I Migliori rasoi a mano libera

[wpas_products keywords=rasoi+mano+libera]

Non c’è molto in questa vita così apertamente virile come radersi con un rasoio a mano libera, e grazie al produttore, i rasoi a lama liscia hanno goduto di una rinascita negli ultimi anni. Tuttavia, poiché sono in circolazione da così tanto tempo al di fuori del discorso pubblico, la quantità di informazioni da uomo a uomo sul rasoio a mano libera è ora praticamente nulla. Ma state tranquilli, perché siamo qui per colmare il vuoto informativo. In questa guida alla recensione del prodotto, daremo un’occhiata da vicino al rasoio a mano libera e faremo luce su ciò che consideriamo il migliore oggi sul mercato.

Tieni inoltre presente che, come sempre, le opinioni espresse di seguito sono solo opinioni. Appartengono ai nostri esperti di recensioni di prodotti e non sono il risultato di alcuna analisi scientifica.

FAQ

Ecco alcune domande comuni che si pongono i potenziali acquirenti di rasoi a mano libera.

Quali sono le migliori marche di rasoi a mano libera?

Mentre Dovo riceve giustamente molta pubblicità per la qualità dei suoi rasoi a mano libera, si parla regolarmente di altri produttori, tra cui la maggior parte delle aziende sopra elencate.

Come usare un rasoio a lama dritta?

Radersi con una lama dritta è spesso una questione di buon senso e non è molto diverso dalla rasatura con un rasoio di sicurezza standard.

  • Assicurati di avere prima una lama affilata. Se la tua lama è una lama fissa convenzionale, dagli una breve sessione di affilatura prima di usarla.
  • Raditi subito dopo la doccia o spruzzati il ​​viso con acqua tiepida per ammorbidire un po’ i peli.
  • Applica uno strato abbondante della tua crema da barba preferita.
  • Non applicare troppa pressione e mantieni la lama con un angolo di circa 30 gradi.
  • Ricorda di raderti nella direzione della crescita dei peli. La rasatura contropelo può creare peli incarniti e altre imperfezioni.

Quante volte posso usare un normale rasoio?

Uno dei grandi vantaggi del rasoio a lama dritta è che non c’è data di scadenza e nessun componente meccanico si usura a causa di un uso ripetuto. Se ti prendi cura del tuo rasoio a mano libera, tuo nipote dovrebbe essere ancora in grado di usarlo tra decenni.

Come posso affilare il mio rasoio a mano libera?

Se il tuo rasoio a mano libera è una classica lama fissa in acciaio inossidabile da 6/8 di pollice, dovresti provarlo prima di ogni utilizzo. Se il tuo rasoio è un rasoio a mano libera con lame sostituibili, sostituiscile non appena iniziano a spuntare.

I pro e i contro di un rasoio

Come abbiamo detto, un certo “pro” è che questa è una tecnologia semplice e senza tempo che durerà finché te ne occuperai. Un altro “pro” è che è un modo molto economico per affrontare il problema della depilazione del viso e un altro è che consente di stabilire il collegamento con un’era più tattile in un momento in cui tali collegamenti stanno diventando sempre più rari. Per quanto riguarda i “contro”, l’unico punto da notare è forse la questione della sicurezza. Se i bambini piccoli hanno accesso al tuo bagno, dovresti considerare di estrarre il rasoio verticale e tirarlo fuori quando ne hai bisogno.

Cose da considerare quando si acquista un rasoio a mano libera

Quando cerchi un rasoio a mano libera, tieni a mente le seguenti considerazioni:

Qualità della lama – Niente rovinerà una rasatura più efficacemente di una lama di scarsa qualità. Che tu abbia un classico rasoio a mano libera con lama da 6/8 di pollice o un rasoio con lame usa e getta/sostituibili, assicurati sempre che l’acciaio che viene a contatto con il tuo viso sia di alta qualità. Per le lame fisse, un acciaio di alta qualità si affila più facilmente e in modo più efficiente di un acciaio di bassa qualità. Il bordo di una lama di ricambio di bassa qualità si smussa rapidamente e può arrugginire.

Forma della lama – La forma di un rasoio a mano libera a lama fissa sarà essenzialmente quadrata o arrotondata, con lievi variazioni tra i due tipi. Questa è essenzialmente una questione di sicurezza. Sarà più facile tagliarsi con una lama a punta quadrata che con una lama a punta arrotondata. Quindi sta a te scegliere.

Paese d’origine – Sebbene ci siano ovviamente eccezioni a ogni regola, il controllo del paese di origine può essere istruttivo. Se il tuo rasoio a mano libera è fabbricato in Germania, Giappone o anche nei buoni vecchi Stati Uniti, è probabile che sia uno strumento di qualità.

Stile – La maggior parte degli uomini compra rasoi a mano libera tanto per la grafica quanto per il resto. Sono semplicemente superbi: molto virili e senza tempo. Detto questo, le parole “virile” e “senza tempo” lasciano molto margine di manovra e i designer le stanno sfruttando per creare rasoi a mano libera che abbracciano la gamma di stili. In una certa misura, il design che scegli sarà determinato dallo stile del tuo arredo bagno. Non vuoi che il tuo rasoio sembri fuori posto.

Prezzo – Non esiste un rasoio a mano libera che cambierà il tuo panorama finanziario. Sono tutti abbastanza abbordabili, anche quelli più esclusivi. Sei quindi tu a decidere quanto spendere. Tuttavia, se scegli il rasoio, ha senso spendere qualche soldo in più per ottenere qualcosa che vuoi vedere al mattino.

Conclusione

Il revival del rasoio a mano libera ha catturato l’immaginazione degli uomini di tutto il mondo e ha dato nuova vita a un prodotto che era stato dato per morto. Speriamo che queste informazioni ti abbiano aiutato a scegliere il rasoio più adatto alle tue esigenze. Assicurati di controllare regolarmente gearhungry.com per leggere le recensioni e le guide ai prodotti dei tuoi amici.

[wpas_products keywords=bellezza]


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti