti a formare un’opinione su un prodotto prima di acquistarlo. Il prezzo, il tipo di terreno, l’adattabilità, è tutto lì.

Il marca è importante qui. Probabilmente riconoscerai alcuni dei nomi più importanti in questo elenco, perché sono stati una fonte affidabile di scope a vapore (e altri dispositivi di pulizia) per decenni o più. I marchi entrano davvero in gioco quando si tratta di garanzie. Un’azienda rispettabile è all’altezza delle sue garanzie senza problemi, fornisce il proprio servizio clienti e di solito offre garanzie di rimborso o garanzie più lunghe della media nazionale. È bene scegliere un marchio che conosci e un marchio di cui ti fidi.

Opinione – Usiamo le recensioni degli utenti per aiutarci a rimuovere hardware e gadget scadenti da tutte le guide all’acquisto che creiamo. Quando si tratta di pulizia, le persone sono molto speciali. Quindi è difficile trovare una scopa a vapore basata esclusivamente sulle recensioni degli utenti. Ecco perché testiamo tutto per te, in modo che tu possa formare un’opinione basata sui migliori prodotti sul mercato. Durante il nostro processo preliminare, prendiamo in considerazione il feedback degli utenti quando decidiamo quali prodotti valgono il nostro tempo e quali non valgono la pena di essere recensiti.

Prezzo – Quando non pensiamo tutti al prezzo? Le scope a vapore non sono Swiffer da venti dollari che possono essere imballate in uno spazio ristretto; queste sono macchine di alta qualità, quindi ovviamente il prezzo entrerà in gioco. Abbiamo fatto del nostro meglio per mantenere un buon equilibrio tra modelli economici, unità premium e scope a vapore di fascia media per tutte le tasche. Ma a volte ci sono articoli all’estremità inferiore della scala dei prezzi che semplicemente non valgono i soldi.

Caratteristiche da cercare in una scopa a vapore

È tempo di vedere cosa fa funzionare una scopa a vapore. Se non sei ancora sicuro di quale sia il modello giusto per te, dai un’occhiata all’elenco delle caratteristiche più importanti (per te) e guarda come si impila ogni scopa a vapore. Se hai una vasta area da coprire, il serbatoio sarà importante. Sanificazione a causa di bambini e animali domestici? La produzione di vapore sarà in cima alla tua lista. Qui è dove poniamo i fatti e li allinei con le tue esigenze e requisiti personali per una scopa a vapore.

Tipo di terreno – Il legno duro è un po’ più difficile da pulire rispetto alle piastrelle e il linoleum sarà più facile da pulire rispetto alle piastrelle in vinile. Non tutte le scope a vapore possono essere utilizzate su più di un tipo di pavimento e questo può essere dovuto alla potenza del vapore. Se usi molto vapore su pavimenti che non si espandono in inverno, come le piastrelle, potresti addirittura romperle a causa delle estreme differenze di temperatura. Quando un produttore di scope a vapore dice qualcosa come “Non usare su pavimenti piastrellati”, hanno preso in considerazione questo tipo di coincidenze. Scopri che tipo di pavimento devi pulire e procurati una scopa a vapore appositamente progettata.

Capacità del serbatoio – Nessuno vuole riempire il serbatoio una mezza dozzina di volte solo per coprire il soggiorno. Se sei un addetto alle pulizie molto accurato o hai un sacco di spazio da coprire, le dimensioni del serbatoio saranno importanti nella tua lista. Più grande è il tuo serbatoio, meno dovrai riempirlo. La tua scopa a vapore sarà quindi un po’ più lenta da spostare con un serbatoio più grande, ma sarà più efficace per la pulizia generale.

Produzione di vapore – Questa è la quantità di vapore che esce effettivamente. Poiché gli ugelli possono intasarsi, un numero elevato di ugelli e una portata elevata rendono più difficile bloccarli. Scegli una scopa a vapore per impieghi gravosi se hai molto spazio libero da coprire. Portate più basse o regolabili possono andare a tuo favore per piccoli spazi, come un pavimento in legno in un corridoio o qualcosa di simile.

Accessori – Queste non sono priorità, ma il Accessori con cui puoi equipaggiare la tua scopa a vapore sono aggiunte interessanti. La maggior parte delle volte, si tratta di un tubo flessibile per ugelli o di uno strumento di restringimento per raggiungere punti difficili da raggiungere, o anche di tamponi di vapore aggiuntivi che aiutano a rimuovere lo sporco o hanno una maggiore capacità di assorbimento.

Come ottenere i migliori risultati quando si utilizza un pulitore a vapore

La prima cosa da fare è sapere a cosa serve la tua scopa a vapore, quindi sai cosa aspettarti.

Dovresti usare la tua scopa a vapore non solo per pulire, ma anche per igienizzare i pavimenti. Questo è particolarmente importante se hai bambini e animali domestici; l’ultima cosa che vuoi è che i tuoi figli si ammalino per aver mangiato qualcosa sul pavimento che è stato sporcato dalle zampe del tuo cane. Tutto può succedere, per questo è importante avere pavimenti sanitari.

È inoltre necessario eliminare gli odori e tenere a bada la polvere. Sapere cosa aspettarsi dalle scope a vapore prima di iniziare a usarle.

Per ottenere i migliori risultati con la tua scopa a vapore, segui ogni volta questi suggerimenti e informazioni.

Inizia con un pavimento senza polvere: Può sembrare che vanifichi lo scopo previsto, ma in realtà la tua scopa a vapore viene utilizzata per ripulire lo sporco bloccato, la sporcizia e rimuovere i batteri sottostanti. Questi luoghi difficili da raggiungere. Dovresti spazzare e/o aspirare prima di usare la scopa a vapore, e magari usare uno straccio se è adatto alla situazione. Non vorrai dedicare del lavoro non necessario alla tua scopa a vapore. L’obiettivo è spostarlo e farlo scorrere usandolo in modo da non dover passare il vapore su ogni punto in modo ultra lento. Continua a spostarlo in modo da poter utilizzare il vapore per rimuovere quanti più batteri possibile e assorbire tutta la sporcizia bloccata senza dover riempire il serbatoio più volte.

Non rasare i pavimenti sporchi: Stai diffondendo vapore, che è vapore acqueo. Se il pavimento è per lo più pulito e trasparente, si assorbirà solo dal mocio. Questo è quello che vuoi che accada. Tuttavia, se tutto quel vapore acqueo ha una tonnellata di sporco su cui attaccarsi, lo trasformerà in un vero casino. I mop a vapore non sono pensati per sostituire i mop o i mop tradizionali; sono utilizzati per la manutenzione, la disinfezione e la conservazione di un luogo pulito e piacevole. Usali per compiti leggeri e per mantenere pulita la casa.

Cambia la scopa: Tutti noi vogliamo risparmiare denaro ed essere un po’ tirchi quando possiamo, ma non tagliamo gli angoli quando si tratta di mocio. Proprio come l’ultimo consiglio, finirai per spargere lo sporco invece di assorbirlo correttamente. Tratta i tuoi mop come asciugamani di carta; ad un certo punto sai solo quando buttarne uno via.

Non utilizzare su pavimenti non sigillati: Il tuo pavimento in legno è sigillato, il tuo linoleum è sigillato e si spera che le tue piastrelle siano sigillate. Il compensato grezzo non è sigillato e sarà costretto a modellarsi se usi una scopa a vapore. Se non sei sicuro che i tuoi pavimenti siano sigillati o meno, dovresti giocare sul sicuro e non usare una scopa a vapore su di essi. O rifai e sigilli i tuoi pavimenti prima di usarne uno, oppure trovi un modo per contattare la persona che ha installato i tuoi pavimenti e chiedere loro. Muffa e marciume nel legno possono agire rapidamente e causare danni materiali per migliaia di dollari; non prenderlo alla leggera.

Muoviti a un ritmo costante; stai andando troppo piano e stai solo inzuppando il pavimento senza davvero sollevare lo sporco. Vai troppo veloce e ti perdi tutto. Procedere con passo regolare e costante durante tutto il viaggio. Se hai ascoltato i nostri suggerimenti precedenti sulla pulizia dei pavimenti con una scopa a vapore, avrai un pavimento pre-pulito su cui la scopa a vapore può scivolare senza problemi.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti