Miglior gimbal per smartphone

[wpas_products keywords=gimbal+smartphone]

Guida all’acquisto di gimbal per smartphone e domande frequenti

Come abbiamo scelto la nostra selezione di Smartphone Gimbal

Qualità – Tutti i jimbal per smartphone qui presentati sono dispositivi di alta qualità che lentamente ed efficacemente rendono obsoleti gli steadicam tradizionali ingombranti. Anche se per essere sicuri ci siamo concentrati sui gimbal, li abbiamo giudicati valori eccezionali. Esistono sicuramente gimbal di livello professionale che si adattano a una gamma più ampia di dispositivi e forniscono un set di funzionalità più robusto, ma il loro cartellino del prezzo li rende poco pratici per la persona media che cerca di tornare a casa dopo il matrimonio di suo cugino con qualche stabile video.

Recensioni – Come sempre, teniamo conto di ciò che la gente dice su tutti questi prodotti, ma come i giudici olimpici, tendiamo a inserire i voti più alti e quelli più bassi e diamo un po’ più di peso a quelli che, nel mezzo, sembrano più ponderati e obbiettivo. Eppure la preponderanza delle nostre opinioni deriva dall’esperienza diretta perché ci piace prendere le nostre decisioni.

Prezzo – Puoi trovare jimbal che ti permetteranno di ottenere un video perfettamente stabile mentre scendi lungo un sentiero di montagna all’aperto. Ma ciò che ci interessa qui sono i gimbal di livello consumer che l’utente medio può utilizzare per migliorare davvero la qualità dei film di famiglia girati con il proprio smartphone. Considerando questo criterio, la maggior parte di queste unità costa meno di 300 € e alcune intorno a 100 €.

Caratteristiche da cercare nei migliori gimbal per smartphone

Il gimbal per smartphone di oggi mette una vergogna sull’elaborata installazione della giacca della steadycam di pochi anni fa. Questi sono incredibili dispositivi ad alta tecnologia che cambieranno completamente la qualità del tuo lavoro video al punto che potresti non uscire mai più senza il gimbal al seguito. Detto questo, ecco alcune cose che dovresti cercare in un gimbal per cellulare di qualità:

Stabilizzazione – Un gimbal che non stabilizza il tuo video non è realmente un gimbal. È per questo che lo stai acquistando, quindi ti consigliamo di guardare un sacco di clip girate con un certo gimbal prima di considerare di depositare i tuoi sudati guadagni su di esso. Idealmente, avrai bisogno di un gimbal che offra su/giù (inclinazione), sinistra/destra (rotazione) e stabilizzazione panoramica. La stabilizzazione a 3 assi di solito costa un po’ di più, quindi per molte persone sarà sufficiente una semplice stabilizzazione del rollio e dell’inclinazione.

Durata della batteria – Questo è qualcosa di cui devi davvero essere consapevole poiché la durata della batteria di diversi gimbal può variare notevolmente. Alcuni offrono fino a 14 ore di utilizzo con una singola carica, mentre altri offrono 4 o 5 ore. Guardando il gimbal, è impossibile dirlo. Dovresti dedicare del tempo a leggere il foglio delle specifiche del dispositivo prima di decidere se ha una durata della batteria sufficiente per le tue esigenze particolari. Inoltre, tieni presente che maggiore è la durata della batteria, maggiore è il prezzo.

Il peso – Questa è un’altra caratteristica importante. Se stai lavorando a un progetto di film sperimentale usando il tuo gimbal, lo terrai molto e più è pesante, più estenuante sarà l’esperienza. La maggior parte delle persone vorrà tracciare la linea con un peso di circa 2 libbre. Mentre alcuni vorranno optare per modelli ultraleggeri che inclinano la bilancia a 10 once circa. Devi essere onesto su quanto peso puoi tenere davanti a te per quanto tempo.

Compatibilità – Non tutti i gimbal sono compatibili con tutti gli smartphone. Alcuni sono progettati per essere un gimbal per iPhone mentre altri sono progettati per telefoni Android. La maggior parte di loro, tuttavia, si prenderà cura di entrambi. Ma devi comunque verificare che il gimbal che stai per acquistare sia compatibile con il tuo telefono. Se non sei tu, hai sprecato un sacco di tempo e denaro.

Software – Se vuoi ottenere il massimo dal gimbal e dalla fotocamera del tuo smartphone, entrambi devono essere in grado di comunicare tra loro. La maggior parte dei gimbal oggi dispone di un software che consente di controllare la fotocamera dello smartphone utilizzando i controlli dell’impugnatura del gimbal. Più tipi di controllo consente il software, meglio è nella maggior parte dei casi. Quindi controlla le specifiche e vedi che tipo di controllo è progettato per fornire il software.

Domande frequenti sui gimbal per smartphone

Che cos’è un supporto per smartphone?

Un gimbal per smartphone è una versione modificata e ridotta di ciò che la maggior parte delle persone conosce come steadicam. La funzione del gimbal del telefono cellulare è quella di farti riprodurre un bellissimo video senza vibrazioni con il tuo smartphone. Sebbene la maggior parte delle fotocamere degli smartphone odierne fornisca una certa stabilizzazione, non è sufficiente per compensare nemmeno gli effetti dello shock del camminare, figuriamoci della corsa o addirittura del traino di un’auto su una strada tutt’altro che perfetta. Il gimbal per smartphone è un modo relativamente economico per eliminare le immagini tremolanti e migliorare la qualità di tutti i prodotti di immagine sul tuo smartphone.

Perché hai bisogno di un gimbal per telefono?

Se vuoi girare un video della tua passeggiata tra i vicoli del Quartiere Latino di Parigi, dovrai accontentarti di essere invisibile a causa delle scosse. Allo stesso modo, se corri lungo la linea laterale per girare il video del tuo ragazzo o ragazza mentre accarezzano il campo per segnare il gol della vittoria, puoi essere sicuro che finirà in un pasticcio traballante. Il gimbal dello smartphone, se utilizzato insieme alle funzioni di stabilizzazione dell’immagine della fotocamera, eliminerà la maggior parte delle vibrazioni e ti ritroverai con video che vale la pena conservare e mostrare alla tua famiglia e ai tuoi amici.

Come utilizzare un supporto per smartphone?

I migliori Gimbal per smartphone sono in realtà abbastanza facili da usare. Innanzitutto, assicurati che il gimbal possa ospitare il tuo smartphone. Alcuni tracciano la linea su schermi da 5,5 pollici, quindi se il tuo schermo è da 6 pollici, sei sfortunato. Una volta che sei sicuro che il tuo gimbal sia in sintonia con il tuo smartphone, dovrebbe scorrere o scattare in posizione e probabilmente dovrai stringere un po’ i morsetti per assicurarti che lo smartphone sia tenuto in posizione. Eseguirai la maggior parte dei tuoi controlli utilizzando il joystick. Pan, tilt e roll saranno tutti controllati utilizzando questa funzione. La maggior parte dei gimbal ha un piccolo pulsante per lo zoom (questo può essere chiamato pulsante “ampio e stretto” o semplicemente “zoom”) e anche il pulsante di registrazione è facilmente accessibile per il controllo del pollice. In sostanza, una volta che lo smartphone è attivo e sincronizzato con il software nel gimbal, non dovrai assolutamente toccare lo smartphone. Il controllo sarà completamente localizzato nel gimbal, principalmente usando il pollice.

[wpas_products keywords=gadgets]


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti