Miglior skateboard elettrico


Guida all’acquisto e domande frequenti dei migliori skateboard elettrici

Come abbiamo scelto la nostra selezione dei migliori skateboard elettrici

Abbiamo dato un’occhiata a un sacco di caratteristiche e marchi diversi. Quando si tratta di un motore, bisogna prestare molta attenzione ai piccoli dettagli. Abbiamo preso tutto questo in considerazione e abbiamo utilizzato i seguenti criteri per costruire la nostra lista:

  • Richiami: Storia dei richiami su motori e parti elettriche.
  • Marchio: alcuni marchi sono notoriamente inaffidabili; non sono in questa lista.
  • Assistenza clienti: in caso di problemi, è necessaria una mano per risolverli.
  • Durata media delle schede: niente va per sempre, ma le schede in questo elenco durano più a lungo della maggior parte.
  • Maneggevolezza: se non è facile da guidare e controllare, non vale la pena prendersi il proprio tempo.
  • Garanzia: Abbiamo fatto del nostro meglio per ottenere i migliori prodotti garantiti sul mercato.
  • Valore: il costo non è uguale al valore; questo è stato preso in considerazione.

Usa questa guida per farti un’idea. Di seguito abbiamo elencato maggiori dettagli da tenere d’occhio, in modo da poter prendere la decisione più informata possibile.

Caratteristiche da cercare negli skateboard elettrici

Formato – Le dimensioni del tabellone sono importanti? Completamente d’accordo. È tutta una questione di maneggevolezza, che dipende dalle dimensioni e dalla presa della tavola, oltre che dalla tua taglia. Se un ragazzo di un metro e ottanta cercasse di salire su una mini tavola sarebbe un disastro. Abbiamo discusso le dimensioni delle dimensioni dei pannelli in maggior dettaglio di seguito.

Velocità – Qui è dove vedrai i modelli a motore singolo o doppio. I motori doppi mantengono la velocità durante la salita, mentre i motori singoli hanno difficoltà ad adattarsi a questa situazione. La tua velocità viene calcolata in base al tuo peso in relazione al peso massimo del pilota, nonché alla potenza del motore indicata dal produttore. Quando commercializzano che va a velocità X, tieni presente che questi numeri derivano da un motore nuovo di zecca e da un pilota leggero.

Durata della batteria – La soglia di durata della batteria viene testata al meglio in miglia piuttosto che nel tempo di utilizzo standard. Sebbene l’ambiente di ognuno sia diverso e gli ostacoli varino, questi test e il feedback degli utenti vengono utilizzati in scenari di vita reale, non solo su un singolo tratto di strada rettilineo. Dovresti cercare almeno 7-10 miglia per carica.

Connettività – La gamma dei tuoi controller portatili è molto limitata; Tenendo le mani basse vicino a te quando le usi otterrai i migliori risultati. Nelle nostre schede di test dell’esperienza, non abbiamo mai riscontrato questo problema, ma altri utenti lo hanno riscontrato in passato.

Qualità della ruota – Le ruote da skateboard sono tradizionalmente realizzate in gomma ad alta densità e questi modelli non sono diversi. Tra il peso del motore e quello del pilota, la gomma offre abbastanza rimbalzo e versatilità che puoi ancora guidare e scivolare su qualsiasi cosa senza problemi.

Freni – È difficile giudicare i freni a meno che non salti sulla tavola. Tutto dipende dal peso dell’utente e dal livello di addebito della carta. È qui che abbiamo raccolto molte recensioni degli utenti al di fuori della nostra esperienza personale. Prepara sempre il piede per una frenata di emergenza e comprendi che scendere da una collina può compromettere seriamente la tua capacità di frenata.

Il peso – La maggior parte di queste tavole ha una media di 12-16 libbre, che è un peso gestibile se sali le scale con loro o le porti quando vai al lavoro. Discutiamo della possibilità di farli controllare TSA di seguito e più basso è il peso, meno costoso sarà.

Portabilità – È una questione di peso e dimensioni, esattamente come gli scooter per adulti. Di seguito abbiamo elencato le dimensioni e le lunghezze medie della tavola per darti un po’ di contesto quando pianifichi la tua giornata. Se deve sostituire qualche altra forma di mobilità, assicurati di avere lo spazio per riporlo.

Resistenza all’acqua – Sfortunatamente, questo è un aspetto difficile da toccare per molte di queste schede. La parte superiore della tua tavola è abbastanza resistente all’acqua, anche se interferirà con la tua suola se si bagna. Cerca le valutazioni di impermeabilità del produttore e cerca di non uscire quando piove quando possibile. Inoltre, puoi sempre prendere uno spray impermeabile e applicarlo sul fondo della tavola (non farlo sulle ruote).

Materiale – Le tavole sono in legno composito, mentre le ruote sono in gomma ad alta densità. Quello a cui vuoi veramente fare attenzione è la parte inferiore della scheda e l’alloggiamento del motore. Anche se è un po’ più pesante, dovresti concentrarti sull’acciaio inossidabile per una migliore resistenza al calore e una durata complessiva.

Garanzia – Questa è una garanzia media da uno a due anni. Occasionalmente, alcune marche offrono una buona garanzia sul motore, ma una garanzia minore sull’impianto elettrico. Dovresti puntare ad almeno un anno di garanzia sul tuo skateboard elettrico, soprattutto se è la prima volta e non sai come mantenere il sistema.

Domande frequenti sullo skateboard elettrico

Perché hai bisogno di uno skateboard elettrico?

La mobilità personale è una delle più grandi tendenze e non sta per concretizzarsi. Ovunque tu abbia grossi problemi di trasporto, gli skateboard elettrici possono aiutare a ridurre l’affaticamento, aumentare la tua efficienza e sono solo un sacco di divertimento da guidare.

C’è sempre un problema crescente quando si possiede un’auto o una moto in aree congestionate come Londra, Chicago o New York. Il parcheggio costa una fortuna, finisci sempre a tre isolati da dove vuoi essere, e finisci in un sobborgo densamente popolato: hai più probabilità di essere derubato.

Gli skateboard elettrici forniscono un mezzo compatto e leggero di mobilità personale. A differenza degli skateboard, che hanno una media di 25-35 libbre, questi skateboard elettrici hanno una media di 12-16 libbre, quindi puoi gettarli nello zaino in pochissimo tempo.

Gli skateboard elettrici affrontano meno problemi di manutenzione rispetto ad altre forme di mobilità personale, pur essendo molto più accettabili in alcune aree. Dopo i problemi con l’hovercraft nel 2016 e i loro problemi di sicurezza, molti stati e comuni li hanno banditi del tutto in alcune aree. Gli skateboard elettrici sono molto meno controllati. Sono il modo perfetto per ottimizzare l’ambiente circostante e superare gli ostacoli in un modo nuovo ed emozionante.

Puoi portare uno skateboard elettrico su un aereo?

Sì e no: discutiamone. TSA non ha problemi a portare uno skateboard manuale su un aereo, purché non sia un bagaglio a mano. Lo stesso vale per il tuo skateboard elettrico se soddisfa i requisiti richiesti.

Le batterie agli ioni di litio sono spesso considerate pericolose. Se la tua batteria supera i 160 Wh di energia, non ti sarà nemmeno permesso di portarla nel tuo bagaglio registrato. Se è compreso tra 100 Wh e 160 Wh, deve essere approvato dalla compagnia aerea e probabilmente non sarà ammesso come bagaglio a mano.

Quindi inserisci gli articoli sotto i 100 Wh. Può essere bagaglio a mano o bagaglio a mano sicuro. La maggior parte dei modelli di skateboard elettrici sono creati allo scopo di consentirti di viaggiare. Per il nostro esempio, la nostra scelta migliore ha realizzato una batteria da 97 Wh molto specifica, perché sapevano che sarebbe successo.

Come controlli la tavola e i freni?

Tutto è controllato tramite il telecomando in dotazione. Pochissime schede hanno pastiglie sulla parte superiore per controllare la scheda e i freni (questo interferisce molto con la manovrabilità e ha maggiori responsabilità elettriche). Una volta che avrai imparato a padroneggiare il controller, sarai in grado di sfruttare tutto il potenziale del tuo skateboard elettrico.

Devi solo premere quando esaurisci la batteria, ma ti consigliamo di conoscere la tua carta per alcuni minuti prima di provarla. Probabilmente hai già usato una tavola manuale e ci vuole un po’ di tempo per abituarsi al pull-up e all’arresto immediato quando si utilizzano i controlli. Abituati a fermarti prima con i piedi quando rilasci il controller, solo per prepararti agli arresti di emergenza per rimanere il più sicuro possibile.

Qual è la dimensione del patio giusto per te?

Questo avrà molto a che fare con la tua altezza, in modo che tu possa ottenere le migliori prestazioni possibili. Abbiamo presentato la semplice tabella qui sotto per mostrarti esattamente cosa dovresti mirare in base all’altezza. Assicurati di prestare attenzione ai requisiti di peso se sei sul lato più corto.

Pensione completa – Progettato per persone di altezza superiore a 5’3 ”, con numero di scarpe USA 9 o superiore.

Mezza pensione – Progettato per persone di altezza superiore a 4’5 “, con un numero di scarpe USA 7 o più grande.

Mini pensione – Progettato per persone di altezza superiore a 3’5 “, con un numero di scarpe USA di 4 o più.

In alcune impostazioni, la larghezza media di una tavola tipica è di circa 7,5 “a 8,52”, sebbene gli elementi di design possano avere un cambiamento drastico su questi numeri. Questa è una media di 28-32 pollici di lunghezza, e queste sono tavole complete; motociclisti con un peso medio di circa 165-180 libbre.

Quali tipi di problemi di manutenzione vedrò?

Nonostante si tratti di skateboard elettrici, incontrerai gli stessi problemi di manutenzione che incontreresti con gli skateboard normali. Questa è una lista di controllo rapida per la manutenzione che dovresti completare ogni due o tre giri, al fine di mantenere un ritmo di viaggio ottimale ed evitare il sovraccarico dei componenti elettrici e meccanici.

  1. Inizia rimuovendo le ruote anteriori, che possono essere identificate come le ruote che non sono attualmente collegate all’alloggiamento del motore e all’asse. Dopo averle rimosse, rimuovere con attenzione le ruote posteriori. Potrebbero essere necessari altri passaggi. A seconda del modello e della marca che scegli, potrebbero avere più componenti che li tengono in posizione. Pulirli con una soluzione di acqua saponata delicata e rimetterli sulla tavola.
  2. Lubrificare i cuscinetti. Fondamentalmente è ciò che ti fa andare avanti quando sei in campo e, a seconda del terreno su cui ti trovi e/o della velocità con cui corri, può fare la differenza. Presta attenzione ai tuoi parametri di riferimento, non ti deluderanno. Il tuo manuale di istruzioni dovrebbe contenere alcune informazioni su quando dovresti sostituirli con quelli nuovi.
  3. Il motore e il camper non necessitano di ulteriori regolazioni. Assicurati che le ruote siano asciutte, montale e presta molta attenzione a come riattacchi le ruote posteriori. Dagli una corsa fantasma (accendilo mentre lo tieni) e guarda come va per alcuni minuti. Se riesci a controllare le viti e ad assicurarti che siano ancora al sicuro, sei a posto.

Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti