La Migliore ascia per tagliare la legna

[wpas_products keywords=e+ascia+tagliare+legna]

Guida all’acquisto di un’ascia di legno tagliata

Sembra semplice: lancia un acciaio affilato all’estremità di un bastone e hai un’ascia, giusto? Affatto. Anche se guardi al modo in cui gli assi sono stati progettati negli anni ’50, c’è una differenza nella costruzione moderna. Tutto si riduce ad angoli precisi, distribuzione del peso e la perfetta combinazione di materiali leggeri e potenza.

Cosa considerare quando si acquista un’ascia

Ci sono tre s quando si tratta di trovare l’ascia perfetta per te: forza, finezza e dimensioni. Vuoi essere in grado di esibirti al meglio, assicurati che possa essere affilato come una virata per spaccare i ceppi e che sia della misura giusta per la tua altezza. Non vuoi farti male alla schiena o subire altre lesioni a causa del peso scomodo e della distribuzione della potenza. Un’altra cosa da considerare è questa: vuoi un’ascia o sei davvero nel mercato per un’accetta? Ecco le principali differenze:

  1. tritato

Dopo 14 “, questi sono assi, non assi. Gli assi sono progettati per essere utilizzati con due mani, motivo per cui possono raggiungere circa 36”. Le asce vengono utilizzate principalmente per spaccare tronchi, abbattere alberi e qualsiasi altra cosa che richieda molta potenza, mentre le asce sono il fratello minore della potente ascia con una sola mano. I portelli hanno un uso principale, ma gli assi possono essere progettati specificamente per usi diversi. Se sei un vero appassionato di outdoor, potresti già essere alla ricerca di un’ascia da taglio unica e un’ascia separata da dividere. È tutta una questione di potenza extra per compiti più grandi.

  1. Accetta

Le accette sono sempre più piccole e di solito sono impostate sulla linea dei 14″. Qualsiasi cosa più grande di quella, e dipende da te, ma diciamo che queste sono asce. Le accette sono anche progettate per essere usate con una mano, un altro modo di giudicare. Se tu sei un mostro che può far volare un’ascia da 18″ con una mano senza problemi, ci inchiniamo alla tua virilità. Le accette sono la preferenza degli escursionisti selvaggi che cercano di utilizzare alberi caduti per il legname o potare alberi più piccoli. Non hanno il potere di abbattere un albero, a meno che tu non voglia stare lì tutto il giorno.

Domande frequenti sull’accetta di legno

Come tagliare perfettamente il legno con un’ascia?

Scolpire il legno è diventata un’arte perduta. È un vero peccato. Ci sono molte tattiche per ottenere quel taglio perfetto, ma sei abbastanza diligente da farlo accadere. Un pezzo di legna da ardere correttamente tagliato brucerà correttamente nel tuo caminetto o quando costruisci un falò. Non si tratta solo di renderlo fantastico, si tratta di ciò che quella bellezza farà per te.

  1. Concentrati sulla precisione

È fantastico spezzare a metà l’ascia e il legno, giusto? falso. Questo è davvero brutto. Soprattutto se non hai mai colpito un’ascia prima, devi concentrarti sul colpire il legno, non solo cancellarlo. Quando ottieni un risultato specifico, puoi costruire su di esso. Sfinirsi su altalene troppo potenti, quando non hai la possibilità di colpire il legno, non ti farà bene. Se devi colpire lo stesso punto su un tronco cinque volte per dividerlo, almeno lo colpisci, giusto? Costruisci su di esso.

  1. Non tenerlo come un’ascia

Non è un film di Halloween, ma l’hai visto sul grande schermo, non è proprio come è fatto. La migliore accetta che possiedi merita la migliore presa che puoi maneggiare. Metti la tua destra a pochi centimetri sotto il calore effettivo dell’ascia, la tua mano sinistra all’estremità del manico, afferrandola saldamente. I palmi delle mani dovrebbero essere rivolti verso di te. Quindi fai un passo indietro, concentrati e oscilla.

  1. Familiarizzare con i termini

Rimbalzare, dividere e sramare: cosa significa tutto questo? Gli assi sono stati usati in ogni modo immaginabile; sono uno degli strumenti più antichi della storia. Ogni termine e ogni uso ha uno scopo. Familiarizza con il breve elenco di termini e il significato di ciascuno, in modo da poter iniziare a tagliare come un professionista.

Precauzioni di sicurezza quando si usa un’ascia

Quando si tratta di ferro e acciaio affilati, è meglio prendere le dovute precauzioni di sicurezza. È facile lasciare quel davanzale appoggiato al davanzale della porta sul retro, e ancora più facile dimenticarlo e inciamparci più tardi. Questa roba deve essere abbastanza affilata da tagliare un albero, ricordi? Pensa a cosa farà ai tuoi stivali e ai tuoi piedi. Non è buono. Non ti rende meno virile mantenere la sicurezza intorno alla tua ascia. Un uomo non può essere misurato dalla sua negligenza.

  1. Il fodero della bestia

Metti una copertura protettiva sulla tua ascia, anche se non è in deposito. Potresti pensare di essere l’unico ad avere accesso al tuo capanno sul retro, ma se hai bambini, puoi stare certo che ogni tanto ficcanaso. Dovresti tenere una copertura sopra la testa della tua ascia anche se la metti giù solo per un momento per occuparti di altre cose, anche sul blocco da taglio. Non si può sottolineare abbastanza quanto sia facile prendere a calci o inciampare accidentalmente su un’ascia, che sia tenuta nel fodero o meno.

2° Tienilo in posizione

C’è un modo giusto e uno sbagliato di impugnare l’ascia. Tienilo vicino alla testa, con il resto dell’elsa dietro di te, mentre la testa dell’ascia ha un angolo di quarantacinque gradi (pensa a sud-ovest della tua posizione). Tieni saldamente l’ascia, specialmente quando cammini da un posto all’altro nel tuo campeggio o nel tuo cortile.

3. Tagliere a freddo

Questa è sia la sicurezza personale che la manutenzione della tua ascia. Man mano che la tua ascia si raffredda nel garage o nel capannone, l’acciaio nella testa diventerà molto più suscettibile a scheggiature e rotture. Se è la fine dell’inverno e stai combattendo nei boschi del Maine, vorrai sentire questo: accendi un piccolo fuoco e scalda la tua ascia quanto basta per eliminare il freddo. Dovrebbe essere abbastanza caldo da poter essere toccato a mani nude, ma non abbastanza da poter essere immediatamente ritratta. Cold Chopping manderà schegge d’acciaio verso di te, potenzialmente ferendo te o qualcun altro nelle vicinanze, e ti ritroverai con un’ascia non necessaria.

Articoli aggiuntivi di cui hai bisogno per la tua ascia

Copricapo stile N artigianale

Prendere in considerazione la sicurezza come abbiamo detto? Scelta eccellente. Hai bisogno di un copricapo che serva da guaina perfetta per la tua ascia. Il modello Style N Craft si adatta alla maggior parte degli assi di forma standard, ovviamente a lama singola. Tra la pelle, le cuciture in nylon e i rivetti che tengono insieme questo bellissimo pezzo di artigianato, sarai in grado di riporre la tua ascia senza preoccupazioni in tutto il mondo.

Affilacoltelli per pialla

Che tu scelga o meno un modello più economico, una cosa è certa: vuoi mantenere la tua ascia, non importa quanto piccola o costosa sia. Questo affilacoltelli di alta qualità farà al caso tuo. Se vuoi metterti in fila come ai bei vecchi tempi, non esitare. Non hai tempo? Usa un taglio di precisione con il minimo sforzo da parte tua e ottieni il bordo della lama perfetto.

Disco per affilare Lansky e lima per ascia Nicholson

Come fanno da secoli. Usare una rondella e una lima è il modo perfetto per affilare la tua ascia, mantenendola con entrambe le mani. Tu controlli l’affilatura della lama e la adatti alle tue esigenze specifiche. Inoltre, non ha bisogno di elettricità. Gli affilacoltelli elettrici e automatici sono belli, ma è scomodo portarli fuori con te. Per una frazione del costo, meno di venti dollari in totale, puoi avere il duo perfetto per affilare il tuo acciaio in qualsiasi momento del tuo viaggio.

Anche se le asce potrebbero non essere così necessarie come lo erano cento anni fa, rimangono elementi essenziali per la sopravvivenza e strumenti didattici essenziali. Essere in grado di tagliare il proprio cibo e accendere un buon fuoco è solo qualcosa che ogni uomo dovrebbe sapere come fare e insegnare ai suoi figli. Modelli, manutenzione e sicurezza, tutto a posto.

[wpas_products keywords=attrezzi]


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti