Miglior calibro digitale


Guida all’acquisto e domande frequenti del calibro digitale

Caratteristiche da cercare nel calibro digitale

Vuoi trovare un buon calibro digitale per qualsiasi progetto su cui stai lavorando o pianificando, quindi queste sono le caratteristiche principali da cercare prima di acquistare.

Tipo – L’elenco che hai appena letto è solo per il calibro digitale, ma sono disponibili altri tipi tra cui Analog, Jenny e Spring Joint. I calibri digitali sono i più precisi, ma non devi seguire tutti i consigli che ti diamo. Se non puoi usare un calibro digitale, lo capiamo.

Costruzione – Come regola generale, dovresti considerare l’acciaio inossidabile come il materiale di base numero uno, il materiale premium per le pinze. Considerato il suo utilizzo, è il materiale ideale perché robusto, facile da pulire e resistente ad acqua, olio e sporco.

Durata della batteria – La durata della batteria è sempre importante e non vuoi che la pinza si rompa un giorno perché l’hai lasciata accesa durante la notte. I migliori calibri digitali sono dotati di sistemi di spegnimento automatico, che consentono di risparmiare la durata della batteria. La durata tipica della batteria è di circa uno o due anni di utilizzo standard e la maggior parte dei set di pinze viene fornita anche con una batteria di riserva, che tornerà utile quando l’originale si esaurirà.

Facilità d’uso – Le pinze sono molto facili da usare, ma ci sono piccole differenze tra marche e modelli. Se qualcosa è troppo difficile da usare per te (o per qualcun altro), allora sembrerà uno spreco di denaro. Pur comprendendo che è difficile testare la semplicità di un prodotto anche prima di acquistarlo, puoi controllare le recensioni dei clienti che lo hanno acquistato e utilizzato, che possono darti un buon segno su come scoprirlo. esso, o se sarà troppo complicato.

Dimensioni dello schermo – Si desidera trovare un calibro la cui dimensione del display sia facile da leggere, ma anche non il cui display sia troppo grande, poiché potrebbe interferire con misurazioni più complesse. Alcuni calibri possono vantare il loro ampio display, ma dovresti aspettarti che sia abbastanza piccolo da non interferire con altre attività. Se lo stai acquistando come regalo, dovresti anche considerare dove è probabile che vengano misurati e se il display sarà leggibile in quelle condizioni.

Lunghezza – La lunghezza della staffa determinerà l’entità delle misurazioni. Ancora una volta, dipenderà da chi e per cosa stai acquistando la pinza. Coloro che intendono utilizzarlo per progetti più piccoli non avranno bisogno di un calibro grande, ma altri potrebbero. Considera anche la facilità di trasporto, in quanto non ha senso acquistare una pinza sovradimensionata se non puoi mai usarla, o se è troppo grande per essere utilizzata in modo efficace. Più grande non è sempre meglio, fratello mio.

Il calibro digitale dovrebbe avere almeno le seguenti caratteristiche

Qualunque sia il calibro digitale che acquisti, devi assicurarti che abbia le seguenti caratteristiche per essere uno strumento efficace per i tuoi progetti. Ci sono state segnalazioni di prodotti contraffatti e di bassa qualità venduti, quindi evita di esserne vittima ricordando cosa cercare.

  • Calibro di profondità, passo e diametro
  • Vite di bloccaggio
  • Pulsante ABS
  • Spegnimento automatico
  • Ganasce interne ed esterne (una fissa)
  • Almeno due unità di misura
  • Costruzione durevole e idealmente resistenza IP54
  • Un pulsante di ripristino
  • Schermo a cristalli liquidi
  • Contrassegni della scala analogica

Come usare il calibro digitale

Il processo è abbastanza semplice. Prendi il calibro e posiziona l’estremità fissa con metà delle ganasce contro ciò che vuoi misurare, che per ora è il diametro esterno di un tubo. Con una ganascia su un lato, fai scorrere la ganascia opposta verso il basso finché non raggiunge l’altro lato del tubo. Il calibro prenderà automaticamente una lettura e ti darà la misura nell’unità che hai selezionato.

Consigli per la cura e la manutenzione del calibro digitale

La maggior parte dei calibri digitali è in grado di prendersi cura di se stessi, tanto quanto un oggetto inanimato, grazie alla loro struttura in acciaio inossidabile e alla resistenza IP54. Sfortunatamente, non possono prendersi cura di se stessi completamente, quindi è necessario intraprendere la corretta manutenzione e cura per assicurarsi che durino il più a lungo possibile.

  • Tienili all’interno della loro custodia quando non sono in uso o in transito.
  • Pulisci e rimuovi tutta la polvere, lo sporco, la sporcizia o il fluido che si accumula sulla pinza.
  • Tenere lontano da elementi nocivi
  • Usalo solo per quello per cui dovrebbe essere usato.
  • Rimuovere la batteria se non la si utilizza per lunghi periodi di tempo, poiché potrebbe perdere.
  • Non metterci sopra niente di pesante.
  • Non giocare con lo schermo digitale
  • Se si rompe, non cercare di ripararlo da solo.
  • Pulisci frequentemente la bilancia per evitare l’accumulo di detriti e mantenere la scorrevolezza.

Calibri digitali o a quadrante

Le bussole digitali sono più precise dei contatori a quadrante, e poiché siamo uomini del 21° secolo, la necessità di una bussola a quadrante sta rapidamente diminuendo. Tuttavia, sarà comunque utile avere le letture del quadrante sul tuo calibro digitale in caso di guasto o malfunzionamento della batteria, quindi non sono ancora completamente ridondanti.

Domande frequenti sul calibro digitale

Come funziona il calibro digitale?

Utilizzando i sensori, i calibri digitali si attivano quando le ganasce vengono avvicinate (o allontanate) l’una dall’altra. Questo carico è alimentato da un circuito stampato che sarà probabilmente all’interno della vetrina (motivo per cui è necessario tenerlo al sicuro!). Man mano che la bilancia si sposta, si allineerà (e si disallinea, si allineerà di nuovo e così via) finché non ti sistemerà in una certa distanza. Quando ciò accade, invia segnali allo schermo LCD, che fornisce la lettura che vedi.

I misuratori digitali sono precisi?

Molto preciso! Probabilmente ti abbiamo dato un pugno in testa per farti sapere quanto sia accurato questo articolo, ma se non è ancora del tutto compreso, diciamolo di nuovo. I migliori calibri digitali forniranno una risoluzione fine e precisa come 0,0005 pollici e una precisione di lettura di 0,005 pollici, che è una precisione notevole. Potete essere certi di poter fare affidamento su di loro per le misurazioni più piccole e complesse senza il rischio di guasti.


Altre recensioni di prodotti che potrebbero interessarti