Miglior unguento per gli uomini


Un unguento è una sostanza simile alla cera a base d’acqua utilizzata da uomini e donne per lo styling. La parola deriva dal francese “unguento” che, tradotto liberamente, significa “unguento”. È in circolazione in una forma o nell’altra fin dai tempi dei romani, ma è stato solo circa 300 anni fa che l’unguento ha iniziato a ottenere un’ampia accettazione. Con ogni probabilità tuo padre, o forse tuo nonno, usava l’unguento quando era giovane, ma non lo chiamavano così, lo chiamavano “Brylcreem” (un marchio che sopravvive ancora oggi in varie forme). Alla fine degli anni ’60, Brylcreem passò di moda, con la prevalenza di acconciature più lunghe e naturali. Ma negli ultimi anni si è assistito a una rinascita dell’interesse per le pomate, così come per altri prodotti precedentemente troppo costosi come la cera per baffi. Di seguito sono elencate le nostre dieci migliori scelte di unguenti per uomo.

Guida all’acquisto di pomate per uomini

Gli uomini che non hanno familiarità con gli unguenti vorranno saperne di più prima di acquistarne uno. Ecco perché abbiamo raccolto alcune delle domande più comuni su questo particolare prodotto per la cura del corpo.

Cos’è la Pomata?

Come abbiamo detto all’inizio, l’unguento è in circolazione in una forma o nell’altra da migliaia di anni. In questi giorni, è fondamentalmente un modo per acconciare i capelli senza dover ricorrere a schiume o gel che potrebbero irritare il cuoio capelluto e/o creare un’acconciatura che sembra scolpita nel granito. In questo senso, si differenzia dai gel o dalle schiume che possono far sembrare che i tuoi capelli si spezzino se li tocchi nel modo sbagliato e possono spesso causare reazioni sul cuoio capelluto che possono variare da lievi a gravi. Gli unguenti a base d’acqua di solito si lavano completamente senza dover usare saponi o detergenti speciali.

A quali acconciature sono destinate le pomate?

Classico maschile contemporaneo, pompadour, ciuffo, coda d’anatra e altro ancora sono tutte acconciature maschili che beneficiano della versatilità della pomata. Come probabilmente puoi vedere da questo elenco, funziona particolarmente bene su acconciature pettinate che utilizzano capelli di lunghezza da corta a media. Per quanto riguarda i nostri fratelli dai capelli lunghi, funziona molto bene su alcune acconciature e barbe più sciolte, quelle progettate per far trasparire uno spirito più spensierato. Alcuni chiamerebbero queste acconciature “testata” o “disordinate e lunghe”, ma qualunque sia il nome che dai loro, una buona pomata ti aiuterà a realizzarle.

Come usare la pomata?

È importante usare la giusta quantità, perché troppo spesso non aggiunge ulteriore tenuta, ma appesantisce i capelli e rende più difficile il lavaggio. Se hai bisogno di più tenuta, scegli una pomata a tenuta forte classificata 4 o 5 per la tenuta piuttosto che 1 o 2. Detto questo, il metodo di applicazione tipico è il seguente:

  • Prima di tutto, come abbiamo detto, scegli il grado di contenzione che desideri.
  • Quindi determina il grado di lucentezza che desideri. In genere, se lavori in un ufficio, non vuoi una pomata super lucida. Mentre una finitura opaca può farti sembrare intelligente, nitida e professionale, una finitura lucida può essere interpretata come una lampante manifestazione di individualità, che il mondo aziendale ama scoraggiare.
  • Lava i capelli e asciugali con un asciugamano finché non sono umidi, ma non di più. Questo è il momento migliore per applicare la pomata perché i tuoi capelli sono più flessibili che se fossero completamente asciutti. Puoi certamente applicarlo se i tuoi capelli sono asciutti, ma probabilmente otterrai una migliore approssimazione dello stile che stai cercando se lo applichi quando i tuoi capelli sono ancora un po’ umidi.
  • Quando si tratta di capire quanto prodotto è giusto per i tuoi capelli, dovrai fare alcune prove ed errori. Se i tuoi capelli sono corti, inizia con un cucchiaino. Se i tuoi capelli sono più lunghi, prova a riempirne un cucchiaino. Se la pomata ha una consistenza solida, strofinala tra i palmi delle mani per allentarla prima di passarla tra i capelli.
  • Usa il pettine (o le dita se vuoi sembrare “fresco dal letto”) per dare ai tuoi capelli la forma desiderata. Se senti di aver bisogno di un po’ più di lavoro, fallo e dipingi di nuovo. Ricorda, se il problema è la tenuta, vorrai un unguento più forte, non un unguento più debole.

Come lavare l’unguento?

Un unguento a base d’acqua come la maggior parte di quelli recensiti sopra si lava facilmente usando il tuo normale shampoo o shampoo per la crescita dei capelli. L’unguento a base di olio è una storia completamente diversa e potrebbe essere necessario ricorrere a prodotti come il sapone per i piatti (che è completamente innocuo e progettato per tagliare il grasso) per rimuoverlo completamente. Tieni presente che se non lo rimuovi completamente, danneggerà le federe e le lenzuola, nonché il cuoio capelluto, poiché i successivi strati di grasso si accumuleranno uno sopra l’altro.

Conclusione

L’unguento – come l’olio da barba – ha trovato il favore di una nuova generazione di uomini. Ciò può essere attribuito alla sua capacità di fornire diversi gradi di tenuta efficaci senza danneggiare i capelli o irritare il cuoio capelluto come mousse o gel per capelli per gli uomini. È anche conveniente, facile da usare e facile da rimuovere, il che lo rende uno dei migliori prodotti per capelli da uomo che un uomo può avere nel suo arsenale per lo styling.

Ci auguriamo che le informazioni di cui sopra sulla migliore pomata per uomo ti siano state utili e ti aiutino a prendere una decisione informata quando si tratta di scegliere il prodotto giusto per i tuoi capelli. Assicurati di fermarti regolarmente per leggere altre recensioni sui prodotti e guide all’acquisto da Gearhungry.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti