Miglior detergente viso per uomo


Guida all’acquisto del detergente per il viso

Tutti vogliamo avere la pelle chiara, soprattutto quando entriamo nei nostri anni più “stagionati”. È un compito mantenere il suo splendore giovanile, attrarre belle donne e allo stesso tempo avere un aspetto professionale. Se la tua pelle è un segno rivelatore della tua età, o se soffri di arrossamento e pelle secca e squamosa, stai cercando una crema idratante o un sapone. Ecco come dovresti definire la tua ricerca.

Quali sono i cinque tipi di viso?

Sai chi sei: o hai a che fare con l’inferno sulla Terra o stai pavoneggiando la vita con una pelle quasi perfetta. Ad ogni modo, l’età prende il sopravvento su tutti noi e rende più difficile mantenere un viso chiaro e pulito. La maggior parte di noi ha facce molto grandi:

  1. Pelle grassa
  2. Pelle secca
  3. Pelle sensibile
  4. Pelle mista
  5. Normale “pelle”

La maggior parte dei detergenti per il viso generalmente funziona con uno di questi cinque tipi di pelle. Se vedi un dermatologo, ma il prodotto prescritto non funziona o è troppo aggressivo sulla tua pelle, capirai meglio il tuo tipo di pelle.

Cosa devo cercare in un detergente viso?

Questo è dove diventa difficile. Ognuno ha le sue specificità quando si tratta della propria pelle. È molto probabile che alcuni di noi vedano i nostri volti screpolarsi e sfaldarsi quando usiamo il detergente sbagliato o le pagliette per l’acne. Altri non possono liberarsi di questa sensazione di grasso. È una scommessa; potresti essere unico in termini di problemi facciali. Se riesci a metterti in relazione con una qualsiasi delle aree del viso di cui abbiamo appena discusso, ecco cosa dovresti cercare:

Pelle secca : Hai bisogno di un detergente che idrati e tenga lontani i peli. Niente dice “Non uscire con me, bella signora” meglio che vedere pezzi della tua pelle staccarsi dal colletto.

Pelle grassa : Che sia la fase dell’acne pre-adulta o semplicemente non sopporti la pelle grassa, questi detergenti hanno bisogno di asciugare gli oli non essenziali, mantenendo quelli buoni per una superficie idratata ma più asciutta. .

Pelle sensibile : Se soffri di eczema o di qualsiasi forma di psoriasi, affronti una lotta quotidiana e costante e sei un uomo coraggioso per questo. Detto questo, la tua pelle potrebbe presentare molte desquamazioni e chiazze secche. Cerca detergenti per l’equilibrio del pH.

Pelle mista: Tutto è secco da una parte, unto dall’altra. Hai bisogno di qualcosa che idrati e riequilibri.

Pelle “normale”: Sei una delle leggende. Nessun problema di pelle e vuoi che rimanga così. Finché non hai allergie o problemi, puoi usare qualsiasi cosa al sole.

Come pulire i pori?

Se stai usando il tuo detergente, che tu ci creda o no, vuoi fare una prima pulizia completamente naturale. Abbiamo tutti diversi tipi di pelle, ma l’unica cosa che il 99% di noi può fare prima della partita per pulirsi la faccia è riempire il lavandino del water con acqua calda – calda come il rubinetto – e stare sopra per 2 o 3 minuti. Se hai i capelli lunghi, assicurati che siano raccolti dietro le orecchie in modo da poter sentire l’effetto completo.

Il vapore apre i tuoi pori. Chi usa un detergente per il viso lo sa. Tuttavia, uno dei più grandi errori che fanno tutti gli uomini è affrettarsi nel processo di utilizzo di un detergente per il viso troppo rapidamente. Abbiamo fretta, che sia per uscire di casa la mattina o per un rito della buonanotte. Sei esausto – lo capiamo, ma impiegando 2-3 minuti in più ti assicuri che il tuo detergente venga utilizzato per ottenere il massimo effetto.

Dopo questi 2 o 3 minuti, i tuoi pori sono aperti e vulnerabili. Pulisci delicatamente il viso con un asciugamano pulito o un prodotto di carta per rimuovere l’olio o lo sporco che è emerso. Il tuo detergente negherà anche questo, ma si tratta di lavorare in modo più intelligente, non di più. Lavora sugli oli che sono profondamente radicati nella tua pelle piuttosto che su quelli che salgono verso l’alto.

Segui questa routine di base ogni giorno e vedrai i risultati più veloci di sempre. Se sei di fretta e dici a te stesso che non hai tempo per farlo, mettiamolo alla prova. Fai scorrere l’acqua dal lavandino mentre ti lavi i denti al mattino, lascia andare i capelli – tutto questo. Assicurati di stare sopra l’acqua calda. È multitasking al suo meglio.

Come evitare gli inquinanti della pelle

Viviamo in un’era industriale. Camminiamo agli angoli delle strade mentre le emissioni vengono assorbite attraverso la nostra pelle, o ci dirigiamo verso un hamburger dove il grasso riempie l’aria e ostruisce i nostri pori. In verità, è difficile evitare tutti gli agenti inquinanti che si infiltrano nella nostra pelle. I detergenti sono un modo per prendersi cura della propria pelle, ma per di più, si dovrebbero evitare questi importanti inquinanti che la maggior parte di noi assorbe quotidianamente nella nostra pelle.

Il Grasso – Sia che tu cammini in un McDonald’s (a proposito, non fa miracoli nemmeno per la tua pelle mangiarlo), o che friggi qualcosa a casa, lasci che il grasso e lo sporco si insinuino nei tuoi pori. Se vuoi mangiare un boccone veloce tra una riunione e l’altra, opta invece per il drive-thru. Sei meno esposto. Se cucini a casa, dovresti usare la ventola fornita con la cappa.

profumi – Sembra pazzesco, ma l’acqua di colonia e la lacca per capelli da uomo (la lacca per capelli è un prodotto importante) possono peggiorare il prurito e le imperfezioni della pelle. Quando tiri fuori i flaconi di lacca tutto il giorno, lasci che il profumo entri nei tuoi pori, che è uno dei più grandi irritanti che le persone non affrontano. Il profumi fanno male ai polmoni, una parte essenziale del tuo corpo che è resistente – immagina cosa sta facendo alla tua pelle nel frattempo.

Dieta – Quello che mangi ha un effetto diretto sulla tua pelle. Non si tratta solo di mangiare cibi grassi, ma anche di consumare minerali. La tua pelle è come una finestra sulla tua salute. Quando tutto è sbagliato, probabilmente i tuoi interni hanno bisogno di una nuova mano di vernice. Limitare additivi e coloranti non necessari può essere un punto di svolta quando si tratta di cura della pelle.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti