Miglior esfoliante per gli uomini


Guida all’acquisto di esfolianti da uomo

Cose da considerare

Quando si tratta di scegliere il miglior esfoliante, devi davvero considerare il tuo tipo di pelle e cercare qualcosa che soddisfi le tue esigenze. Va bene ammettere che sei un po’ sensibile e anche la tua pelle! Vuoi che il tuo esfoliante funzioni bene ma sia delicato sulla pelle. Potresti trovarti molto bella, ma vuoi che la tua pelle sia morbida e liscia.

Prendi in considerazione anche eventuali ingredienti attivi aggiuntivi che sono importanti per te. Gli esfolianti vengono forniti con una serie di integratori che tonificano, rassodano, illuminano o fanno sparire i brufoli.

Leggi la confezione per assicurarti che i tuoi acquisti siano etici e rispettosi dell’ambiente, se questi sono standard importanti che soddisfi e anche i tuoi prodotti per la cura della pelle dovrebbero soddisfare.

A proposito, se non lo conosci già, dai un’occhiata alla campagna per battere la micro-perla QUI.

Probabilmente non hai mai pensato che semplici attività quotidiane come lavarsi i denti e lavarsi il viso potessero essere dannose per i nostri oceani. Siamo tutti consapevoli dei danni che la plastica di grandi dimensioni può causare, ma molti prodotti contengono microsfere di plastica che finiscono sempre in mare e ritornano nella nostra catena alimentare. Quindi scegli attentamente il tuo esfoliante e assicurati di conoscere gli ingredienti che possono essere potenzialmente dannosi ed evitali il più possibile.

Ingredienti da cercare

Ci sono così tanti ingredienti attivi aggiuntivi che troverai comunemente nel tuo prodotto esfoliante; tutti forniscono potenza aggiuntiva. Questo elenco non è affatto esaustivo, ma questi sono solo alcuni dei potenti ingredienti aggiuntivi che potresti trovare nel tuo prodotto: vitamina A, vitamina E, vitamina C, mentolo, AHA, BHA, aloe vera, bardana, vitamina C, olio dell’albero del tè, corteccia di salice, carbone attivo, sali del Mar Morto e pietra pomice, solo per citarne alcuni. Come formula di base, il tuo esfoliante conterrà probabilmente pomice granulata, sali marini o semi di frutta mescolati con una formula detergente idratante. Questi sono gli ingredienti che danno al tuo esfoliante la sua consistenza granulosa e simile alla sabbia.

Suggerimenti per l’utilizzo di un esfoliante

Applicare una quantità di un centesimo – non è necessario esagerare con la quantità di prodotto che si applica. In generale, è meglio applicare il prodotto sul viso bagnato e massaggiarlo con delicati movimenti circolari, concedendosi un massaggio energizzante del viso mentre si procede per stimolare davvero anche il flusso linfatico e il drenaggio, piuttosto che esfoliare la pelle mentre si procede . Risciacquare con acqua fredda e asciugare tamponando con un asciugamano.

La maggior parte degli esfolianti viene utilizzata al meglio 2-3 volte a settimana per risultati ottimali, ma assicurati di controllare le istruzioni per l’uso del prodotto e lasciati guidare dall’aspetto e dalla sensazione della tua pelle. Inoltre, non essere tentato di strofinare troppo, poiché ciò potrebbe alterare l’equilibrio del PH della pelle e causare micro-lacrime. Puoi esfoliare bene, ma non ci sono nemmeno scuse per non essere gentile. È facile usare lo scrub per il viso.

Quindi applica la tua crema idratante preferita sul viso per assicurarti che la tua pelle sia morbida, liscia e soda dopo lo scrub.

FAQ

Perché devo esfoliare?

Non illuderti, per avere una pelle sana, devi davvero aggiungere un passaggio di esfoliazione al tuo regime di cura della pelle. La frequenza con cui decidi di farlo dipende in gran parte dal tuo tipo di pelle, ma devi comunque accelerare il rinnovamento della pelle, che non solo aiuterà la tua pelle ad avere un aspetto migliore, ma soprattutto preverrà i danni alla pelle fastidiosi piccoli peli incarniti di cui potresti soffrire a causa della rasatura regolare. L’esfoliazione è fondamentalmente la rimozione delle cellule morte dalla superficie della pelle, che può portare a pori ostruiti, acne, pelle spenta e senza vita e, avete indovinato, maggiore profondità e la comparsa di queste rughe dell’invecchiamento. Se vuoi avere una pelle liscia ed evitare l’invecchiamento, l’esfoliazione è la strada da percorrere. La parola più comunemente associata all’esfoliazione è “paludosa” e, indovina un po’, fa rima con “duro”, che sarai sempre, non importa quanta dedizione dedichi al tuo regime di cura della pelle.

Devo tenere in considerazione il mio tipo di pelle quando uso un esfoliante?

Assolutamente si. A seconda del tipo di pelle che hai, determinerai alcuni importanti principi attivi da cercare e quali sono i migliori da evitare se hai la pelle più sensibile. Per le persone con pelle prevalentemente secca o danneggiata dal sole, dovresti cercare qualcosa come un AHA aggiuntivo. Nel caso non lo sapessi, questo è alfa idrossiacido e normalmente si presenta sotto forma di acido glicolico o acido lattico.

Se, d’altra parte, la tua pelle tende ad essere più grassa e sei incline a sfoghi e punti neri, o se hai sensibilità della pelle e soffri ad esempio di rosacea, allora un BHA o un beta-idrossiacido sarà più efficace. te, quindi cerca l’acido salicilico attivo nell’elenco degli ingredienti chiave.

Qual è la migliore soluzione post-trattamento quando si utilizza un esfoliante?

Risciacquare abbondantemente con acqua fredda, in quanto ciò ti aiuterà a chiudere i pori che hai aperto e pulito accuratamente. Quindi seguire con una crema idratante quotidiana per il viso o una lozione più leggera per riportare la superficie della pelle all’idratazione essenziale. L’esfoliazione regolare è ideale per il rinnovamento cellulare della pelle e incoraggia la formazione e la crescita di nuove cellule, per una pelle dall’aspetto più fresco e giovane. Fatti un grande favore e assicurati di riportare l’idratazione essenziale nella tua pelle con una dose giornaliera di una buona crema idratante.

Quali altri prodotti posso usare in combinazione con un esfoliante per completare la mia routine di lavaggio quotidiana?

Usalo insieme a un detergente quotidiano più delicato e seguilo con un tonico astringente per chiudere i pori. Se non hai un tonico separato, una buona quantità di acqua fresca farà lo stesso lavoro se la spruzzi sulla pelle. Quindi applica sempre una crema idratante quotidiana, preferibilmente con un SPF aggiuntivo per mantenere la tua pelle bella. Se vuoi mantenere il tuo fascino malvagio, vuoi che la tua pelle sia liscia, come i tuoi movimenti! Inoltre, non dimenticare la delicata zona degli occhi. Non vorrai sembrare il vice cane!


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti