La Migliore sega a palo


Guida all’acquisto e domande frequenti della sega ad asta

Come abbiamo scelto la nostra selezione di seghe a palo

Prezzo – Quando si tratta di elettroutensili, la fascia di prezzo è ampia. I prezzi della batteria, della benzina e della sega elettrica sono diversi e, a seconda della potenza scelta, pagherai molto di più o di meno. Le seghe a gas sono generalmente più costose a causa della loro capacità, progettate per i professionisti, mentre i modelli elettrici sono più convenienti rispetto alle loro controparti alimentate a batteria.

Marca – I marchi in questa guida sono costituiti dai principali attori del settore degli elettroutensili. Diversi produttori producono seghe a palo. Tuttavia, non tutti sono della stessa qualità di quelli che abbiamo elencato in questa guida. I marchi che abbiamo incluso sono stati utilizzati e recensiti da professionisti. E ciascuna delle seghe a palo è prodotta da marchi rispettati, che operano nel settore da decenni. Abbiamo anche incluso nuovi marchi per le nostre ultime due nicchie che sono stati provati e testati da paesaggisti e proprietari di case.

Recensioni – Il passaparola è potente, ma le recensioni su Internet hanno un impatto maggiore. Revisori e consumatori testano continuamente nuovi prodotti sul mercato e li valutano per aiutare gli altri a prendere la decisione di acquisto. Sulla base del feedback dei nostri clienti, siamo stati in grado di determinare quali professionisti e proprietari di case preferivano le seghe ad asta con o senza fili. Le loro preferenze si basavano su una serie di caratteristiche come coppia o potenza, peso, manutenzione e altre caratteristiche di cui parleremo nella prossima sezione.

Caratteristiche da cercare in una sega ad asta

Potere – I lavori pesanti dovrebbero essere eseguiti utilizzando seghe ad asta alimentate a gas, poiché possono facilmente strappare i rami con il loro motore. Se devi lavorare per lunghe ore, è meglio usare seghe elettriche a palo piuttosto che seghe a batteria.

Post-span – Le seghe a palo dovrebbero avere un’asta regolabile che può essere estesa per rami più alti e ridotta per rami più corti. Questa funzione ti offre flessibilità e vale ogni centesimo. Più lungo è il palo, più si abbassa. I pali lunghi non sono una caratteristica centrale, in quanto possono essere molto costosi. Detto questo, la maggior parte delle seghe a gas ha aste più lunghe, il che è ottimo per alberi e arbusti più alti.

Alimentazione elettrica – Come la maggior parte degli elettroutensili, ci sono opzioni con palo a gas, elettrico e a batteria. I paesaggisti professionisti preferiscono le motoseghe a benzina a causa della potenza dei loro motori, che hanno un’elevata potenza di taglio. Tuttavia, tendono ad essere rumorosi ed emettono fumi che la maggior parte delle persone evita.

Le seghe a palo elettriche sono cablate, il che significa che sarai legato a una presa per un’alimentazione infinita. Non necessita di gas e non emette fumo, ma ha un’alimentazione media adatta solo a cantieri di medie dimensioni. Se hai bisogno solo di uno o due arti ogni due mesi, questi modelli sono perfetti.

Infine, i seghetti alternativi a batteria ricaricabili senza fili funzionano con batterie agli ioni di litio facili da spostare perché leggere e di facile manutenzione. L’unico aspetto negativo qui è che il lavoro si interrompe nel momento in cui la batteria si esaurisce e ci vuole circa un’ora per ricaricarsi.

Il peso – Le seghe ad asta alimentate a gas sono generalmente più pesanti degli altri due tipi di seghe ad asta alimentate a gas. Se stai cercando un’opzione leggera, scegli dispositivi elettrici o alimentati a batteria. Allevia le mani e ti consente di lavorare per lunghe ore.

Manutenzione – Se hai intenzione di acquistare seghe a benzina, devi considerare un budget per la manutenzione e la benzina. Le seghe a palo elettriche e a batteria sono meno costose da mantenere, principalmente perché non hanno bisogno di carburante. Tutto ciò di cui avrai bisogno per la loro manutenzione è sempre olio ed elettricità.

Garanzia – Maggiore è la garanzia, migliore è il prodotto. In genere, le seghe a palo hanno una garanzia di 2-3 anni, che è abbastanza lunga per trovare i guasti e rispedirli. Anche un servizio clienti affidabile e accessibile per domande e altre richieste è un vantaggio.

Domande frequenti sulla sega circolare

Che cos’è una sega circolare e come funziona?

Una sega a palo è un palo con una sega attaccata a un’estremità. Può essere azionato manualmente o utilizzando carburante, batteria o elettricità. Le seghe a palo non sono la stessa cosa di un tagliapalo. I troncarami hanno dei troncarami alla fine del post.

Sono usati per tagliare rami spessi o viti che non sono accessibili da terra. Le seghe ad asta a benzina (motori a due tempi) utilizzano una miscela di carburante e olio per funzionare. Uno o due tiri dal cavo di alimentazione dovrebbero avviare la sega. Per le seghe a palo elettriche e a batteria, basta premere il pulsante per avviare il motore.

Come usare una sega a palo per potare gli alberi?

La potatura e la potatura degli alberi di solito creano confusione per la maggior parte delle persone. Sono un po’ simili, ma comunque molto diversi. La potatura dell’albero viene eseguita per rimuovere un ramo colpito e di solito è una necessità, mentre la potatura viene eseguita annualmente, per preparare l’albero a una nuova e sana crescita per i mesi più caldi.

La potatura degli alberi è una decisione strategica nella scelta dei rami da tagliare. Una versione manuale dovrebbe essere utilizzata per la potatura degli alberi, poiché i modelli motorizzati eseguono tagli approssimativi. I tagli grossolani possono essere dannosi per un albero, rendendolo inadatto alla potatura. I modelli motorizzati possono svolgere il lavoro, ma le seghe ad asta manuali sono molto più delicate sui rami.

Determina dove cadrà il ramo prima di iniziare a segare. Una volta capito questo, riduci il peso all’estremità del ramo per alleggerire il lavoro e allontanarti il ​​più possibile dal punto in cui il ramo cadrà.

Per ottenere un taglio netto, scava un solco nel ramo e sega saldamente in entrambe le direzioni. Tieni presente che il palo dovrebbe essere all’altezza del petto con i piedi ben piantati nel terreno.

Quale equipaggiamento di sicurezza dovresti indossare quando usi una sega ad asta?

Se hai visto un film dell’orrore, sai che una sega può essere uno strumento pericoloso. Non certo uno strumento adatto ai bambini, le seghe ad asta vanno usate con cautela. Per iniziare, avrai bisogno di alcuni dispositivi di sicurezza essenziali come un buon paio di protezioni per gli occhi. Questo ti impedirà di vedere la segatura nei tuoi occhi. Sarebbe meglio avere anche dei guanti di sicurezza per aumentare la presa e proteggere le mani.

Altri attrezzi che dovrebbero tornare utili quando pulisci il tuo giardino includono scarpe chiuse o stivali con buone maniglie. Questo è particolarmente utile se stai salendo una scala. Dovresti anche indossare pantaloni attillati, maniche lunghe e un cappello per una protezione extra.

Proteggi le vie aeree con una maschera antipolvere per tenere la segatura lontana dalle vie aeree. La maschera antipolvere è utile quando si lavora a lungo.

È possibile utilizzare una sega a palo su una scala?

La maggior parte delle seghe ad asta è abbastanza lunga da raggiungere i 16 piedi da terra, il che è sufficiente per l’abbellimento e la manutenzione del giardino. Se non riesci a raggiungere la filiale, chiama un professionista. È meglio che resti sempre a terra. Uno sgabello o una scala non dovrebbero essere un’alternativa. Metti la tua vita in pericolo nel momento in cui non colpisci il suolo con una sega a palo.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti