Miglior pennello da barba per uomo


Guida all’acquisto del pennello da barba

Da qualche parte negli ultimi dieci anni la barba è diventata molto popolare. Non solo lo accettiamo, troviamo CEO barbuti, i nostri artisti preferiti, ed è un argomento di conversazione durante un colloquio di lavoro. Tutti amano di nuovo la barba, ma ti sveliamo un piccolo segreto: a nessuno piace una barba mal curata. Certo, puoi distinguerti con la tua barba, ma vuoi che rimanga pettinata, che abbia un aspetto elegante. Questi pennelli sono progettati per aiutarti a raggiungere questo obiettivo.

Come scegliere un pennello da barba?

Ci sono alcune cose chiave che entrano in gioco e dipende molto dal tuo stile personale e dalle tue preferenze, quindi tuffiamoci dentro:

Materiale / Poigneo – Il materiale dell’impugnatura e del corpo può sembrare che non abbia importanza ora, ma funzionerà per te o ti tradirà in futuro. I componenti in plastica poco costosi che circondano le setole non resistono allo sforzo costante e allo stress di spazzolare la barba e altri pezzi costosi (come il corno di manzo, e no, non è uno scherzo), sono chic e costosi, ma offrono metà del forza che il materiale preferito al mondo: il legno.

Capelli: naturali o sintetici? – Ci sono due diversi materiali di setole da considerare e entrano in gioco quando vuoi un pennello autentico e virile. Puoi scomporli in base alla loro resistenza sui tuoi capelli. Ad esempio, la maggior parte dei pennelli naturali sono solidi e resistenti alla barba (tranne alcuni) e i sintetici generalmente non funzionano.

Uno dei principali vantaggi di una spazzola da barba con setole naturali è la capacità dei capelli di trasportare l’olio di sebo, che è probabilmente la cosa migliore al mondo per la tua barba. Ti dà una barba dall’aspetto naturale e più morbida che ti rende un dio.

Formato – Attaccheremo Gandalf o piuttosto una barba di Sean Connery? La dimensione (e quindi l’area di impatto) della tua spazzola da barba è di grande importanza. Non vuoi passare tutto il giorno davanti allo specchio a spazzolarti la barba (o forse lo fai, ma ci vuole molto tempo quando vuoi che sia perfetto), ma la dimensione del tuo pennello da barba potrebbe essere un perdita di tempo. Esamina le dimensioni del pennello e determina se è giusto per te.

Il rigidità – Non avere i capelli rigidi è un errore. Se scegli capelli naturali troppo morbidi, non funzionerà. Hai bisogno di setole solide (cerca il termine “primo taglio” per pennelli più forti) per districare, pulire e mantenere la barba. Hai piccole trappole e grovigli durante il giorno – il tuo pennello dovrebbe essere in grado di gestirli, specialmente quando sei fuori a correre la mattina e il sonno ti ha preso a calci in culo.

il prezzo – L’unico fattore che influenza ogni vendita di ogni oggetto sulla Terra – quanto sei disposto a spendere per un buon pennello da barba? Ci sono un sacco di ottime opzioni là fuori, ma la maggior parte delle volte, anche se non vogliamo, dipende da ciò che il nostro portafoglio ci permetterà. Considerare il prezzo ridurrà al minimo i vantaggi del tuo pennello: è più probabile che ti ritrovi con un manico di plastica, setole sintetiche e quella roba puzza. Otterrai ciò per cui paghi.

Come usare un pennello da barba?

Nuovo nella scena della barba folta? C’è un piccolo ritmo che vuoi seguire quando si tratta del pennello da barba. Se trovi il ritmo giusto, la tua barba rimarrà pulita e starai benissimo. Sei pronto ?

  1. Pulisci la barba (asciutta)

Regola numero uno del club della barba: non osare spazzolare la barba quando è bagnata. Stai per impigliare le setole, tirarle fuori e, soprattutto, sei nella posizione perfetta per rovinare completamente il tuo pennello con setole naturali. Spazzola i capelli solo quando sono asciutti. Detto questo, inizia dalla radice e scendi delicatamente fino alla base della barba. La tua barba è molto affollata durante il giorno, quindi è essenziale pulirla prima di passare alla fase due.

  1. Applicare il prodotto condizionante

Il modo migliore per applicare il balsamo è iniziare dall’area dell’ustione laterale e scendere fino al mento, quindi procedere lungo la barba, ma se non pulisci prima la barba, non spargerai semplicemente lo sporco – è necessario distribuire uniformemente il balsamo prima di raggiungere l’ultimo passaggio per ottenere una barba dura.

  1. Applicare la cera sulla forma

La cera da barba era grande con i quartetti da barbiere, ed è di nuovo grande grazie al ritorno delle barbe. Qui è dove spalmi il prodotto per il condizionamento profondo e poi lo immergi nella cera per barba. Puoi usare il pennello per stendere in sicurezza la cera da barba (ma non immergerla nella cera). La parte migliore di tutto è la tua capacità di modellare la barba prima di finire. Ottieni il perfetto look lineare che desideri.

Come pulisco la mia spazzola da barba?

Se hai un pennello di setole sintetiche su un manico di plastica, beh, puoi praticamente farci qualsiasi cosa e non importa. Tuttavia, quando scegli un pennello da barba risonante, devi stare attento. I manici in legno e bambù richiedono un lavaggio a secco, i capelli naturali richiedono un approccio più duro: usa un panno asciutto con un po’ di olio di cocco (ottimo per preservare i capelli della spazzola) e pulisci la spazzola. Usa le pinzette (non pizzicare per chiudere) per correre lungo la base del pennello, liberando i peli che sono stati intrappolati e tirandoli delicatamente fuori.

Perché una spazzola da barba fa bene alla mia barba?

Scientificamente, ti rende il 250% più fantastico. Si tratta davvero di sciogliere i peli della barba (si innervosiscono quando non si controllano) e distribuire uniformemente il balsamo e la cera. Non vuoi avere una barba mal curata, e se non usi una spazzola da barba adeguata per districare e gestire delicatamente la tua barba, vedrai presto che sembra un uomo di montagna. Se il tuo finish è una barba lunga e fluente, non avere un pennello da barba è come non dare la ceretta alla tua Ferrari.

Spazzola da barba contro pettine da barba

È qui che le persone sono spesso confuse. Sappiamo cos’è un pettine, sappiamo cos’è una spazzola per capelli, ma le persone raramente pensano alla differenza quando si tratta della tua barba. Tendono a pensarlo solo come uno strumento, ma sono diversi.

Un pennello da barba ti…

Distribuisci il balsamo, cera e pulisci la barba, ma non puoi usarlo quando la barba è bagnata.

Un pettine da barba ti…

È meglio uscire dalla doccia in modo che la barba possa arieggiare e asciugare, ma non fa lo stesso lavoro. Non ti lascerà una barba più morbida e l’effetto districante durerà poco.

Conclusione

Questo conclude la nostra lista dei migliori pennelli da barba per uomo. Decidere quale spazzola è la migliore per te dipende dal tipo di setole che crescono sul viso e sui capelli e dall’aspetto che vuoi ottenere. La fermezza e la resistenza delle setole differiscono a seconda dello spessore o della finezza della trama dei tuoi capelli. Una volta che ci hai preso la mano, stai certo che questi pennelli piaceranno sicuramente e che vengono forniti con un’ottima politica di lavorazione.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti