Miglior cavo USB C


Bene, la passeggiata del cavo di tipo USB-C è decisamente attiva, con sempre più tecnologia tradizionale che si sposta sul connettore super sottile per caricare e sincronizzare i propri gadget e dispositivi. Sebbene non sia ancora completamente universale, il futuro è ora con noi, quindi abbiamo dato un’occhiata ai migliori cavi USB-C sul mercato oggi.

Allora, qual è il generatore sull’USB-C? Ebbene, grazie al suo ingegnoso connettore reversibile, non avrai più la possibilità di provare a collegare il tuo cavo nel modo sbagliato. Inoltre, il tuo dispositivo potrebbe anche beneficiare della velocità di trasferimento dei dati e dei tempi di ricarica rapidi. E, poiché sempre più grandi nomi si stanno spostando per essere completamente USB-C, puoi ancora colmare il divario tra dispositivi compatibili e non compatibili con cavi da USB-C a USB-A.

Per aiutarti a connetterti con il futuro dell’USB, abbiamo raccolto i nostri 10 migliori cavi di tipo USB-C per ampliare la tua collezione. Benvenuti nella rivoluzione.

Guida all’acquisto del cavo USB-C e domande frequenti

Come abbiamo scelto la nostra selezione di cavi USB-C

Dato che il cavo da USB-C a USB-C non è del tutto in grado di rivendicare immediatamente l’etichetta universale, ci sono alcune specifiche dietro le quinte e opzioni di plug-in da considerare se il tuo gadget non è completamente aggiornato. C. Per assicurarci di offrirti una gamma di soluzioni adatte alle tue ambizioni di connettività, abbiamo pensato molto a quanto segue durante lo sviluppo della nostra migliore lista di candidati per USB-C:

Qualità – Collegherai il tuo nuovo cavo USB-C alla tua preziosa tecnologia, quindi la qualità e il valore piuttosto che la qualità generica ed economica come i chip sono la strada da percorrere su questo.

VSè stata una parte vitale per restringere la nostra lista dei migliori cavi USB fino alla top 10 finale. Non solo hai la reputazione di approvare il tuo nuovo cavo USB-C o USB-C a USB-A, ma anche la tranquillità delle prestazioni.

Commenti – la prova è nel pudding, come si suol dire, quindi abbiamo preso in considerazione una serie di esperienze di prima mano degli utenti per assicurarci che i prodotti nella nostra top 10 dell’elenco dei cavi di tipo USB-C fossero tutti all’altezza del lavoro e potrebbe connettersi ai dispositivi più popolari.

Prezzo – se il cartellino del prezzo sembra troppo bello per essere vero quando si tratta di tecnologia ed elettricità, probabilmente lo è. Il rapporto qualità-prezzo quando si tratta di ciò che si paga per un cavo USB-C è anche in termini di prestazioni, qualità e durata, nonché il prezzo, in modo che il conto finale non si aggiunga.

Tipi di cavi USB CC

Il tipo di cavo USB C che scegli di utilizzare dipende dal tuo tipo di tecnologia e se è già compatibile con il connettore USB C, se hai bisogno di un adattatore o se hai bisogno di una connessione a una vecchia porta. I due principali tipi di cavi UBC-C ampiamente utilizzati sono:

Cavo da USB-C a USB-C

Un cavo da USB-C a USB-C ti consente di caricare o sincronizzare rapidamente due dispositivi compatibili con USB-C, ad esempio per collegare uno smartphone LG Nexus al tuo nuovo MacBook o per collegare un adattatore USB-C o un brick.

Cavo da USB-C a USB-A

Se devi collegare il tuo dispositivo o smartphone compatibile con USB-C a un computer che dispone ancora della porta USB-A standard, questo cavo ibrido con la spina C da un lato e la spina A dall’altro è la soluzione ideale. .

Domande frequenti sul cavo USB-C

Che cos’è un cavo USB-C?

USB sta per “Universal Serial Bus” e il concetto è stato originariamente sviluppato negli anni ’90 come un modo per inviare dati, caricare prodotti elettronici e collegare cose come il mouse e il PC. Tecnicamente, è stato un vero punto di svolta e da allora la tecnologia USB si è evoluta rapidamente, diventando sempre più veloce e potente man mano che si riduceva di dimensioni.

Il cavo USB-C, noto anche come USB 3.1 di tipo C, è il cavo di ricarica più recente sul blocco ed è stato fatturato per diventare alla fine l’uomo principale quando si tratta di caricare, trasferire e collegare tutti i tuoi dispositivi. Questa elegante stazione di ricarica è apparsa per la prima volta nel 2014 e da allora ha eliminato i cavi di ricarica standard dal parco quando si tratta di velocità, potenza e dimensioni.

Ciò che distingue USB-C è il suo minuscolo connettore fisico – un terzo delle dimensioni della presa USB-A standard – che è completamente reversibile in quanto è lo stesso su entrambe le estremità del cavo. La sua forma simmetrica significa anche che la capacità di provare a capovolgere il connettore per trovare l’orientamento corretto è un ricordo del passato.

Ma non è solo per le dimensioni che il cavo di ricarica USB-C pulisce il pavimento con i ragazzi USB più grandi. Per un tipo così piccolo, il cavo di tipo USB-C può supportare una ricarica e un trasferimento dati molto più veloci rispetto ad altri cavi USB. Rispetto alla media di 640 Mbit al secondo per USB 3.0, USB 3.1 di tipo C ha visto un aumento del throughput dei dati fino a 7,2 Gbit al secondo, a seconda del dispositivo collegato. Questo aumento di potenza disponibile con il cavo USB Type-C significa che puoi usarlo anche per caricare dispositivi più potenti come i laptop.

In breve, con sempre più tecnologia con una porta USB-C di serie, USB-C è il fornitore di cavi ideale per i nostri gadget e dispositivi super sottili sempre più ingombranti ma sempre più potenti e sofisticati.

La mia batteria si carica più velocemente con un cavo USB-C?

Nonostante le sue piccole dimensioni, il cavo di tipo USB-C è in grado di supportare tempi di ricarica più rapidi purché il dispositivo o il caricabatterie siano compatibili. Tutti i cavi USB funzionano con uno standard di ricarica definito, piuttosto impressionante, noto come specifica USB Power Delivery o USB-PD.

La porta USB 2.0 standard spinge 2,5 W ma l’USB 3.1 Type C può sfruttare la potenza massima di 100 W del sistema Power Delivery quando è necessario. Ciò significa che il cavo di tipo USB-C può funzionare in modo ottimale così come i limiti di sicurezza del dispositivo, che si tratti di caricare uno smartphone o un laptop grande e potente. Tuttavia, i cavi e le porte USB di tipo C possono essere utilizzati per USB 3.1, ma a seconda del controller host e delle periferiche, potrebbero essere compatibili solo con USB 2.0 o USB 3.0, il che riduce la velocità.

USB-C è uguale a micro USB?

Insomma, no… anche se ci sono somiglianze e il cavo USB-C si è dimostrato il più che degno successore della micro USB. La micro USB è come suggerisce il nome, di dimensioni pulite e ha sicuramente servito bene il mondo della tecnologia. Ma ora il cavo USB-C ha preso il microfono stick e funziona perfettamente con esso.

Il cavo USB Type-C è in realtà leggermente più grande del microfono, ma la sua forma oblunga reversibile e il connettore a doppia estremità lo rendono più facile da usare, anche per i più goffi. I cavi USB-C possono anche sfruttare velocità di trasferimento dati 3.0 e 3.1 e opzioni di ricarica più veloci.

Con un coraggioso passo avanti, il cavo di ricarica USB-C ha completamente superato i limiti di progettazione micro USB e sta rapidamente diventando il connettore del cavo “taglia unica” per tutti i tuoi dispositivi tecnologici.

I caricabatterie USB di tipo C sono universali?

Bene, sembra che USB-C alla fine andrà in quella direzione, anche se non tutti i cavi attualmente supportano la stessa funzionalità. I connettori standard USB A, B, mini e micro sono sempre disponibili e tutto dipende dal dispositivo, dal modello e dal produttore in merito alla porta attualmente disponibile sul dispositivo. Oggi puoi acquistare due cavi da USB-C a USB-C per i tuoi dispositivi completamente compatibili con USB-C o per connettere o trasferire dati a un dispositivo standard, puoi utilizzare un cavo da USB-C a USB-A. . USB-C è anche retrocompatibile con i dispositivi USB 2.0 e 3.0, ma dovrai acquistare un adattatore perché la spina del cavo USB Type-C è diversa da quella dei cavi 2.0 e 3.0.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti